Tutta casa e strada

| È il significato del concept presentato da Renault a Francoforte: un'auto che "vive" in salotto, pronta a uscire e dialogare con tutto ciò che è racchiuso nelle mura domestiche. Spazio anche alla nuova RS, nata per correre

+ Miei preferiti

Mégane RS

Terza generazione per l'icona sportiva del marchio francese, la RS punta molto sul concetto di performance, accentuato dal motore quattro cilindri turbocompresso a iniezione diretta da 1,8 litri con 280 CV e 390 Nm di coppia (lo stesso della Alpine), abbinato al sistema 4Control a quattro ruote sterzanti. In fondo, è proprio la sportività uno dei principali motivi d'acquisto della versione pepata della RS, che trova nel know-how sportivo del marchio francese un laboratorio pronto a traslare su un modello stradale quello che prima viene testato in pista.

Due i telai disponibili, con assetti differenti: la Sport e la Cup. Il primo tarato per affrontare qualsiasi tipo di terreno, il secondo alza invece il confort di bordo.

Dotata di differenziale Torsen a scorrimento limitato, per la prima volta nella sua storia consente di scegliere fra cambio manuale o automatico a doppia frizione, entrambi a sei rapporti.

All'interno sedili anteriori sportivi rifiniti con impunture rosse, e sistema di infotainment con RS Monitor, un sistema di telemetria che permette di collegare una telecamera e condividere le proprie prestazioni in pista. La nuova RS sarà disponibile dal prossimo dicembre su ordinazione.

 

Symbioz Concept

Più che il semplice concept di un'auto, un veicolo immaginato per diventare una di famiglia. La Symbioz, veicolo autonomo, connesso ed elettrico, è comunque una preview del modello che nei piani Renault dovrebbe debuttare nel 2023.

Un prototipo sospeso fra automobile e domotica, in grado di dialogare con la casa, programmando gli elettrodomestici, l'illuminazione e i condizionatori, per poi scendere dall'auto solo quando questa arriva all'interno della casa, da cui attinge energia ma sa anche rilasciarne, appena è sazia. Per questo, Symbioz è anche uno spazio living, una sorta di capsula interna con quattro poltrone girevoli in cui lavorare, oppure rilassarsi, accogliere gli amici o addirittura organizzare una piccola conferenza, grazie al maxi schermo. Lunga 4,7 metri, larga 1,98 e alta 1,35, la Symbioz ha la parte alta del corpo vettura in cristallo e quella inferiore in fibra di carbonio.

Avveniristiche le cinture di sicurezza, tutte dotate di display attraverso cui regolare la temperatura di bordo.

Biografie - anniversari
Quel che resta del Muro
Quel che resta del Muro
30 anni fa, i berlinesi davano l’assalto a “Die Mauer”, il muro che li aveva divisi per quasi un trentennio. Oggi, celebrazioni e malinconie a parte, quel che resta è un’attrazione per turisti
Coppi, l’amante, il fratello e tutto quanto
Coppi, l’amante, il fratello e tutto quanto
La vita del campionissimo fu sfortunatamente breve ma intensa. Vinse ovunque, fece scandalo nella bigotta Italia degli anni Cinquanta, divise l’Italia per la rivalità con Bartali e perse un fratello, corridore come lui
Quel gran genio di mio marito, Lucio Battisti
Quel gran genio di mio marito, Lucio Battisti
Ricorre oggi l’anniversario della morte del grande cantante, che la moglie ha sempre cercato di proteggere da ogni speculazione tesa a sfruttare la sua opera. A volte in modo ritenuto eccessivo da amici, collaboratori e fan
Addio a Peter Fonda
Addio a Peter Fonda
Il leggendario interprete di Esay Rider si è spento a Los Angeles a 79 anni. Era malato da tempo
La bionda che riuscì a non invecchiare
La bionda che riuscì a non invecchiare
Con la morte del 5 agosto 1962, Marilyn Monroe è entrata nella leggenda. Ufficialmente la causa del decesso è il suicidio con barbiturici ma sono numerosi i sospetti che indicano responsabilità della mafia o dei servizi segreti
Strage di Bologna, la verità è ancora lontana
Strage di Bologna, la verità è ancora lontana
L'ex Nar Paolo Bellini, prosciolto nel '92, forse era nella stazione. Il frammento di un film lo inquadrerebbe nell'atrio dopo lo scoppio. Il ruolo di Gilberto Cavallini. Esumato il corpo della vittima più vicina all'esplosione
Addio a Luciano de Crescenzo
Addio a Luciano de Crescenzo
Scrittore e filosofo corredato da una forte dose di ironia, aveva trovato il modo di rendere piacevoli a tutti perfino i più temuti mattoni culturali. Personaggio a tutto tondo, aveva lavorato anche per il cinema e la televisione
È morto Andrea Camilleri
È morto Andrea Camilleri
Il grande scrittore, padre del commissario Montalbano, si è spento a Roma, dov’era stato ricoverato d’urgenza per problemi cardiorespiratori. Aveva 92 anni, e si preparava al debutto alle Terme di Caracalla
La morte (inutile?) di un 'eroe borghese'
La morte (inutile?) di un
Addio a Lee Iacocca, il signore dell’auto
Addio a Lee Iacocca, il signore dell’auto
Un nome leggendario che dalla Ford era passato alla Chrysler salvandola dalla bancarotta. Di origini italiane, è stato l’incarnazione del sogno americano