Evantra Millecavalli l'hypercar con l'accento toscano

| Un teaser dimostra che il sogno di Luca Mazzanti è ormai prossimo a diventare realtà. Gli ultimi test, prima di arrivare a tutti, o quasi, considerati i 25 esemplari previsti

+ Miei preferiti

Si sono perfino tenuti, usando per il nome la mostruosa potenza espressa in cavalli, 1.000, ovvero duecento in meno di quel che avrebbero potuto vantare scegliendo i newtonmetri: 1.200.

Sono i numeri più eclatanti della Evantra Millecavalli, creatura della Mazzanti, azienda di Pontedera che sul progetto Evantra lavora ininterrottamente dal 2013, quando il primo modello fu presentato al "Top Marques" di Monaco.

La Evantra (era il nome della dea dell'immortalità per gli Etruschi), è una hypercar a due posti con telaio in acciaio scatolato in una gabbia in cromo-molibdeno, con interni realizzati su misura ad ognuno dei 25 esemplari previsti. La consolle centrale racchiude il cruscotto multimediale con pulsante di avviamento sul cielo della vettura, mentre sul tunnel centrale trova posto il selettore dei programmi di gestione dei parametri di motore e cambio: "Strada" e "Corsa".

Il power unit è un 7,2 litri V8 in alluminio (lo stesso della Corvette Z06), con doppia turbina e un cambio robotizzato a 6 rapporti che concede oltre 400 km/h di velocità massima e un'accelerazione 0-100 in 2,7 secondi. Il teaser, diffuso in questi giorni, mostra le fasi dello sviluppo della "Evantra Millecavalli" attualmente in corso. A realizzarle Loris Bicocchi, già visto al collaudo di supercar griffate Bugatti, Pagani e Lamborghini, e lo stesso Luca Mazzanti, classe 1974 e una passione infinita per i motori.

 
 
 

Auto & moto
Ferrari P80/C, a gentile richiesta
Ferrari P80/C, a gentile richiesta
La nuova one-off marchiata con il Cavallino Rampante, realizzata su precise indicazioni di un facoltoso collezionista che l’ha battezzata “Rosso Vero”
GM, come muore una fabbrica
GM, come muore una fabbrica
Rabbia e commozione tra i 1700 operai e impiegati della GM di Lordstown in Ohio, quando l'ultima "Cruze" è scesa dalla catena di montaggio. L'azienda vuole licenziare altri 14mila dipendenti: "Stiamo ristrutturando"
V8 celebration
V8 celebration
La Ferrari F8 Tributo, la nuova creatura cresciuta negli orti di Maranello, celebra il premiatissimo V8, uno dei motori Ferrari di serie più potenti di sempre
Ecobonus o Ecomalus?
Tutte le auto premiate e le bocciate
Ecobonus o Ecomalus?<br>Tutte le auto premiate e le bocciate
Domani dovrebbero entrare in vigore i bonus per le auto meno inquinanti e gli aggravi per le altre. Sorpresa: tra le "punite" (dai grillini) anche le utilitarie e le medie più diffuse. Mazzata finale per l'automotive italiano
C38, la nuova monoposto del Biscione
C38, la nuova monoposto del Biscione
Presentata la nuova livrea della vettura che correrà con i colori della Alfa Romeo Racing. I sogni di gloria affidati a Kimi Raikkonen e all’italiano Antonio Giovinazzi
Ecco NERA, moto elettrica stampata in 3d
Ecco NERA, moto elettrica stampata in 3d
Rivoluzionario progetto di una azienda tedesca già in grado di produrre il prototipo di una moto completamente realizzata dalle stampanti. Costo basso, pesi contenuti, emissioni zero. Cambia la mobilità del futuro
Giro di vite per chi circola senza assicurazione
Giro di vite per chi circola senza assicurazione
Sono in arrivo 120 apparecchi Street Control in dotazione alla Polstrada per contrastare la circolazione senza copertura assicurativa e la mancata revisione
Urus, il Suv più veloce del mondo
Urus, il Suv più veloce del mondo
Prova del "mostro" Lamborghini, con il suo V8 turbo da 650 cavalli, nella Coachella Valley in California. Da 0 a 100 in 3,2 secondo, velocità max 305 kmh, il topo della categoria
Jeep Wrangler, tutta nuova sotto la pelle
Jeep Wrangler, tutta nuova sotto la pelle
Il leggendario fuoristrada Usa ha nuovi motori più potenti e performanti. Una trazione al top mondiale, un'altezza da record, cambiano sospensioni e freni. Il sistema eTorque per gestire l'energia. Presto la ibrida?
Freni, Subaru richiama 100 mila auto
Freni, Subaru richiama 100 mila auto
"Controlli negligenti", nel mirino anche la produzione per conto di Toyota. Conti al ribasso, causa problemi tecnici e flessione delle vendite