Quel buon sapore di unicorno

| La birra più nuova dell’anno è prodotta in America ed è a base di puzzette di unicorno

+ Miei preferiti
Tutti pronti? La birra dell’estate che arriva non sarà l’ennesimo accoppiamento fra malto, luppolo e stranezze che per quanto ardite hanno comunque un fondamento terreno. Niente da fare, siamo lontani: i boccali della bella stagione 2019 si riempiranno di “Sour Me Unicorn Farts”. Letteralmente, la “birra alle puzzette di unicorno”.

Quale sia il sapore delle puzzette di unicorno è difficile dirlo, siamo nel campo indefinibile del celebre “color cane che fugge”. Secondo i produttori, la “DuClaw Brewing Company” di Bel Air, nel Maryland, che ha chiesto la collaborazione della “Diablo Donuts” (specializzata in donuts creativi), si tratta di una sour ale leggera (5,5%), dal colore giallo paglierino e il sapore acidulo con sentori di biscotto, frutta, cereali e glitter alimentari che hanno il compito di renderla scintillante.

Si tratta dell’ennesima declinazione dell’unicorno, animale mitologico e fiabesco tornato di gran moda che ormai fa da padrone nell’abbigliamento e negli accessori, a cui l’Algida ha dedicato l’Unicornetto, mentre lo scorso Natale andava il vino rosa a base di lacrime di unicorno. 

Galleria fotografica
Quel buon sapore di unicorno - immagine 1
Quel buon sapore di unicorno - immagine 2
Cibi & Vini
Il sogno dello chef verso il fallimento
Il sogno dello chef verso il fallimento
In pericolo 25 ristoranti della famosa catena fondata dal noto chef tv inglese Jamie Oliver. Perdite rilevanti e crisi generali della ristorazione. "Rattristato, ringrazio tutti quelli che ci hanno creduto"
Birra Ebers, tra Gargano e Bruxelles
Birra Ebers, tra Gargano e Bruxelles
Guida alle produzione artigianali italiane, nel Sud si ispirano alla tradizione belga
La primavera ad Isola d'Asti
La primavera ad Isola d
Una festa lunga un giorno, fiori, musica, spettacolo, enogastronomia nel centro storico