Muore un attore di «Twilight»

| Il corpo di Gregory Tyree Boyce trovato insieme alla fidanzata Natalie Adepoju nel loro appartamento di Las Vegas. Secondo alcune indiscrezioni, la polizia avrebbe rinvenuto la presenza di “polvere bianca”

+ Miei preferiti
È avvolta nel mistero la notizia della morte di Gregory Tyree Boyce, attore reso celebre dalla partecipazione alla saga di “Twilight”. Secondo le notizie riportate dalla polizia di Las Vegas, l’attore, 30 anni, sarebbe stato rinvenuto privo di vita all’interno del suo appartamento al 3300 di Casey Drive, nella capitale del Nevada, insieme alla sua fidanzata, la modella Natalie Adepoju, di 27.

La data della scoperta dei due corpi risale al 13 maggio, ma è stata rivelata solo in queste ore, gettando nella tristezza i fans del successo cinematografico dedicato ai vampiri interpretato da Kristen Stewart e Robert Pattinson. Boyce prestava il volto a Tyler Crowley, uno studente della “Forks High School” che con il suo furgone rischiava di investire Bella Swan.

Secondo quanto rivela il “TMZ”, all’interno dell’appartamento sarebbe stata rinvenuta della “polvere bianca” che farebbe supporre una morte accidentale per overdose o forse un omicidio-suicidio, ma la polizia ha dichiarato di non tralasciare alcuna pista e di voler attendere i risultati dell’autopsia prima di pronunciarsi.

Boyce e la Adepoju si frequentavano da circa un anno, ed entrambi avevano figli nati da precedenti relazioni. La coppia è stata vista l’ultima volta due giorni prima del ritrovamento, per poi chiudersi in un silenzio che ha allarmato le famiglie. È stato il cugino di Boyle a voler controllare bussando alla porta dell’appartamento: non sentendo risposte ha forzato una finestra introducendosi all’interno, dove ha fatto la macabra scoperta.

Amici e parenti assicurano che Boyce era molto tranquillo e concentrato su progetti cinematografici futuri. Si era trasferito a Las Vegas per aiutare la madre, ma faceva il pendolare con Los Angeles per proseguire la carriera e vedere Alaya, la sua bimba di 10 anni, a cui era legatissimo. Anche Natalie Adepoju è ricordata come “figlia, nipote, sorella, cugina e amica affettuosa”: la famiglia ha aperto una sottoscrizione sul sito Gofoundme per pagare i funerali.

Galleria fotografica
Muore un attore di «Twilight» - immagine 1
Muore un attore di «Twilight» - immagine 2
Muore un attore di «Twilight» - immagine 3
Muore un attore di «Twilight» - immagine 4
Cinema
Black Panther è morto
Black Panther è morto
L’attore Chadwick Boseman se n’è andato a 43 anni per un cancro al colon. Il dolore di Hollywood per il primo afroamericano a entrare nella saga dei Marvel Studios
L’addio alle scene di Cameron Diaz
L’addio alle scene di Cameron Diaz
A due anni dall’annuncio della fine della carriera, l’attrice californiana parla della sua decisione: “Ho finalmente tempo per me”
Polanski trionfa ai César fra le proteste
Polanski trionfa ai César fra le proteste
Il regista polacco premiato per il film “J’accuse”, ma la cerimonia guastata da fischi e violente proteste all’esterno della sala
Tom Cruise evacuato da Venezia
Tom Cruise evacuato da Venezia
L’attore era arrivato in città insieme a tutto il cast per girare alcune scene del nuovo capitolo di “Mission: Impossibile”, ma ha preferito ripartire per il Regno Unito
È morto Kirk Douglas
È morto Kirk Douglas
A 103 anni, si è spento l’ultimo di una generazione di grandi attori del “golden age” di Hollywood
Addio all’attore Stan Kirsch
Addio all’attore Stan Kirsch
Conosciuto per il telefilm "Highlander", si è impiccato nella sua casa di Los Angeles. Sconosciuti i motivi del gesto, ma da oltre 10 anni non riusciva più a trovare lavoro
Axel Foley sta tornando
Axel Foley sta tornando
Per il simpatico agente di polizia che ha dato la notorietà a Eddie Murphy è pronto il quarto capitolo, questa volta diffuso da Netflix
Catherine Deneuve in gravi condizioni
Catherine Deneuve in gravi condizioni
La grande diva francese ricoverata d’urgenza a Parigi: per la famiglia la causa è un momento di forte stress dovuto al super-lavoro. Cautela dei medici
L’America dolente di Bruce
L’America dolente di Bruce
Western Stars, prima pellicola che Springsteen firma da regista, raccoglie i brani del suo album omonimo e immagini della West Coast, dove il sogno americano è più vero, ma fa anche più male
Demi Moore, un ritratto intimo
Demi Moore, un ritratto intimo
È in uscita “Inside Out”, l’autobiografia di un’attrice che per lunghi anni è stata una delle regine di Hollywood. Un racconto che parte dall’infanzia, dal tentativo di suicidio della mamma e da uno stupro subito a 15 anni