Tutta casa e strada

| È il significato del concept presentato da Renault a Francoforte: un'auto che "vive" in salotto, pronta a uscire e dialogare con tutto ciò che è racchiuso nelle mura domestiche. Spazio anche alla nuova RS, nata per correre

+ Miei preferiti
Di Davide Cucinotta

Mégane RS

Terza generazione per l'icona sportiva del marchio francese, la RS punta molto sul concetto di performance, accentuato dal motore quattro cilindri turbocompresso a iniezione diretta da 1,8 litri con 280 CV e 390 Nm di coppia (lo stesso della Alpine), abbinato al sistema 4Control a quattro ruote sterzanti. In fondo, è proprio la sportività uno dei principali motivi d'acquisto della versione pepata della RS, che trova nel know-how sportivo del marchio francese un laboratorio pronto a traslare su un modello stradale quello che prima viene testato in pista.

Due i telai disponibili, con assetti differenti: la Sport e la Cup. Il primo tarato per affrontare qualsiasi tipo di terreno, il secondo alza invece il confort di bordo.

Dotata di differenziale Torsen a scorrimento limitato, per la prima volta nella sua storia consente di scegliere fra cambio manuale o automatico a doppia frizione, entrambi a sei rapporti.

All'interno sedili anteriori sportivi rifiniti con impunture rosse, e sistema di infotainment con RS Monitor, un sistema di telemetria che permette di collegare una telecamera e condividere le proprie prestazioni in pista. La nuova RS sarà disponibile dal prossimo dicembre su ordinazione.

 

Symbioz Concept

Più che il semplice concept di un'auto, un veicolo immaginato per diventare una di famiglia. La Symbioz, veicolo autonomo, connesso ed elettrico, è comunque una preview del modello che nei piani Renault dovrebbe debuttare nel 2023.

Un prototipo sospeso fra automobile e domotica, in grado di dialogare con la casa, programmando gli elettrodomestici, l'illuminazione e i condizionatori, per poi scendere dall'auto solo quando questa arriva all'interno della casa, da cui attinge energia ma sa anche rilasciarne, appena è sazia. Per questo, Symbioz è anche uno spazio living, una sorta di capsula interna con quattro poltrone girevoli in cui lavorare, oppure rilassarsi, accogliere gli amici o addirittura organizzare una piccola conferenza, grazie al maxi schermo. Lunga 4,7 metri, larga 1,98 e alta 1,35, la Symbioz ha la parte alta del corpo vettura in cristallo e quella inferiore in fibra di carbonio.

Avveniristiche le cinture di sicurezza, tutte dotate di display attraverso cui regolare la temperatura di bordo.

Biografie - anniversari
Addio a Vittorio Zucconi
Addio a Vittorio Zucconi
Grande firma del giornalismo italiano, da tempo americano d’adozione, non aveva mai perso il contatto con la realtà italiana. La sua è stata una carriera di altissimo livello
Apollo 10: ultimo test per la Luna
Apollo 10: ultimo test per la Luna
Cinquant’anni fa veniva lanciata la quarta missione del programma Apollo, una sorta di prova generale di quella che avrebbe consentito il primo sbarco di esseri umani sulla superficie del nostro satellite. Ma c’è chi crede che…
Da quando Senna non corre più
Da quando Senna non corre più
25 anni fa, il campione brasiliano moriva a Imola, alla curva del Tamburello. Di lui in questo tempo si è detto tutto, analizzandone lo stile di guida, l’impeto e la timidezza che l’hanno reso una leggenda
25 anni senza Kurt
25 anni senza Kurt
È passato un quarto di secolo da quando il leader dei “Nirvana” si toglie la vita nel garage della sua abitazione. Era finito in una spirale di depressione ed eroina, e niente è riuscito a salvarlo
Buon compleanno Pac-Man!
Buon compleanno Pac-Man!
Uno strano bottoncino giallo molto affamato va a caccia di puntini in un labirinto, inseguito da fantasmi che se lo vogliono mangiare. Inventato il 3 aprile 1980, è il videogioco più conosciuto al mondo
Il sacrificio di Marco Biagi
Il sacrificio di Marco Biagi
Temeva per la propria incolumità, ma gli era stata tolta la scorta. Aveva ragione: 17 anni fa, i terroristi delle BR lo aspettavano sotto casa, per punire il suo impegno di riformatore
Addio a Mario Marenco
Addio a Mario Marenco
Uno dei più conosciuti compagni della banda di Renzo Arbore è morto a 85 anni. Architetto di professione, nella carriera nel mondo dello spettacolo era riuscito a creare una galleria di personaggi surreali
Non solo Barbie
Non solo Barbie
La ricerca forsennata di notizie da urlare in poche righe che non mettano in cattiva luce e che non obblighino a faticose riflessioni e prese di posizione: ecco la realtà in cui fretta e superficialità ci stanno conducendo
Addio a Luke Perry
Addio a Luke Perry
Il celebre Dylan McKay di Beverly Hills 90210 è morto a causa dell’ictus che l’aveva colpito giorni fa in modo “devastante”. Aveva appena finito di girare alcune scene per il nuovo film di Quentin Tarantino
Petri, quel poliziotto che morì da eroe
Petri, quel poliziotto che morì da eroe
Emanuele Petri, il 2 marzo 2003, fu ucciso dal brigatista rosso Mario Galesi, a sua volta abbattuto da un altro agente. Il terrorista ferì un modo grave anche un terzo collega. E la sua complice fu arrestata.