Torna il Fantic Caballero, bello come allora

| Tre motori, monocilindrici 4 tempi, 125, 250 e 500. Allestimenti Scrambler e Flat track. Prezzi abbordabili, rifiniture da 10 e lode. Ha stregato i nostalgici del vecchio marchio, cult degli Anni '70-80 e affascinato i giovani

+ Miei preferiti

di Massimo Numa

Gli over 40 e soprattutto gli over 50 hanno provato un acuto senso di nostalgia - e anche una piacevole sorpresa -alla notizia che era tornato sul mercato il Fantic Caballero. Vederlo poi, in foto e dal vivo, un tuffo al cuore. E' bello da paura. Negli Anni ’70 e ’80, la versione 50cc  era il sogno proibito di tanti ragazzini che sognavano una moto vera al posto del solito ciclomotore imposto dai genitori. Alto sugli steli Ceriani, le linee moderne, il Franco Morini 50cc un filo più curato nell'aspetto, i terminali subito da cambiare con un tubo vuoto e affusolato, idem carburatore e la testa, da abbassare senza se e senza ma, e gomme artigliate da cross. Un oggetto di cult. Adesso è tornato e il successo gli ha arriso subito. All'epoca la versione più desiderata aveva il serbatoio rosso e il resto bianco di una strana plastica che scoloriva sotto il sole e diventava porosa in pochi mesi, nonostante i chili di cera, con il manubrio nero e il faro quadrato.

250 cc


Gli stilisti giapponesi del decennio successivo e oltre, per i loro enduro, si erano di certo ispirati allo splendido Caballero che aveva una linea assai più avanzata rispetto alla concorrenza dell'epoca. Bisognava però essere appena più alti del normale, avere voglia di inerpicarsi nei sentieri e nei tracciati, lasciando così una scia di fumo bianco e di olio bruciato dall'inconfodibile odore di olio di ricino o l'aroma del Castrol Gtx, il meglio del meglio. Il frastuono era assicurato, il terminale mostrava le rozze saldature del tromboncino finale, si potevano cambiare le manopole con quelle di caucciù originali e mettere anche il numero di gara sui supporti laterali. Andarci a scuola era un modo quasi sicuro di agganciare le ragazzine più ambite. Beh, qualche difetto c'era. Il Franco Morini si "ingolfava" regolarmente; quante volte dovevi togliere la candela annerita, metterla a mollo nella benzina, asciugarla con l'accendino, raschiare l'elettrodo. I più previdenti, di candele, ne avevano due. La borsa ferri sembrava quella dei giocattoli, con il cacciavite dal manico di plasticaccia nera e la chiave tubolare per la candela.

 

 

125 cc


Tre le motorizzazioni del Caballero 2018: 125, 250 e 500cc, monocilindrici 4 tempi, 4 valvole raffreddati a liquido. Due modalità: “Scrambler" da enduro, e la "Flat Track” da cross. Il 125 eroga - pare - una ventina di cavalli, il 250, 28 CV a 9.000 giri/min e 22,5 Nm a 7.000 giri/min, 43 CV il 500 a 8.500 giri e 40 Nm a 7.500 giri. Peso 130, 138 e 145 kg. Telaio monotrave, acciaio con forcellone in alluminio per le 500 e in acciaio per 125 e 250 cc. Forcella regolabile da 41 mm, il mono regolabile nel precarico e l’impianto frenante con disco anteriore da 320 mm e ABS a 2 canali Continental. Cerchi da 110/80-19 e 140/80-17 per 125 e 250 con gomma posteriore da 130); 130/80-19 e 140/80-19 per il 500. Fra un paio di mesi questo moto molto belle esteticamente, con un vago sapore vintage che fa fremere i nostalgici, saranno nelle vetrine dei concessionari Fantic Motor.

Prezzi davvero affascinanti: le versioni 125 cc a €4.990, le 250 cc a € 5.790 e le 500 cc a € 6.490.

Galleria fotografica
Torna il Fantic Caballero, bello come allora - immagine 1
Torna il Fantic Caballero, bello come allora - immagine 2
Auto & moto
Più colonnine elettriche che pompe di benzina
Più colonnine elettriche che pompe di benzina
Storico sorpasso in UK, ora le stazioni di ricarica elettrica superano di 1000 unità i distributori di carburante. Sono 9300 colonnine contro 8400 impianti tradizionali
Furbetti togli-km, con Diogene li smascheri
Furbetti togli-km, con Diogene li smascheri
Il programma italo-svizzero Diogene è in grado di accertare i reali km percorsi da qualsiasi auto, anche non recente. Adottato dai maggiori marchi mondiali. Il fenomeno delle truffe altera il mercato auto
883 o 338? Ecco la mini Harley Davidson made in China
883 o 338? Ecco la mini Harley Davidson made in China
La casa USA sbarca in Asia per aumentare le vendite minacciate dall'età avanzata della sua clientela tradizionale. Moto di piccola cilindrata in collaborazione con Qianjiang Motorcycle Company. Sul mercato nel 2020
FCA, 'vendite di veicoli gonfiate': ritorsioni contro il manager che collabora con l'Fbi
FCA,
Il manager Ram, Reid Bigland, s'è visto tagliare lo stipendio di 2 milioni di dollari: "Una ritorsione perché ho collaborato con l'Fbi su come venivano gonfiati i dati". Replica: "Azienda ha agito secondo le norme"
Red and Green
Red and Green
La nuova Ferrari SF90 Stradale, ovvero la prima supercar ibrida pensate in “verde” nella dinastia delle “Rosse”. Soluzioni e tecnologie di prim’ordine, per una potenza netta di 1.000 CV
Bolla Tesla, terrore a Wall Street
Bolla Tesla, terrore a Wall Street
Conti in rosso e vendite in calo per le auto elettriche. La guerra dei dazi aggrava la crisi dell'impero di Musk. Bruciati 22 miliardi di dollari in pochi mesi, azionisti pronti a liberarsi di azioni e bond. Rischio titoli spazzatura
Caro carburanti? Ecco chi sta peggio di noi
Caro carburanti? Ecco chi sta peggio di noi
Guai a far benzina nei Paesi Bassi, il paese europeo più caro. Sconsigliato anche in Danimarca e vietatissimo in Cina, dove servono 2,22 euro al litro
Ferrari P80/C, a gentile richiesta
Ferrari P80/C, a gentile richiesta
La nuova one-off marchiata con il Cavallino Rampante, realizzata su precise indicazioni di un facoltoso collezionista che l’ha battezzata “Rosso Vero”
GM, come muore una fabbrica
GM, come muore una fabbrica
Rabbia e commozione tra i 1700 operai e impiegati della GM di Lordstown in Ohio, quando l'ultima "Cruze" è scesa dalla catena di montaggio. L'azienda vuole licenziare altri 14mila dipendenti: "Stiamo ristrutturando"
V8 celebration
V8 celebration
La Ferrari F8 Tributo, la nuova creatura cresciuta negli orti di Maranello, celebra il premiatissimo V8, uno dei motori Ferrari di serie più potenti di sempre