Le nuove regine di Roma

| Angelina Jolie e Michelle Pfiffer incantano la città eterna con fascino e bellezza. Giunte a Roma per l’anteprima del nuovo capitolo di Maleficent, hanno incontrato bambini e studenti di cinema

+ Miei preferiti
Roma, che ai sovrani è abituata da sempre, non ha resistito al fascino di due delle più grandi regine di Hollywood, Angelina Jolie e Michelle Pfiffer, sbarcate nel cuore della capitale per presentare l’anteprima europea di “Maleficent – Signora del Male”, il nuovo film Disney nelle sale dal prossimo 17 ottobre. 

Le due attrici, accompagnate dalle note di “You can’t stop the Girl”, brano della giovanissima Bebe Rexha, colonna sonora del film, hanno sfilato in un’ala di folla su un red carpet lungo 90 metri in via della Conciliazione, tra Castel Sant’Angelo e la Cupola di San Pietro. L’evento è stato anticipato da una master class in cui Angelina Jolie e Michelle Pfiffer hanno incontrato 100 fra bambini e studenti di cinema selezionati da “Alice nella città”, una sezione della “Festa del Cinema” di Roma, parlando della loro carriera, della formazione e dell’esperienza sul set di Maleficent. Magrissime e bellissime, 44 anni per la Jolie, 61 per la Pfiffer, hanno toccato i temi dell’inclusione, le donne, la tolleranza verso il diverso e la famiglia. Ambedue, dividono una storia di adozione: per Angelina i tre figli biologici e i tre adottati con Brad Pitt, la Pfiffer è madre di due ragazzi, uno biologico e l’altra presa in adozione.

Maleficent, remake/spin-off del classico Disney del 1959 “La bella addormentata nel bosco”, racconta il legame fra Malefica (Angelina Jolie) e Aurora (Elle Fanning), messo in crisi dall’arrivo del principe Filippo (Harris Dickinson) che la chiede in sposa. Alla cena di fidanzamento, Ingrith, la madre del giovane (Michelle Pfiffer) rivelerà tutta la propria malvagità.

Diretto da Joachim Rønning, “Maleficent - Signora del Male” è interpretato da Angelina Jolie, Elle Fanning, Chiwetel Ejiofor, Sam Riley, Harris Dickinson, Ed Skrein, Imelda Staunton, Juno Temple, Lesley Manville e Michelle Pfeiffer nel ruolo della Regina Ingrid. Scritto da Linda Woolverton e Noah Harpster & Micah Fitzerman-Blue e basato su una storia di Linda Woolverton, il film è prodotto da Joe Roth, Angelina Jolie e Duncan Henderson, mentre Matt Smith, Jeff Kirschenbaum e Mike Vieira sono i produttori esecutivi.

Video
Video
Galleria fotografica
Le nuove regine di Roma - immagine 1
Le nuove regine di Roma - immagine 2
Le nuove regine di Roma - immagine 3
Le nuove regine di Roma - immagine 4
Le nuove regine di Roma - immagine 5
Le nuove regine di Roma - immagine 6
Cinema
È morto Kirk Douglas
È morto Kirk Douglas
A 103 anni, si è spento l’ultimo di una generazione di grandi attori del “golden age” di Hollywood
Addio all’attore Stan Kirsch
Addio all’attore Stan Kirsch
Conosciuto per il telefilm "Highlander", si è impiccato nella sua casa di Los Angeles. Sconosciuti i motivi del gesto, ma da oltre 10 anni non riusciva più a trovare lavoro
Axel Foley sta tornando
Axel Foley sta tornando
Per il simpatico agente di polizia che ha dato la notorietà a Eddie Murphy è pronto il quarto capitolo, questa volta diffuso da Netflix
Catherine Deneuve in gravi condizioni
Catherine Deneuve in gravi condizioni
La grande diva francese ricoverata d’urgenza a Parigi: per la famiglia la causa è un momento di forte stress dovuto al super-lavoro. Cautela dei medici
L’America dolente di Bruce
L’America dolente di Bruce
Western Stars, prima pellicola che Springsteen firma da regista, raccoglie i brani del suo album omonimo e immagini della West Coast, dove il sogno americano è più vero, ma fa anche più male
Demi Moore, un ritratto intimo
Demi Moore, un ritratto intimo
È in uscita “Inside Out”, l’autobiografia di un’attrice che per lunghi anni è stata una delle regine di Hollywood. Un racconto che parte dall’infanzia, dal tentativo di suicidio della mamma e da uno stupro subito a 15 anni
È morto Carlo Delle Piane
È morto Carlo Delle Piane
L’attore romano, 83 anni, si è spento a Roma: una carriera iniziata per caso, con 110 film interpretati al fianco dei più grandi attori e registi
Il cupo profeta e filosofo di Easy Rider
Il cupo profeta e filosofo di Easy Rider
Cannes 2019, fra party e red carpet
Cannes 2019, fra party e red carpet
Un calendario fittissimo di anteprime, con mezza Hollywood attesa sulla scalinata del Palais du Cinema. Un solo italiano in gara, Marco Bellocchio, e Palma d’Oro alla carriera ad Alain Delon
Il fascino del male, la doppia vita del bel Ted
Il fascino del male, la doppia vita del bel Ted
Nelle sale italiane il film sul serial killer Usa Ted Bundy, che uccise decine di donne negli anni '70. Niente effetti splatter, ma un'acuta ricostruzione della personalità attraverso i flashback dell'ultima compagna