Euforia, la vita è anche morte

| Il film di Valeria Golino è quarto nella classifica Cinetel dopo le produzioni Usa. Trama complessa, accolta bene dal pubblico. Ma spettatori in calo rispetto al 2017, meno 27 per cento. Il trailer

+ Miei preferiti

Primo, spettatori in calo rispetto al 2017, con un 27 per cento in meno. Secondo, le cose per il cinema non vanno poi così male. Per trovare un film italiano nella classifica Cinetel si va al quarto posto, con il film Euforia, regia di Valeria Golino con l’ex Riccardo Scamarcio nel ruolo chiave e con un partner di pari livello, Valerio Mastandrea. La trama è complessa. Ci sono due fratelli, uno, Matteo, (Scamarcio) un manager di successo che vive secondo i soliti stereotipi, soldi, sesso, droga eccetera. Suo fratello Ettore (Mastrandrea) è l’esatto opposto. Ma quando quest’ultimo si ammala di tumore i due fratelli si riavvicinano e Golino ne approfitta per tracciare un quadro amaro e profondo, scrive Carola Proto su Coming sono.it : …Due persone all'apparenza lontanissime, che la vita costringerà a riavvicinarsi. Nel momento in cui Matteo scopre che il fratello è malato, decide di tenerlo all'oscuro della verità. Ettore, d'altra parte, crede al fratello e si abbandona completamente a lui, facendosi influenzare dalla sua superbia: piano piano si convince di poter controllare e vincere ogni cosa. Ma è solo un'illusione: non c'è via di scampo da quelli che sono limiti umani, come la caducità, la fragilità e lo scorrere inesorabile del tempo. Questa situazione difficile diventa per i due fratelli un'occasione per conoscersi e scoprirsi, in un vortice di fragilità e tenerezza, paura ed euforia”.

LA CLASSIFICA CINETEL

Debutto in testa alla classifica Cinetel degli incassi delle sale italiane dell'ultimo weekend, con 1.170.820 euro, per il sequel di Halloween di Carpenter, regia di David Gordon Green, con ancora Jamie Lee Curtis protagonista, uscito in 423 sale. Il film è anche in testa al box office Usa de due weekend. Resiste sul podio, è ora al secondo posto A star is born, con Lady Gaga e Bradley Cooper al suo esordio come regista, 955.313 euro, 4.998.191 totali. Terzo il sequel Piccoli brividi 2 - I fantasmi di Halloween, di Ari Sandel, con 595.976 euro (1.286.378). E' italiano il quarto film in classifica: Euforia con la regia di Valeria Golino e Riccardo Scamarcio, Valerio Mastandrea, Isabella Ferrari protagonisti: 536.142 euro. Al quinto posto debutta Uno di famiglia di Alessio Maria Federici con Pietro Sermonti, Nino Frassica, Neri Marcorè: 493.943 euro. Totale incassi 7.865.126 (+6%) rispetto allo scorso weekend (7.413.659). Netto calo rispetto al 2017: 10.904.005 -27,87%.

Video
Cinema
Muore un attore di «Twilight»
Muore un attore di «Twilight»
Il corpo di Gregory Tyree Boyce trovato insieme alla fidanzata Natalie Adepoju nel loro appartamento di Las Vegas. Secondo alcune indiscrezioni, la polizia avrebbe rinvenuto la presenza di “polvere bianca”
Polanski trionfa ai César fra le proteste
Polanski trionfa ai César fra le proteste
Il regista polacco premiato per il film “J’accuse”, ma la cerimonia guastata da fischi e violente proteste all’esterno della sala
Tom Cruise evacuato da Venezia
Tom Cruise evacuato da Venezia
L’attore era arrivato in città insieme a tutto il cast per girare alcune scene del nuovo capitolo di “Mission: Impossibile”, ma ha preferito ripartire per il Regno Unito
È morto Kirk Douglas
È morto Kirk Douglas
A 103 anni, si è spento l’ultimo di una generazione di grandi attori del “golden age” di Hollywood
Addio all’attore Stan Kirsch
Addio all’attore Stan Kirsch
Conosciuto per il telefilm "Highlander", si è impiccato nella sua casa di Los Angeles. Sconosciuti i motivi del gesto, ma da oltre 10 anni non riusciva più a trovare lavoro
Axel Foley sta tornando
Axel Foley sta tornando
Per il simpatico agente di polizia che ha dato la notorietà a Eddie Murphy è pronto il quarto capitolo, questa volta diffuso da Netflix
Catherine Deneuve in gravi condizioni
Catherine Deneuve in gravi condizioni
La grande diva francese ricoverata d’urgenza a Parigi: per la famiglia la causa è un momento di forte stress dovuto al super-lavoro. Cautela dei medici
L’America dolente di Bruce
L’America dolente di Bruce
Western Stars, prima pellicola che Springsteen firma da regista, raccoglie i brani del suo album omonimo e immagini della West Coast, dove il sogno americano è più vero, ma fa anche più male
Demi Moore, un ritratto intimo
Demi Moore, un ritratto intimo
È in uscita “Inside Out”, l’autobiografia di un’attrice che per lunghi anni è stata una delle regine di Hollywood. Un racconto che parte dall’infanzia, dal tentativo di suicidio della mamma e da uno stupro subito a 15 anni
È morto Carlo Delle Piane
È morto Carlo Delle Piane
L’attore romano, 83 anni, si è spento a Roma: una carriera iniziata per caso, con 110 film interpretati al fianco dei più grandi attori e registi