"Suicida perché era un pedofilo"

| La moglie del suicida dopo un programma tv esulta sui social per la sua morte: "L'ho lasciato perché era un pedofilo, basta pietismo". Era andato in trasmissione per dimostrare alla nuova fidanzata che non l'aveva tradita

+ Miei preferiti

La moglie dell’uomo suicida dopo essere apparso su The Jeremy Kyle Show (subito sospeso, cancellate persino le puntate ancora visibili sul web) afferma ora che era “un pedofilo”. Dianne Healing  (nella foto dal The Sun) dice che Steve Dymond si è ucciso con un’overdose di morfina perché aveva paura di essere stato “smascherato, era un bugiardo”. Basta pietismi, suggerisce la signora. Steve Dymond  sarebbe stato arrestato tempo fa  perché avrebbe “molestato sessualmente un bambino”, secondo la moglie. Si era ucciso perché non era riuscito a superare la prova della macchina della verità nel controverso ITV show a proposito di un tradimento ai danni della sua nuova fidanzata. non aveva superato il test e per la disperazione di essere stato lasciato aveva scleto di morire.

Dianne ha detto di aver scoperto solo dai media che era morto nonostante fosse ancora legalmente sposato con lui - e ha celebrato la sua morte sui social media. Lo aveva sposato nel 2004 dopo che si erano incontrati per caso. Ma si erano divisi quattro mesi dopo, dopo che fu arrestato per le accuse di pedofilo.  Dianne, 48 anni, disoccupata, ha detto: "Si è ucciso perché aveva paura della verità cioè che aveva molestato sessualmente un bambino. Viene trattato come un martire, ma voglio che la gente sappia come era veramente. In realtà  un pedofilo. Vedere come le persone si sentono dispiaciute per lui, è distruttivo per l’anima. E 'stato disgustoso e vile quello che ha fatto ed è stato un bugiardo seriale. Le persone che provano simpatia non hanno idea di come fosse. Penso che si sia approfittato di me perché aveva 15 anni più di me quando l'ho incontrato. Era disgustoso e vile.

  Dianne, di Poole, Dorset, era così furiosa che aveva distrutto la sua auto con un piccone, facendosi  condannare a due anni di sospensione condizionale. “Era violento e cattivo, mi ha picchiata più volte”.

fratello e suo figlio.  Steve si era separato dalla sua fidanzata Jane Callaghan a febbraio, dopo che lei lo  accusato di averla tradita. Poi era andato nello show per cercare di dimostrare che si sbagliava.

 
Articoli correlati
Attualità
Joker, un successo pericoloso
Joker, un successo pericoloso
La straordinaria interpretazione di Joaquin Phenix minacciata da una lettera dei familiari delle vittime del cinema di Aurora e da un allarme lanciato dall’FBI per possibili attentati
La US Navy ammette tre fenomeni aerei non identificati
La US Navy ammette tre fenomeni aerei non identificati
Non è l’ammissione dell’esistenza di visitatori di altri pianeti, ma semplicemente l’impossibilità – al momento – di trovare una risposta scientifica ai fenomeni
E se domani salisse al potere Caligola?
E se domani salisse al potere Caligola?
Le confuse e violente successioni degli imperatori romani sembrano quanto più di distante possibile dalla nostra moderna democrazia. In realtà, senza ricorrere a veleni e pugnali, ancora oggi la politica utilizza i metodi di allora
Barcellona, boom di furti ai turisti
Barcellona, boom di furti ai turisti
Il capoluogo della Catalogna si sta guadagnando la fama di città fra le più violente e insicure al mondo: quasi 15mila fra furti e scippi ogni anno, e i cittadini si mobilitano
Notte di paura per un Bigfoot
Notte di paura per un Bigfoot
Una giovane coppia di fidanzati in campeggio nel Kentucky coinvolti nell’avvistamento della mostruosa creatura: un campeggiatore ha aperto il fuoco, ma loro non hanno visto nulla
Bravi da morire
Bravi da morire
Il passato turbolento di Finnegan Lee Elder e Gabriel Christian Natale-Hjorth, gli assassini del vice-brigadiere Cerciello Rega, ricostruito dal “San Francisco Chronicle”
Il viaggio della bottiglia per una vittima di Manchester
Il viaggio della bottiglia per una vittima di Manchester
Partita dalle coste inglesi, una bottiglia contenente pensieri e messaggi su una ragazzina morta nella strage, è stata ritrovata lungo le spiagge del Salento
Muore la regina del wrestling
Muore la regina del wrestling
Ashley Massaro, Dirty Diva, è morta in un ospedale di New York: la polizia sospetta un’overdose. Potente sul ring ma anche bella, aveva conquistato diverse copertine, compresa quella di Playboy
I piloti dei 737 Max contro la Boeing
I piloti dei 737 Max contro la Boeing
Un audio diffuso dai media americani, registrato poco dopo l’incidente del volo Lion Air, rivela un furioso incontro fra alcuni piloti e i responsabili della Boeing
La truffa del principe dei diamanti
La truffa del principe dei diamanti
Shimon Leviev si faceva chiamare così, spacciandosi per il figlio di un miliardario israeliano. Agiva su Tinder, e dopo aver conquistato le sue prede chiedeva soldi per ricominciare la commedia