Florida, guerra contro i pitoni invasori

| Decine di migliaia di rettili, privi di un predatore naturale, stanno infliggendo gravissimi danni all'ecosistema della Florida. Falcidiati i piccoli mammiferi, attaccati persino gli alligatori

+ Miei preferiti

Decine di migliaia di pitoni birmani nella Florida selvaggiatanno distruggendo l’ecosistema e provocando la spartizione delle speci autoctone, dagli opossum ai piccoli ridotori. Non hanno predatori naturali e si moltiplicano. Una velocità spaventoaa. Fermarli è diventata una crociata, il Python Action Team - Removing Invasive Constrictors, gestito dalla Florida Fish and Wildlife conservation Commission (FWC)l è nata a per ridurre la popolazione dei rettili invasori e sensibilizzare l'opinione pubblica su un problema ecologico in crescita.

Dopo 80 ore di viaggio attraverso boschi di cipressi e paludi d'acqua dolce, partecipanti hanno eliminato 106 pitoni. I pitoni birmani non hanno predatori naturali qui. Essi, tuttavia, hanno una straordinaria capacità di ingoiare prede significativamente più grandi delle loro teste. In grado di crescere fino a più di 20 piedi di lunghezza, questi furtivi invasori fanno un'imboscata alla loro preda, la avvolgono nelle spire fino a quando la preda smette di respirare. Maestri del camuffamento, possono coprire enormi distanze. Uno è stato scoperto di recente avvolto su una trappola galleggiante per granchi a più di 15 miglia dal mare. Si stima che ci sono decine di migliaia di migliaia di pitoni che ora vivono nella Florida selvaggia. Uno studio del 2012 nelle Everglades ha suggerito che un numero inquietante di mammiferi è stato inghiottito dalle specie invasive: un picco di avvistamenti di pitone dal 2000 ha coinciso con una riduzione di oltre il 90% di procioni, opossum e conigli.

Ma non sono stati attaccati solo gli animali più piccoli. Nel dicembre 2016, un video di YouTube mostrava un pitone birmano nella riserva nazionale di Big Cypress, accanto alle Everglades, mentre strangolava un alligatore. Questo video virale ha portato il direttore esecutivo del distretto di gestione delle acque della Florida del Sud, inorridito da ciò che ha visto, a creare il programma di eliminazione del pitone del distretto nel 2017. "Ha detto che voleva mettere sul campo 25 uomini all'aperto con armi da fuoco", ricorda Mike Kirkland, un biologo, incaricato di costituire la squadra originale.

I danni causati dai pitoni agli ecosistemi della Florida meridionale sono diventati così acuti negli ultimi anni, tanto da terminare nuovi piani di abbattimento. Biologi della fauna selvatica, agenzie governative, zoo e università stanno dispiegando un arsenale completo di risposte. Obiettivo, eliminare migliaia di esemplari in pochi mesi.

Galleria fotografica
Florida, guerra contro i pitoni invasori - immagine 1
Florida, guerra contro i pitoni invasori - immagine 2
Animalia
Australia, corsa contro il tempo per salvare 270 balene
Australia, corsa contro il tempo per salvare 270 balene
Si sono arenate su due spiagge della Tasmania, zona dove il fenomeno è abituale, ma mai in numero così alto. Le operazioni di salvataggio dureranno diversi giorni
Spagna, le orche attaccano le imbarcazioni
Spagna, le orche attaccano le imbarcazioni
Sono ormai diversi, i casi di barche aggredite da gruppi di grandi mammiferi marini: il fenomeno si concentra nelle acque fra Spagna e Portogallo. Per gli esperti sono agguati assai anomali
Florida, in arrivo 750 milioni di zanzare geneticamente modificate
Florida, in arrivo 750 milioni di zanzare geneticamente modificate
Saranno distribuite nelle Keys, al sud del Paese, per tentare di controllare la diffusione dell’aegypti Aedes, la zanzara della febbre gialla
Botswana, la misteriosa strage di elefanti
Botswana, la misteriosa strage di elefanti
Oltre 360 esemplari trovati senza vita, e altri che vagavano in apparente stato confusionale. Mentre sono in corso le analisi sui campioni, sembra esclusa l’ipotesi bracconaggio e quella di un avvelenamento dei pozzi d’acqua
Toronto, strage di cuccioli in aeroporto
Toronto, strage di cuccioli in aeroporto
Circa 500 cuccioli di boxer francesi stivati nella stiva di un aereo ucraino: 38 erano morti, gli altri presentavano segni di disidratazione e debolezza
Ucciso Rafiki, la star dei gorilla ugandesi
Ucciso Rafiki, la star dei gorilla ugandesi
Abituato al contatto con l’uomo, guidava un branco di 17 esemplari di cui ora si teme la sorte. I bracconieri catturati dopo una lunga indagine, rischiano l'ergastolo
UK, dove uccidere Bambi costa 80 euro
UK, dove uccidere Bambi costa 80 euro
A prezzi stracciatissimi, i cacciatori inglesi possono scegliere l’animale da uccidere per pochi euro. In rete è un fiorire di agenzie che offrono tour e pacchetti per tutte le tasche, e nel Regno Unito è polemica
Hudson, il falco che spiava la CIA
Hudson, il falco che spiava la CIA
Una strana vicenda mai chiarita: un falco si è piazzato per mesi nello stesso punto nel quartier generale dei servizi segreti americani. Poi è svanito
Uccisi tre puma: hanno mangiato resti umani
Uccisi tre puma: hanno mangiato resti umani
In un percorso escursionistico in Arizona, tre leoni di montagna hanno fatto scempio del cadavere di un turista. Gli animali sono stati abbattuti: “Potevano attaccare di nuovo”
Nepal, la più grande strage di animali al mondo
Nepal, la più grande strage di animali al mondo
Si svolge in questi giorni la Gadhimai, un’antichissima festa del popolo Madheshi in cui decine di migliaia di animali vengono sacrificati ad una dea