Ecco NERA, moto elettrica stampata in 3d

| Rivoluzionario progetto di una azienda tedesca già in grado di produrre il prototipo di una moto completamente realizzata dalle stampanti. Costo basso, pesi contenuti, emissioni zero. Cambia la mobilità del futuro

+ Miei preferiti

Una moto elettrica stampata in 3D potrebbe cambiare, scende alcuni esperti, la mobilità a livello mondiale. Il dr. Stephan Beyer, CEO e co-fondatore di BigRep ritiene che NERa, così è stata battezzata dagli ingegneri tedeschi che l'hanno realizzata, e gli altri prototipi simili stanno per aprire le porte di un futuro prossimo in cui ci si potrà muovere nelle città a basso costo e con emissioni zero.

Nella costruzione di NERA, gli ingegneri hanno stabilito un punto di riferimento per un design veramente creativo, è la prima moto elettrica completamente stampata in 3D e funzionante al mondo. Pesa solo 60 kg, pneumatici airless, sedile e poggiatesta personalizzabili e cerchione romboidale della ruota di grande impatto visivo. Le luci a LED sono un'altra delle caratteristiche innovative della moto.

“Non sembrerebbe fuori posto sul set di Robocop, ma questa moto potrebbe presto affiancarti in strada”, scrive entusiasta la CNN.

BigRep spiega che attualmente è prodotta solo per l'acquisto da parte dei clienti ma l'azienda berlinese spera che il prototipo dimostri il potenziale della stampa 3D. Ancora ignoti gli aspetti più tecnici, autonomia, potenza e materiali impiegati, ma in Germania sono convinti che il futuro della mobilità passi anche dalle stampanti in 3D. 

 
Auto & moto
Più colonnine elettriche che pompe di benzina
Più colonnine elettriche che pompe di benzina
Storico sorpasso in UK, ora le stazioni di ricarica elettrica superano di 1000 unità i distributori di carburante. Sono 9300 colonnine contro 8400 impianti tradizionali
Furbetti togli-km, con Diogene li smascheri
Furbetti togli-km, con Diogene li smascheri
Il programma italo-svizzero Diogene è in grado di accertare i reali km percorsi da qualsiasi auto, anche non recente. Adottato dai maggiori marchi mondiali. Il fenomeno delle truffe altera il mercato auto
883 o 338? Ecco la mini Harley Davidson made in China
883 o 338? Ecco la mini Harley Davidson made in China
La casa USA sbarca in Asia per aumentare le vendite minacciate dall'età avanzata della sua clientela tradizionale. Moto di piccola cilindrata in collaborazione con Qianjiang Motorcycle Company. Sul mercato nel 2020
FCA, 'vendite di veicoli gonfiate': ritorsioni contro il manager che collabora con l'Fbi
FCA,
Il manager Ram, Reid Bigland, s'è visto tagliare lo stipendio di 2 milioni di dollari: "Una ritorsione perché ho collaborato con l'Fbi su come venivano gonfiati i dati". Replica: "Azienda ha agito secondo le norme"
Red and Green
Red and Green
La nuova Ferrari SF90 Stradale, ovvero la prima supercar ibrida pensate in “verde” nella dinastia delle “Rosse”. Soluzioni e tecnologie di prim’ordine, per una potenza netta di 1.000 CV
Bolla Tesla, terrore a Wall Street
Bolla Tesla, terrore a Wall Street
Conti in rosso e vendite in calo per le auto elettriche. La guerra dei dazi aggrava la crisi dell'impero di Musk. Bruciati 22 miliardi di dollari in pochi mesi, azionisti pronti a liberarsi di azioni e bond. Rischio titoli spazzatura
Caro carburanti? Ecco chi sta peggio di noi
Caro carburanti? Ecco chi sta peggio di noi
Guai a far benzina nei Paesi Bassi, il paese europeo più caro. Sconsigliato anche in Danimarca e vietatissimo in Cina, dove servono 2,22 euro al litro
Ferrari P80/C, a gentile richiesta
Ferrari P80/C, a gentile richiesta
La nuova one-off marchiata con il Cavallino Rampante, realizzata su precise indicazioni di un facoltoso collezionista che l’ha battezzata “Rosso Vero”
GM, come muore una fabbrica
GM, come muore una fabbrica
Rabbia e commozione tra i 1700 operai e impiegati della GM di Lordstown in Ohio, quando l'ultima "Cruze" è scesa dalla catena di montaggio. L'azienda vuole licenziare altri 14mila dipendenti: "Stiamo ristrutturando"
V8 celebration
V8 celebration
La Ferrari F8 Tributo, la nuova creatura cresciuta negli orti di Maranello, celebra il premiatissimo V8, uno dei motori Ferrari di serie più potenti di sempre