Uomo-mummia prigioniero dell'orso

| Un russo è rimasto un mese, con la spina dorsale spezzata, nella tana di un orso che voleva mangiarlo durante il letargo. E' accaduto nella regione di Tuva. E' in condizioni critiche, salvato dai cani dei cacciatori

+ Miei preferiti

Un uomo-mummia sarebbe sopravvissuto un mese nella tana di un orso che lo aveva catturato senza ucciderlo poiché voleva conservare la sua carne come riserva alimentare durante il letargo. I media russi ne hanno rivelato solo il nome, Alexander: è gravemente ferito e con la spina dorsale rotta. Lo hanno salvato i cani da caccia di una squadra di cacciatoril nella remota regione russa di Tuva. Un miracolo che sia sopravvisuto. Ridotto a una scheletro, ha bevuto la sua urina per impedire la disdratazione. "L'orso mi ha conservato come cibo”, ha spiegato. Ha gravi lesioni e tessuti già in decomposizione, dopo essere rimasto sdraiato e immobile per giorni e giorni.

Gli orsi bruni nascondono le prede durante il periodo del letargo. Ma la Louise Gentle, docente alla Nottingham Trent University, ha raccontato al Sun che si tratta di un caso molto raro: raramente un plantigrado sceglie un essere umano. “E' possibile che l'uomo in qualche modo si sia opposto all’animale, forse aveva dei cuccioli nelle vicinanze e li proteggeva”. Tuva si trova nella Siberia meridionale, a circa 2.500 km a est di Mosca, al confine con la Mongolia.

Oltre all'accoppiamento e alla cura della prole, gli orsi bruni conducono una vita relativamente solitaria, trascorrendo la maggior parte del loro tempo a caccia di cibo: conosciuti anche come "grizzly", sono onnivori: mangiano un mix di piante, bacche, pesci e mammiferi. Il letargo inizia a dicembre, l'orso bruno entra nella sua tana e vi resta per sei mesi, vivendo delle sue riserve di grasso e del cibo che ha raccolto e sistemato nelle vicinanze della sua tana.

Animalia
Botswana, la misteriosa strage di elefanti
Botswana, la misteriosa strage di elefanti
Oltre 360 esemplari trovati senza vita, e altri che vagavano in apparente stato confusionale. Mentre sono in corso le analisi sui campioni, sembra esclusa l’ipotesi bracconaggio e quella di un avvelenamento dei pozzi d’acqua
Toronto, strage di cuccioli in aeroporto
Toronto, strage di cuccioli in aeroporto
Circa 500 cuccioli di boxer francesi stivati nella stiva di un aereo ucraino: 38 erano morti, gli altri presentavano segni di disidratazione e debolezza
Ucciso Rafiki, la star dei gorilla ugandesi
Ucciso Rafiki, la star dei gorilla ugandesi
Abituato al contatto con l’uomo, guidava un branco di 17 esemplari di cui ora si teme la sorte. I bracconieri catturati dopo una lunga indagine, rischiano l'ergastolo
UK, dove uccidere Bambi costa 80 euro
UK, dove uccidere Bambi costa 80 euro
A prezzi stracciatissimi, i cacciatori inglesi possono scegliere l’animale da uccidere per pochi euro. In rete è un fiorire di agenzie che offrono tour e pacchetti per tutte le tasche, e nel Regno Unito è polemica
Hudson, il falco che spiava la CIA
Hudson, il falco che spiava la CIA
Una strana vicenda mai chiarita: un falco si è piazzato per mesi nello stesso punto nel quartier generale dei servizi segreti americani. Poi è svanito
Uccisi tre puma: hanno mangiato resti umani
Uccisi tre puma: hanno mangiato resti umani
In un percorso escursionistico in Arizona, tre leoni di montagna hanno fatto scempio del cadavere di un turista. Gli animali sono stati abbattuti: “Potevano attaccare di nuovo”
Nepal, la più grande strage di animali al mondo
Nepal, la più grande strage di animali al mondo
Si svolge in questi giorni la Gadhimai, un’antichissima festa del popolo Madheshi in cui decine di migliaia di animali vengono sacrificati ad una dea
Si divertono a torturare squalo, condannati
Si divertono a torturare squalo, condannati
Accade in Florida. Il video della barbara uccisione era diventato virale, polizia e Guaerdia Costiera hanno identificato i tre uomini a bordo della barca. Carcere, mila e vigilanza speciale
USA: uccisa da un branco di cani
USA: uccisa da un branco di cani
Una 19enne del Tennesse aggredita dai cinque cani dei vicini di casa. È morta dopo una settimana di agonia
Florida, guerra contro i pitoni invasori
Florida, guerra contro i pitoni invasori
Decine di migliaia di rettili, privi di un predatore naturale, stanno infliggendo gravissimi danni all'ecosistema della Florida. Falcidiati i piccoli mammiferi, attaccati persino gli alligatori