Formula 1, al posto delle ombrelline i campioni in erba

| La decisione dei nuovi padroni del Circus è di portare sulle griglie di partenza dei Gran Premi giovani promesse dell'automobilismo. Una scelta che piace anche a Jean Todt (Fia)

+ Miei preferiti

di Piero Abrate

Nei giorni scorsi aveva fatto molto discutere la decisione presa  da Liberty Media, di eliminare dalla griglia di partenza di Gran Premi le "grid girl", le ragazze che più o meno vestite in abiti succinti hanno sempre fatto parte della cornice delle gare. Alle polemiche, compresa quella dell'ex patron Bernie Ecclestone, è giunta pronta la risposta da parte della società  che dall'anno scrso gestisce il Circus di Formula Uno: al posto delle "ombrelline" ci saranno di Greed Kids, cioè dei bambini. Dei bambini che verranno scelti dai club e dalle società organizzatrici dei Gran Premi attraverso meriti o estrazioni. Possibilmente saranno dei piccoli kartisti, o comunque dei giovanissimi amanti delle corse che potranno vedere da vicino i loro idoli. I nuovi padroni della Formula Uno hanno deciso di seguire una strada votata al politicamente corretto ed hanno spiegato che nemmeno nel Circus, regno del maschilismo, può trovare spazio il concetto di donna oggetto.  Di fatto, si chiude ufficialmente l’epoca della F1 dei vizi: dopo aver perso le sponsorizzazioni del tabacco e delle riviste osè, ora anche le ombrelline salutano la griglia.

Peraltro, l’idea non è delle più originali, anche se politicamente corretta: da anni le squadre di calcio vengono accompagnate in campo da bambini e giovani adolescenti. Diversamente la pensanoi l direttore marketing della F1, Sean Bratches ed il ptresidente della Fiat Jean Todt. Il primo ha dichiarato che sarà "uno straordinario momento per questi giovani: immaginate i loro sentimenti quando saranno a fianco dei loro eroi, guardandoli mentre si preparano alla corsa, vicini nei preziosi momenti prima della partenza. Un’esperienza indimenticabile per loro e per le loro famiglie. Sarà per loro l’ispirazione giusta, l’invito a correre ancora per poter essere un giorno al posto dei loro idoli".

E il patron dell Federazione internazionale dell'automobile ha aggiunto: “La Formula è la massima forma dell’automobilismo, il sogno di ogni giovane pilota. Siamo felici di poter portare i talenti di domani vicino ai loro idoli. Si tratta di un’eccellente iniziativa che farà crescere in positivo il mondo dei motori“.

Auto & moto
Tesla Cybertruck, “la cosa” è tra noi
Tesla Cybertruck, “la cosa” è tra noi
Difficile da racchiudere in una definizione, per Elon Musk è un super pick-up o giù di lì. A forme così brutte da sembrare piacevoli abbina autonomia record (800 km), capacità di carico da furgonato e riprese rabbiose. Atterrerà nel 2022
Tesla, the european invasion
Tesla, the european invasion
Elon Musk in persona ha annunciato la nascita a Berlino della quarta Giga-factory dedicata a produzione, progettazione e design. Dopo la Cina, parte la conquista della vecchia Europa
Più colonnine elettriche che pompe di benzina
Più colonnine elettriche che pompe di benzina
Storico sorpasso in UK, ora le stazioni di ricarica elettrica superano di 1000 unità i distributori di carburante. Sono 9300 colonnine contro 8400 impianti tradizionali
Furbetti togli-km, con Diogene li smascheri
Furbetti togli-km, con Diogene li smascheri
Il programma italo-svizzero Diogene è in grado di accertare i reali km percorsi da qualsiasi auto, anche non recente. Adottato dai maggiori marchi mondiali. Il fenomeno delle truffe altera il mercato auto
883 o 338? Ecco la mini Harley Davidson made in China
883 o 338? Ecco la mini Harley Davidson made in China
La casa USA sbarca in Asia per aumentare le vendite minacciate dall'età avanzata della sua clientela tradizionale. Moto di piccola cilindrata in collaborazione con Qianjiang Motorcycle Company. Sul mercato nel 2020
FCA, 'vendite di veicoli gonfiate': ritorsioni contro il manager che collabora con l'Fbi
FCA,
Il manager Ram, Reid Bigland, s'è visto tagliare lo stipendio di 2 milioni di dollari: "Una ritorsione perché ho collaborato con l'Fbi su come venivano gonfiati i dati". Replica: "Azienda ha agito secondo le norme"
Red and Green
Red and Green
La nuova Ferrari SF90 Stradale, ovvero la prima supercar ibrida pensate in “verde” nella dinastia delle “Rosse”. Soluzioni e tecnologie di prim’ordine, per una potenza netta di 1.000 CV
Bolla Tesla, terrore a Wall Street
Bolla Tesla, terrore a Wall Street
Conti in rosso e vendite in calo per le auto elettriche. La guerra dei dazi aggrava la crisi dell'impero di Musk. Bruciati 22 miliardi di dollari in pochi mesi, azionisti pronti a liberarsi di azioni e bond. Rischio titoli spazzatura
Caro carburanti? Ecco chi sta peggio di noi
Caro carburanti? Ecco chi sta peggio di noi
Guai a far benzina nei Paesi Bassi, il paese europeo più caro. Sconsigliato anche in Danimarca e vietatissimo in Cina, dove servono 2,22 euro al litro
Ferrari P80/C, a gentile richiesta
Ferrari P80/C, a gentile richiesta
La nuova one-off marchiata con il Cavallino Rampante, realizzata su precise indicazioni di un facoltoso collezionista che l’ha battezzata “Rosso Vero”