Nicolas Cage, sposato per 4 giorni

| Matrimonio lampo per l’attore, protagonista di numerose pellicole di grande successo. Preoccupato per un ex compagno della moglie, l’ha sposata e subito chiesto il divorzio

+ Miei preferiti
Quattro giorni: neanche il tempo di mettere via le bomboniere rimaste, piegare gli abiti e scartare i regali. Eppure, nelle immense follie di Hollywood, se ne aggiunge un’altra, la più recente: il matrimonio lampo di Nicolas Cage ed Erika Koike, durato quattro giorni, novantasei ore.

Lo hanno rivelato i media americani e inglesi in queste ore, raccontando che Cage e futura signora, una make-up artist di 34 anni (contro i 55 anni di lui), erano stati visti mentre tentavano di richiedere una licenza di matrimonio in uno sportello automatico di Los Angeles. Ma lui, visibilmente alticcio, avrebbe iniziato a urlare che lei “voleva rubargli tutti i soldi e che il suo ex fidanzato era un drogato”. La donna avrebbe tentato di calmarlo, ma la sicurezza ha preferito farli accomodare in un ufficio da cui sono usciti qualche minuto dopo con la licenza di matrimonio in mano.

Quattro giorni dopo, i due sono tornati nello stesso ufficio, per chiedere l’annullamento del matrimonio, nel frattempo celebrato a Las Vegas. Fra le motivazioni, la forte preoccupazione di Cage per un vecchio rapporto della sposina con un narcotrafficante. Nicolas ed Erika si frequentavano da circa un anno dopo essersi conosciuti sul set di un film, ma avevano sempre preferito mantenere uno stretto riserbo.

Per Nicolas Cage si tratta del quarto divorzio dopo quello con l’attrice Silvia Arquette, Lisa Marie Presley e Alice Kim. Non che in passato gli sia andata meglio: il matrimonio con la figlia di Elvis era resistito appena tre mesi, e già allora sembrava un record.

Cinema
Muore un attore di «Twilight»
Muore un attore di «Twilight»
Il corpo di Gregory Tyree Boyce trovato insieme alla fidanzata Natalie Adepoju nel loro appartamento di Las Vegas. Secondo alcune indiscrezioni, la polizia avrebbe rinvenuto la presenza di “polvere bianca”
Polanski trionfa ai César fra le proteste
Polanski trionfa ai César fra le proteste
Il regista polacco premiato per il film “J’accuse”, ma la cerimonia guastata da fischi e violente proteste all’esterno della sala
Tom Cruise evacuato da Venezia
Tom Cruise evacuato da Venezia
L’attore era arrivato in città insieme a tutto il cast per girare alcune scene del nuovo capitolo di “Mission: Impossibile”, ma ha preferito ripartire per il Regno Unito
È morto Kirk Douglas
È morto Kirk Douglas
A 103 anni, si è spento l’ultimo di una generazione di grandi attori del “golden age” di Hollywood
Addio all’attore Stan Kirsch
Addio all’attore Stan Kirsch
Conosciuto per il telefilm "Highlander", si è impiccato nella sua casa di Los Angeles. Sconosciuti i motivi del gesto, ma da oltre 10 anni non riusciva più a trovare lavoro
Axel Foley sta tornando
Axel Foley sta tornando
Per il simpatico agente di polizia che ha dato la notorietà a Eddie Murphy è pronto il quarto capitolo, questa volta diffuso da Netflix
Catherine Deneuve in gravi condizioni
Catherine Deneuve in gravi condizioni
La grande diva francese ricoverata d’urgenza a Parigi: per la famiglia la causa è un momento di forte stress dovuto al super-lavoro. Cautela dei medici
L’America dolente di Bruce
L’America dolente di Bruce
Western Stars, prima pellicola che Springsteen firma da regista, raccoglie i brani del suo album omonimo e immagini della West Coast, dove il sogno americano è più vero, ma fa anche più male
Demi Moore, un ritratto intimo
Demi Moore, un ritratto intimo
È in uscita “Inside Out”, l’autobiografia di un’attrice che per lunghi anni è stata una delle regine di Hollywood. Un racconto che parte dall’infanzia, dal tentativo di suicidio della mamma e da uno stupro subito a 15 anni
È morto Carlo Delle Piane
È morto Carlo Delle Piane
L’attore romano, 83 anni, si è spento a Roma: una carriera iniziata per caso, con 110 film interpretati al fianco dei più grandi attori e registi