UK, dove uccidere Bambi costa 80 euro

| A prezzi stracciatissimi, i cacciatori inglesi possono scegliere l’animale da uccidere per pochi euro. In rete è un fiorire di agenzie che offrono tour e pacchetti per tutte le tasche, e nel Regno Unito è polemica

+ Miei preferiti
Nel Regno Unito è ormai uno scandalo che fa infuriare l’opinione pubblica almeno quando le associazioni animaliste. La caccia, al di là della Manica, è una sorta di sport nazionale, una passione per migliaia di inglesi: ma molti, per risparmiare qualche sterlina, da tempo preferivano affidarsi a battute di caccia organizzate in paesi europei che avevano fiutato l’affare abbassando i prezzi. Da qui, la decisioni di tenute private inglesi di abbattere drasticamente i costi per riacciuffare la clientela. Non è difficile, scorrendo fra i tour operator specializzati, imbattersi in offerte imperdibili, come la possibilità di uccidere un capo per 70 sterline, poco più di 80 euro. Per quella cifra, la “Four Seasons Shooting” offre la possibilità di uccidere un cerbiatto, un “Bambi”, nelle campagne dell’Aberdeenshire, mentre la danese “Diana Hunting Tours”, ha studiato un pacchetto che include quattro notti in hotel e la possibilità di abbattere un imponente cervo per 1.500 sterline, poco più di 1.700 euro. La “Royal Outfitters UK” è invece specializzata nella caccia al bisonte europeo, fra l’altro un animale reintrodotto nel Regno Unito nell’ultimo decennio. E molte altre offrono soggiorni per tutte le tasche in Nord America, Europa, Nuova Zelanda e Africa. Ai cacciatori è consentito tornare a casa con un trofeo, anche se il governo si è attivato per stringere le maglie dei divieti di importazione. 

Lo scandalo nel Regno Unito è esploso dopo che alcuni tabloid hanno pubblicato delle immagini di Ollie Williams, giovane concorrente del seguitissimo reality “Love Island”, in posa davanti ad animali appena abbattuti durante una battuta in Africa.

Chris Luffingham, portavoce di un’associazione che si batte per l’abolizione della caccia, non le manda a dire: “Ci auguriamo che molti inglesi inorridiscano e provino disgusto, scoprendo che migliaia di animali vengono uccisi nelle campagne britanniche per puro divertimento”.

Fra le poche a rispondere alle richieste di replica “Nordic Safari Club”, che attraverso un portavoce ha tentato una timida difesa: “I cacciatori pagano e contribuiscono nella gestione delle popolazioni di selvaggina”.

Animalia
Inghilterra: 5 pappagalli molto maleducati
Inghilterra: 5 pappagalli molto maleducati
Avevano preso l’abitudine di offendere i visitatori di passaggio: la direzione del “Lincolnshire Wildlife Park” ha deciso di dividerli, anche se nessuno si è mai lamentato
Australia, corsa contro il tempo per salvare 270 balene
Australia, corsa contro il tempo per salvare 270 balene
Si sono arenate su due spiagge della Tasmania, zona dove il fenomeno è abituale, ma mai in numero così alto. Le operazioni di salvataggio dureranno diversi giorni
Spagna, le orche attaccano le imbarcazioni
Spagna, le orche attaccano le imbarcazioni
Sono ormai diversi, i casi di barche aggredite da gruppi di grandi mammiferi marini: il fenomeno si concentra nelle acque fra Spagna e Portogallo. Per gli esperti sono agguati assai anomali
Florida, in arrivo 750 milioni di zanzare geneticamente modificate
Florida, in arrivo 750 milioni di zanzare geneticamente modificate
Saranno distribuite nelle Keys, al sud del Paese, per tentare di controllare la diffusione dell’aegypti Aedes, la zanzara della febbre gialla
Botswana, la misteriosa strage di elefanti
Botswana, la misteriosa strage di elefanti
Oltre 360 esemplari trovati senza vita, e altri che vagavano in apparente stato confusionale. Mentre sono in corso le analisi sui campioni, sembra esclusa l’ipotesi bracconaggio e quella di un avvelenamento dei pozzi d’acqua
Toronto, strage di cuccioli in aeroporto
Toronto, strage di cuccioli in aeroporto
Circa 500 cuccioli di boxer francesi stivati nella stiva di un aereo ucraino: 38 erano morti, gli altri presentavano segni di disidratazione e debolezza
Ucciso Rafiki, la star dei gorilla ugandesi
Ucciso Rafiki, la star dei gorilla ugandesi
Abituato al contatto con l’uomo, guidava un branco di 17 esemplari di cui ora si teme la sorte. I bracconieri catturati dopo una lunga indagine, rischiano l'ergastolo
Hudson, il falco che spiava la CIA
Hudson, il falco che spiava la CIA
Una strana vicenda mai chiarita: un falco si è piazzato per mesi nello stesso punto nel quartier generale dei servizi segreti americani. Poi è svanito
Uccisi tre puma: hanno mangiato resti umani
Uccisi tre puma: hanno mangiato resti umani
In un percorso escursionistico in Arizona, tre leoni di montagna hanno fatto scempio del cadavere di un turista. Gli animali sono stati abbattuti: “Potevano attaccare di nuovo”
Nepal, la più grande strage di animali al mondo
Nepal, la più grande strage di animali al mondo
Si svolge in questi giorni la Gadhimai, un’antichissima festa del popolo Madheshi in cui decine di migliaia di animali vengono sacrificati ad una dea