Strage di cavalli, corse sotto accusa

| 30 cavalli morti in pochi mesi in un circuito di Santa Ana, Sud California, ora indaga la procura di Los Angeles. Sottoposti a sforzi massacranti, gli animali si feriscono e vengono uccisi. In pericolo uno degli sport più seguiti

+ Miei preferiti

Un altro cavallo è morto al Santa Anita Park nel sud della California, il quarto in un mese - spingendo i proprietari di quello che è diventato uno dei circuiti più letali in America a denunciare Jerry Hollendorfer, l'allenatore della Hall of Fame del cavallo. American Currency è morto dopo una sessione di allenamento. Il cavallo è stato il quarto addestrato da Hollendorfer a morire a Santa Anita Park da quando la riunione ha aperto il 26 dicembre.

Il picco di morti mette in pregiudizio l'esistenza stessa di uno degli sport più antichi d'America. Le morti hanno spinto un'indagine da parte dell'ufficio del procuratore distrettuale della contea di Los Angeles.

Il gruppo Stronach, che possiede Santa Anita e altri sei circuiti americani, ha accusato allenatori e proprietari corrotti per le morti in serie. Un altro cavallo era  morto alcuni giorni, sempre al Santa Anita Park in California dopo aver subito un infortunio in una gara, ha detto un portavoce dell’ippodromo. Il cavallo, chiamato Kochees, è crollato durante la sua sesta gara consecutiva. secondo il portavoce Mike Willman. Egli ha rifiutato di dire che cosa ha subito il cavallo. L’Allenatore di Kochees e proprietario, Jerry Hollendorfer, ha rifiutato di commentare con la CNN.

In una dichiarazione, People for the Ethical Treatment of Animals ha detto: "Santa Anita e tutti i circuiti della California devono sospendere le corse fino a quando l'indagine in corso da parte del procuratore distrettuale è completa e le nuove regole sono state rafforzate”. Anche la Social Compassion in Legislation stanno lavorando con il Gruppo Stronach, proprietari del circuito di Arcadia, per promulgare leggi e regolamenti per fermare le morti. A metà marzo, il parco ha implementato protocolli rigorosi dopo la morte dei primi 22 cavalli e ha sospeso per un certo tempo le corse e gli allenamenti.

Due giorni dopo la ripresa delle corse a fine marzo, un 23 cavallo è morto.

Più di due dozzine di cavalli sono morti a Santa Anita Park da dicembre. Un ferito di 3 anni è stato sottoposto ad euntanasia. La precedente morte a Santa Anita è arrivata lunedì scorso. Un purosangue di 3 anni di nome Spectacular Music è stato ucciso un giorno dopo aver subito un raro infortunio al bacino durante una gara, secondo il parco.

La gente crede che la pioggia dall'inverno più piovoso della California del Sud in quasi una decade sia stato un fattore in queste morti misteirose, allentando la tenuta delle piste. Nel mese di marzo, l'ufficio del procuratore distrettuale della contea di Los Angeles ha assegnato agli investigatori di esaminare le morti dei cavalli. La stagione agonistica di Santa Anita termina il 23 giugno.

Animalia
Australia, corsa contro il tempo per salvare 270 balene
Australia, corsa contro il tempo per salvare 270 balene
Si sono arenate su due spiagge della Tasmania, zona dove il fenomeno è abituale, ma mai in numero così alto. Le operazioni di salvataggio dureranno diversi giorni
Spagna, le orche attaccano le imbarcazioni
Spagna, le orche attaccano le imbarcazioni
Sono ormai diversi, i casi di barche aggredite da gruppi di grandi mammiferi marini: il fenomeno si concentra nelle acque fra Spagna e Portogallo. Per gli esperti sono agguati assai anomali
Florida, in arrivo 750 milioni di zanzare geneticamente modificate
Florida, in arrivo 750 milioni di zanzare geneticamente modificate
Saranno distribuite nelle Keys, al sud del Paese, per tentare di controllare la diffusione dell’aegypti Aedes, la zanzara della febbre gialla
Botswana, la misteriosa strage di elefanti
Botswana, la misteriosa strage di elefanti
Oltre 360 esemplari trovati senza vita, e altri che vagavano in apparente stato confusionale. Mentre sono in corso le analisi sui campioni, sembra esclusa l’ipotesi bracconaggio e quella di un avvelenamento dei pozzi d’acqua
Toronto, strage di cuccioli in aeroporto
Toronto, strage di cuccioli in aeroporto
Circa 500 cuccioli di boxer francesi stivati nella stiva di un aereo ucraino: 38 erano morti, gli altri presentavano segni di disidratazione e debolezza
Ucciso Rafiki, la star dei gorilla ugandesi
Ucciso Rafiki, la star dei gorilla ugandesi
Abituato al contatto con l’uomo, guidava un branco di 17 esemplari di cui ora si teme la sorte. I bracconieri catturati dopo una lunga indagine, rischiano l'ergastolo
UK, dove uccidere Bambi costa 80 euro
UK, dove uccidere Bambi costa 80 euro
A prezzi stracciatissimi, i cacciatori inglesi possono scegliere l’animale da uccidere per pochi euro. In rete è un fiorire di agenzie che offrono tour e pacchetti per tutte le tasche, e nel Regno Unito è polemica
Hudson, il falco che spiava la CIA
Hudson, il falco che spiava la CIA
Una strana vicenda mai chiarita: un falco si è piazzato per mesi nello stesso punto nel quartier generale dei servizi segreti americani. Poi è svanito
Uccisi tre puma: hanno mangiato resti umani
Uccisi tre puma: hanno mangiato resti umani
In un percorso escursionistico in Arizona, tre leoni di montagna hanno fatto scempio del cadavere di un turista. Gli animali sono stati abbattuti: “Potevano attaccare di nuovo”
Nepal, la più grande strage di animali al mondo
Nepal, la più grande strage di animali al mondo
Si svolge in questi giorni la Gadhimai, un’antichissima festa del popolo Madheshi in cui decine di migliaia di animali vengono sacrificati ad una dea