Fallout, Tom Cruise sempre più impossibile

| L'attore 55enne si lancia con un paracadute ad apertura ritardata in una sequenza da infarto. Nessuna controfigura. La scena ripetuta più volte, in un crescendo di tensione. Parla il regista. Incassi record

+ Miei preferiti

Se “Missione impossibile” è stata a suo tempo un modo per Tom Cruise di sfidare ogni pericolo, va tutto ok. Ma, girando il sesto capitolo della serie, "Fallout", l’attore cinquantacinquenne è stato anche il primo attore a lanciarsi in alta quota, con apertura ritardata del paracadute, riprovando la scena per 106 volte, usando una tecnica dei corpi speciali dell'Esercito. Nel film, la scena clou avviene nei cieli di Parigi. Nella vita reale, Cruise ha eseguito il lancio negli Emirati Arabi Uniti, unico paese che ha permesso alla troupe di filmare un’azione così pericolosa. E mentre le luci della capitale francese e il temporale in cui Ethan salta sono stati aggiunti digitalmente, Cruise è stato ripreso da un paracadutista con una macchina fotografica fissata al casco. "Volevamo filmare la scena al tramonto, quindi c'era una finestra di circa tre minuti per girarla, e se non l'avessimo fatta bene saremmo tornati là il giorno dopo", ha spiegato il regista Christopher McQuarrie: "Tra i lanci di prova e gli ultimi che abbiamo fatto con le telecamere, Tom è saltato 106 volte”. Prima che Ethan Hunt alias Cruise si lanci, il suo tubo dell'ossigeno si stacca improvvisamente. Ma questo non era previsto. "Tom in realtà ha bisogno che per respirare", ha detto McQuarrie. "Una volta che lo riceve, salta e il cameraman sta scivolando indietro a pochi centimetri di distanza dal suo volto. Se la distanza tra di loro non è giusta, allora il volto di Tom non sarà a fuoco e bisogna ripetere". A proposito del volto dell’attore, l'attrezzatura utilizzata dai militari per i salti HALO oscura completamente il volto con visiere scure. Perfettamente perfetto per un SEAL Navy, ma non per un film. I designer di produzione hanno dovuto progettare una tuta con luci speciali che hanno permesso alla telecamera di mostrare il volto di Cruise mentre saltava fuori dall'aereo.

“C’erano molte cose che dovevo ricordare", ha ricordato Cruise. "Tenere a mente la distanza tra me e la fotocamera quando salto, dove si trova la camera in ogni momento. E pensare all'altitudine in modo da sapere quando dispiegare il paracadute”. Altro che contro-figura. Ha già incassato, nelle sale Usa, 61 milioni di dollari in pochi giorni.

Cinema
Muore un attore di «Twilight»
Muore un attore di «Twilight»
Il corpo di Gregory Tyree Boyce trovato insieme alla fidanzata Natalie Adepoju nel loro appartamento di Las Vegas. Secondo alcune indiscrezioni, la polizia avrebbe rinvenuto la presenza di “polvere bianca”
Polanski trionfa ai César fra le proteste
Polanski trionfa ai César fra le proteste
Il regista polacco premiato per il film “J’accuse”, ma la cerimonia guastata da fischi e violente proteste all’esterno della sala
Tom Cruise evacuato da Venezia
Tom Cruise evacuato da Venezia
L’attore era arrivato in città insieme a tutto il cast per girare alcune scene del nuovo capitolo di “Mission: Impossibile”, ma ha preferito ripartire per il Regno Unito
È morto Kirk Douglas
È morto Kirk Douglas
A 103 anni, si è spento l’ultimo di una generazione di grandi attori del “golden age” di Hollywood
Addio all’attore Stan Kirsch
Addio all’attore Stan Kirsch
Conosciuto per il telefilm "Highlander", si è impiccato nella sua casa di Los Angeles. Sconosciuti i motivi del gesto, ma da oltre 10 anni non riusciva più a trovare lavoro
Axel Foley sta tornando
Axel Foley sta tornando
Per il simpatico agente di polizia che ha dato la notorietà a Eddie Murphy è pronto il quarto capitolo, questa volta diffuso da Netflix
Catherine Deneuve in gravi condizioni
Catherine Deneuve in gravi condizioni
La grande diva francese ricoverata d’urgenza a Parigi: per la famiglia la causa è un momento di forte stress dovuto al super-lavoro. Cautela dei medici
L’America dolente di Bruce
L’America dolente di Bruce
Western Stars, prima pellicola che Springsteen firma da regista, raccoglie i brani del suo album omonimo e immagini della West Coast, dove il sogno americano è più vero, ma fa anche più male
Demi Moore, un ritratto intimo
Demi Moore, un ritratto intimo
È in uscita “Inside Out”, l’autobiografia di un’attrice che per lunghi anni è stata una delle regine di Hollywood. Un racconto che parte dall’infanzia, dal tentativo di suicidio della mamma e da uno stupro subito a 15 anni
È morto Carlo Delle Piane
È morto Carlo Delle Piane
L’attore romano, 83 anni, si è spento a Roma: una carriera iniziata per caso, con 110 film interpretati al fianco dei più grandi attori e registi