Addio all’attore Stan Kirsch

| Conosciuto per il telefilm "Highlander", si è impiccato nella sua casa di Los Angeles. Sconosciuti i motivi del gesto, ma da oltre 10 anni non riusciva più a trovare lavoro

+ Miei preferiti
In tanti ricorderanno Stan Kirsch per il ruolo di Richie Ryan nel telefilm “Highlander”, interpretato al fianco del protagonista Adrian Paul fra 1992 e il 1998, o ancora per essere stato Ethan in “Friends”, il giovane di cui si invaghisce Monica fino a quando scopre che è minorenne. A 51 anni, Stan Kirsch ha deciso di dire basta: è stato trovato impiccato nella sua abitazione di Los Angeles. A trovare il corpo senza vita dell’attore sarebbe stata la moglie Krystin Green, che ha chiamato i soccorsi tentando inutilmente di rianimarlo.

Era nato a New York il 15 luglio del 1968, iniziando prestissimo a frequentare il mondo dello spettacolo: a 4 anni era diventato il volto televisivo delle zuppe “Campbell”. Il successo, anche se flebile e mai definitivo, sarebbe arrivato anni dopo con le serie tv: “Riders in the Sky”, “General Hospital”, “True Colors” (una famiglia tutta pepe, nella versione italiana), “JAG” (Avvocati in divisa) e “Highlander”, lo spin-off televisivo del celebre film interpretato da Christopher Lambert su musiche dei Queen.

È stato proprio il team di colleghi di Highlander fra i primi a rendere omaggio all’attore: “Senza Stan la serie non sarebbe mai stata la stessa. Lui ha donato l’umorismo, la gentilezza e l’entusiasmo giovanile al personaggio di Richie Ryan per sei stagioni. Era una presenza calorosa e ci mancherà”.

Al momento non è stato reso noto se l’attore abbia lasciato qualche messaggio in cui spiega i motivi del gesto, ma secondo molti era caduto da tempo in uno stato di depressione acuta: da oltre 10 anni non riusciva più a lavorare.

Galleria fotografica
Addio all’attore Stan Kirsch - immagine 1
Addio all’attore Stan Kirsch - immagine 2
Addio all’attore Stan Kirsch - immagine 3
Addio all’attore Stan Kirsch - immagine 4
Cinema
Muore un attore di «Twilight»
Muore un attore di «Twilight»
Il corpo di Gregory Tyree Boyce trovato insieme alla fidanzata Natalie Adepoju nel loro appartamento di Las Vegas. Secondo alcune indiscrezioni, la polizia avrebbe rinvenuto la presenza di “polvere bianca”
Polanski trionfa ai César fra le proteste
Polanski trionfa ai César fra le proteste
Il regista polacco premiato per il film “J’accuse”, ma la cerimonia guastata da fischi e violente proteste all’esterno della sala
Tom Cruise evacuato da Venezia
Tom Cruise evacuato da Venezia
L’attore era arrivato in città insieme a tutto il cast per girare alcune scene del nuovo capitolo di “Mission: Impossibile”, ma ha preferito ripartire per il Regno Unito
È morto Kirk Douglas
È morto Kirk Douglas
A 103 anni, si è spento l’ultimo di una generazione di grandi attori del “golden age” di Hollywood
Axel Foley sta tornando
Axel Foley sta tornando
Per il simpatico agente di polizia che ha dato la notorietà a Eddie Murphy è pronto il quarto capitolo, questa volta diffuso da Netflix
Catherine Deneuve in gravi condizioni
Catherine Deneuve in gravi condizioni
La grande diva francese ricoverata d’urgenza a Parigi: per la famiglia la causa è un momento di forte stress dovuto al super-lavoro. Cautela dei medici
L’America dolente di Bruce
L’America dolente di Bruce
Western Stars, prima pellicola che Springsteen firma da regista, raccoglie i brani del suo album omonimo e immagini della West Coast, dove il sogno americano è più vero, ma fa anche più male
Demi Moore, un ritratto intimo
Demi Moore, un ritratto intimo
È in uscita “Inside Out”, l’autobiografia di un’attrice che per lunghi anni è stata una delle regine di Hollywood. Un racconto che parte dall’infanzia, dal tentativo di suicidio della mamma e da uno stupro subito a 15 anni
È morto Carlo Delle Piane
È morto Carlo Delle Piane
L’attore romano, 83 anni, si è spento a Roma: una carriera iniziata per caso, con 110 film interpretati al fianco dei più grandi attori e registi
Il cupo profeta e filosofo di Easy Rider
Il cupo profeta e filosofo di Easy Rider