"Bruganelli, sei una burina arricchita"

| I post della moglie di Paolo Bonolis diventano un caso. Dopo l'incidente di Ciao Darwin (un uomo rischia la paralisi) pubblica le foto di costose borse Chanel, scatenando gli haters. A lezione da un vero ricco: "Primo, non ostentare"

+ Miei preferiti

Si chiama Sonia Bruganelli, ed è la moglie di Paolo Bonolis. Il suo divertimento è ostentare sui social il suo altissimo tenore di vita. Lo fa, forse, direbbe uno psicologo, per esorcizzare un senso di inferiorità sociale e intellettuale che la tormenta, o forse è così di suo. O forse per allontanare gli spettri di un’infanzia sfortunata o povera. Ma sta diventando un caso. Capita che un concorrente di “Ciao Darwin”, la trasmissione condotta dal marito, rischi la paralisi dopo un incidente avvenuto durante una registrazione. Il fatto ha provocato un’ondata di polemiche contro questo tipo di esibizioni, più affini a un circo equestre che ad un intrattenimento televisivo, ma tant’è: la Bruganelli ha postato, proprio in queste ore, su Instagram le foto di alcune borse Chanel, sottolineando il suo desiderio di volerle acquistare. “Non sono tutte mie, ma non vado fiera di ciò“. Subito asfaltata dagli hacker da tastiera:  “Di quel poveretto che si è fatto male al Genodrome non dici una parola, però. Vergognati va”. “La cosa surreale è postare questi contenuti frivoli e inutili quando un uomo ha avuto la sua vita distrutta da un gioco del cavolo all’interno della vostra trasmissione – ha scritto una donna - dovresti stare a casa a riflettere e magari approfittare della tragedia successa per rivedere le tue priorità. Invece shopping sfrenato, viaggi e aperitivi… basita”

La moglie di Bonolis era già salita alla ribalta quando magnificava i voli su jet privati per le vacanze. Un mondo fatto di scarpe di lusso, di borse firmate, di immagini glamour. “Burina arricchita”, così la insultano i suoi “ammiratori”.  A lei racconteremo un piccolo aneddoto. In una città di provincia della Liguria, viveva uno degli uomini più ricchi d’Europa. Molto legato alle sue origini, abitava in una grande villa isolata ma in città guidava una vecchia Panda, prendeva il caffè nel solito bar, si vestiva sobriamente, scambiava quattro chiacchiere con tutti, insomma una persona normale. A Montecarlo aveva un garage zeppo di Ferrari. Un giorno disse: “Ostentare la ricchezza è quanto mai stupido e anche pericoloso, la gente ti invidia e ti odia e poi si perde l’identità. Quando passo davanti alla casa che fu dei miei bisnonni, ho ben chiaro da dove arrivo e dove finirò, in un cimitero come tutti. Un borghese vale per quanti libri ha nella biblioteca, per cosa ha realizzato nell’interesse della collettività e anche per il suo successo, non per i Rolex e le Ferrari”. Appunto, gli fu fatto notare. Ma le tue? “Sono un appassionato di motori, e non di uno status symbol, è una passione da vivere nella massima discrezione”. Capito Bruganelli? Pensaci.

Galleria fotografica
"Bruganelli, sei una burina arricchita" - immagine 1
"Bruganelli, sei una burina arricchita" - immagine 2
"Bruganelli, sei una burina arricchita" - immagine 3
"Bruganelli, sei una burina arricchita" - immagine 4
"Bruganelli, sei una burina arricchita" - immagine 5
"Bruganelli, sei una burina arricchita" - immagine 6
Attualità
Joker, un successo pericoloso
Joker, un successo pericoloso
La straordinaria interpretazione di Joaquin Phenix minacciata da una lettera dei familiari delle vittime del cinema di Aurora e da un allarme lanciato dall’FBI per possibili attentati
La US Navy ammette tre fenomeni aerei non identificati
La US Navy ammette tre fenomeni aerei non identificati
Non è l’ammissione dell’esistenza di visitatori di altri pianeti, ma semplicemente l’impossibilità – al momento – di trovare una risposta scientifica ai fenomeni
E se domani salisse al potere Caligola?
E se domani salisse al potere Caligola?
Le confuse e violente successioni degli imperatori romani sembrano quanto più di distante possibile dalla nostra moderna democrazia. In realtà, senza ricorrere a veleni e pugnali, ancora oggi la politica utilizza i metodi di allora
Barcellona, boom di furti ai turisti
Barcellona, boom di furti ai turisti
Il capoluogo della Catalogna si sta guadagnando la fama di città fra le più violente e insicure al mondo: quasi 15mila fra furti e scippi ogni anno, e i cittadini si mobilitano
Notte di paura per un Bigfoot
Notte di paura per un Bigfoot
Una giovane coppia di fidanzati in campeggio nel Kentucky coinvolti nell’avvistamento della mostruosa creatura: un campeggiatore ha aperto il fuoco, ma loro non hanno visto nulla
Bravi da morire
Bravi da morire
Il passato turbolento di Finnegan Lee Elder e Gabriel Christian Natale-Hjorth, gli assassini del vice-brigadiere Cerciello Rega, ricostruito dal “San Francisco Chronicle”
Il viaggio della bottiglia per una vittima di Manchester
Il viaggio della bottiglia per una vittima di Manchester
Partita dalle coste inglesi, una bottiglia contenente pensieri e messaggi su una ragazzina morta nella strage, è stata ritrovata lungo le spiagge del Salento
Muore la regina del wrestling
Muore la regina del wrestling
Ashley Massaro, Dirty Diva, è morta in un ospedale di New York: la polizia sospetta un’overdose. Potente sul ring ma anche bella, aveva conquistato diverse copertine, compresa quella di Playboy
"Suicida perché era un pedofilo"
"Suicida perché era un pedofilo"
La moglie del suicida dopo un programma tv esulta sui social per la sua morte: "L'ho lasciato perché era un pedofilo, basta pietismo". Era andato in trasmissione per dimostrare alla nuova fidanzata che non l'aveva tradita
I piloti dei 737 Max contro la Boeing
I piloti dei 737 Max contro la Boeing
Un audio diffuso dai media americani, registrato poco dopo l’incidente del volo Lion Air, rivela un furioso incontro fra alcuni piloti e i responsabili della Boeing