I ragazzi della grotta drogati con Ketamina

| A quasi un anno dal salvataggio della squadra di calcio bloccata in una grotta dai monsoni, emerge che i medici hanno preferito sedare i ragazzi prima di affrontare le delicate fasi dell’uscita

+ Miei preferiti
Il 23 giugno dello scorso anno, la vicenda degli 11 ragazzini bloccati in una grotta della Thailandia aveva tenuto il mondo con il fiato sospeso. Per salvarli da una morte terribile si erano mosse squadre di specialisti da ogni angolo del pianeta, che il 10 luglio successivo erano riusciti a portarli in salvo.



I ragazzini, anche se provati dalla lunga permanenza, scossi e denutriti, si erano ripresi abbastanza in fretta, ma solo ora si scoprono alcuni retroscena del colossale apparato di salvataggio creato per restituirli all’affetto delle loro famiglie. Il “New England Journal of Medicine” ha rivelato che l’equipe medica impegnata a seguire da vicino lo stato di salute dei ragazzi e di valutare le modalità con cui avrebbero dovuto lasciare la grotta seguendo un percorso pericoloso, ha deciso di somministrare ad ognuno di loro della ketamina. Si tratta di un farmaco anestetico usato in medicina per combattere il disturbo bipolare, l’alcolismo, la depressione, l’ansia e lo stress, ma utilizzato anche per calmare i cavalli più turbolenti. In realtà, si legge, oltre all’idea primaria di salvare i ragazzini, fu anche un esperimento scientifico, per capire quanto la ketamina sia utile nelle fasi precedenti al ricovero di soggetti in ipotermia. Il testo, firmato dai medici Chanrit Lawthaweesawat, Richard Harris, Wutichai Isara e Krit Pongpirulsi, spiega: “Il piano di intervento prevedeva l’uso di un’anestesia a base di ketamina e una maschera d’ossigeno a pressione positiva. Il medicinale rappresentava l’opzione più sicura perché non alterava la respirazione e la pressione sanguigna, ed è di facile somministrazione: non richiede apparecchiature e neanche elettricità”.

Galleria fotografica
I ragazzi della grotta drogati con Ketamina - immagine 1
Asia
100 giorni alle Olimpiadi,
e il Giappone è in ritardo
100 giorni alle Olimpiadi,<br>e il Giappone è in ritardo
L’1% della popolazione è stata vaccinata, e ai volontari dei giochi è stato detto che avranno due mascherine e del disinfettante. I timori per un evento che può diventare un velocissimo diffusore di nuove varianti in tutto il mondo
La Corea del Nord lancia due missili verso il Giappone
La Corea del Nord lancia due missili verso il Giappone
Ad un anno di distanza dall’ultima provocazione, Pyongyang ha lanciato due missili balistici verso il mar del Giappone. Immediata la reazione di Corea del Sud e Giappone: Biden deve ancora pronunciarsi
Giappone: ondata di suicidi fra adolescenti
Giappone: ondata di suicidi fra adolescenti
Lo scorso anno si è chiuso con la cifra più alta mai raggiunta dal 1980, da quando sono iniziate le statistiche. Per gli esperti non è chiaro quanto il lockdown abbia influito, ma sono pronte diverse contromisure per invertire la tendenza
L’ONU accusa: gli hacker di Kim rubano capitali
L’ONU accusa: gli hacker di Kim rubano capitali
La Corea del Nord, ormai ridotta allo stremo, avrebbe trovato il modo di accumulare capitali attraverso una fitta attività di furti online
Venti di guerra fra Cina e Taiwan
Venti di guerra fra Cina e Taiwan
Pechino usa la mano dura e avverte che i tentativi di indipendenza “significano guerra”, mentre gli Stati Uniti promettono sostegno, alzando alle stelle la tensione
Arrestato il re della metanfetamina
Arrestato il re della metanfetamina
Tse Chi Lop, narcotrafficante di origine cino-canadese, è accusato di gestire uno dei più grandi cartelli di metanfetamine del mondo, con giro d’affari di 60 miliardi di dollari all’anno
L’ultima speranza di Aslinda
L’ultima speranza di Aslinda
Una donna di Singapore sta per essere giustiziata in Cina per traffico di droga. La famiglia lancia un ultimo disperato appello
Kim Jong-un chiude tutto, causa pandemia
Kim Jong-un chiude tutto, causa pandemia
Quasi azzerati gli scambi commerciali con al Cina, l’unico Paese con cui Pyongyang aveva rapporti. Per gli esperti la decisione porterà a carenze di farmaci, cibo e carburante, ma dimostra quanto la situazione sia fuori controllo
Wuhan, da epicentro del virus a capitale del turismo
Wuhan, da epicentro del virus a capitale del turismo
Il governo gioca il rilancio turistico della città del Covid-19, dove la normalità sembra ormai riconquistata in pieno, alzando il sospetto che in Cina il vaccino sia ormai realtà
Thailandia, il popolo contro il re
Thailandia, il popolo contro il re
È una rivolta che non ha precedenti guidata dai giovani, che pretendono di vivere in un Paese democratico in cui il sovrano deve rispondere davanti alla legge e al popolo. Ma si teme la dura repressione della polizia e dell’esercito