L'addio di Capitan America

| Chris Evans, l’attore che dal 2011 interpreta il supereroe a stelle e strisce, ha dichiarato sui social che il contratto con la Marvel è scaduto e la sua avventura nei panni di “Cap” si chiude con “Avengers 4”

+ Miei preferiti
“Interpretare Capitan America negli ultimi otto anni è stato un onore: per tutti quelli di fronte e dietro alla camera, grazie per questi ricordi. Vi sarò grato per sempre”.

Usa poche parole Chris Evans, l’attore e regista che da quasi un decennio presta voce, volto e fisico a "Capitan America", trasposizione cinematografica del supereroe “Marvel” nato nel 1941 dalla fantasia di Jack Kirby e Joe Simon. Il messaggio di Evans arriva al termine delle riprese di “Avengers 4”, che di fatto conclude il contratto con la “Marvel Studios”, e al momento non sembra prevedere rinnovi.

La decisione era però nell’aria: a inizio anno, nel corso di un’intervista, Evans aveva rilasciato alcune dichiarazioni che sembravano indirizzare verso la decisione: “Voglio scendere dal treno prima che qualcuno mi butti giù”.

“Capitan America: The First Avenger”, quinto film della Marvel Studios, esce nel 2011, regalando al pubblico la vicenda di Steve Rogers, piccolo, magro e coraggioso giovane che vuole unirsi all’esercito americano per combattere i nazisti durante la seconda guerra mondiale. Un’iniezione di un siero sperimentale lo trasforma in un super soldato: “Capitan America”. Il resto è storia: “Cap” combatte contro nazisti, alieni, robot malvagi e persino con il suo migliore amico.

Per Chris Evans, nato nel Massachusetts nel giugno del 1981 da un dentista di origini irlandesi e una ballerina italoamericana, quello di Capitan America non è stato il primo ruolo nelle file dei supereroi: nel 2005 ha interpretato la “Torica Umana” ne “I Fantastici 4”. Buddhista, sostenitore dei diritti gay, è considerato uno degli attori più sexy di Hollywood.

Galleria fotografica
Laddio di Capitan America - immagine 1
Cinema
Axel Foley sta tornando
Axel Foley sta tornando
Per il simpatico agente di polizia che ha dato la notorietà a Eddie Murphy è pronto il quarto capitolo, questa volta diffuso da Netflix
Catherine Deneuve in gravi condizioni
Catherine Deneuve in gravi condizioni
La grande diva francese ricoverata d’urgenza a Parigi: per la famiglia la causa è un momento di forte stress dovuto al super-lavoro. Cautela dei medici
L’America dolente di Bruce
L’America dolente di Bruce
Western Stars, prima pellicola che Springsteen firma da regista, raccoglie i brani del suo album omonimo e immagini della West Coast, dove il sogno americano è più vero, ma fa anche più male
Demi Moore, un ritratto intimo
Demi Moore, un ritratto intimo
È in uscita “Inside Out”, l’autobiografia di un’attrice che per lunghi anni è stata una delle regine di Hollywood. Un racconto che parte dall’infanzia, dal tentativo di suicidio della mamma e da uno stupro subito a 15 anni
È morto Carlo Delle Piane
È morto Carlo Delle Piane
L’attore romano, 83 anni, si è spento a Roma: una carriera iniziata per caso, con 110 film interpretati al fianco dei più grandi attori e registi
Il cupo profeta e filosofo di Easy Rider
Il cupo profeta e filosofo di Easy Rider
Cannes 2019, fra party e red carpet
Cannes 2019, fra party e red carpet
Un calendario fittissimo di anteprime, con mezza Hollywood attesa sulla scalinata del Palais du Cinema. Un solo italiano in gara, Marco Bellocchio, e Palma d’Oro alla carriera ad Alain Delon
Il fascino del male, la doppia vita del bel Ted
Il fascino del male, la doppia vita del bel Ted
Nelle sale italiane il film sul serial killer Usa Ted Bundy, che uccise decine di donne negli anni '70. Niente effetti splatter, ma un'acuta ricostruzione della personalità attraverso i flashback dell'ultima compagna
'Avengers: endgame', capolavoro o super-cazzola?
Il film Marvel che ha sbancato il botteghino di tutto il mondo fa discutere: dura recensione de Linkiesta ("Fallimento totale") ma per molti lascerà una traccia nella storia. Citazioni per iniziati. Il gioco della memoria
Nicolas Cage, sposato per 4 giorni
Nicolas Cage, sposato per 4 giorni
Matrimonio lampo per l’attore, protagonista di numerose pellicole di grande successo. Preoccupato per un ex compagno della moglie, l’ha sposata e subito chiesto il divorzio