Verne Troyer si è suicidato

| L'attore, morto il 21 aprile dopo una cura di disintossicazione, fu stroncato da un'overdose di psicofarmaci e alcol. Il commosso ricordo di colleghi e artisti Usa. Aveva recitato in "Austin Powers" e nella saga di Harry Potter

+ Miei preferiti

L’attore di "Austin Powers" Verne Troyer, trovato morto ad aprile, si è suicidato. Lo ha stabilito il coroner di Los Angeles. Negli ultimi tempi aveva combattuto l'alcolismo, ma è stato stroncato all'età di 49 anni. Nato affetto da una forma di nanismo, aveva trascorso le ultime tre settimane di vita in ospedale a Los Angeles per intossicazione da alcol. Dopo l'autopsia, il dipartimento di Los Angeles, attraverso l'analisi del medico legale-coroner, ha accertato che Troyer è morto per gli effetti dell’alcol.

Dopo la morte dell'attore, molti gli attestati di stima e affetto da parte di altre star del cinema. La modella e attrice Carmen Electra ha condiviso uno scatto dei due su Instagram mentre tiene simpaticamente Troyer in braccio. Marlee Matlin ha ricordato il suo "bel sorriso e il cuore grande e premuroso”. Il cantante dei Vanilla Ice e l'attore americano Shannon Elizabeth hanno postato immagini ricordo in compagnia di Troyer, dopo aver appreso della sua morte. Così come in “Austin Powers”, Troyer, che è apparso su "Celebrity Big Brother" nel 2009, ha recitato in film come "Harry Potter e la pietra filosofale", "The Imaginarium of Doctor Parnassus" e "Men in Black".

 
Cinema
Cannes 2019, fra party e red carpet
Cannes 2019, fra party e red carpet
Un calendario fittissimo di anteprime, con mezza Hollywood attesa sulla scalinata del Palais du Cinema. Un solo italiano in gara, Marco Bellocchio, e Palma d’Oro alla carriera ad Alain Delon
Il fascino del male, la doppia vita del bel Ted
Il fascino del male, la doppia vita del bel Ted
Nelle sale italiane il film sul serial killer Usa Ted Bundy, che uccise decine di donne negli anni '70. Niente effetti splatter, ma un'acuta ricostruzione della personalità attraverso i flashback dell'ultima compagna
'Avengers: endgame', capolavoro o super-cazzola?
Il film Marvel che ha sbancato il botteghino di tutto il mondo fa discutere: dura recensione de Linkiesta ("Fallimento totale") ma per molti lascerà una traccia nella storia. Citazioni per iniziati. Il gioco della memoria
Nicolas Cage, sposato per 4 giorni
Nicolas Cage, sposato per 4 giorni
Matrimonio lampo per l’attore, protagonista di numerose pellicole di grande successo. Preoccupato per un ex compagno della moglie, l’ha sposata e subito chiesto il divorzio
La Manson Family secondo Tarantino
La Manson Family secondo Tarantino
Primo trailer per “Once upon a time in Hollywood”: un’infilata di star per celebrare la capitale mondiale del cinema negli anni Sessanta, con il sangue nel ruolo di comprimario
Escape Room, horror claustrofobico
Escape Room, horror claustrofobico
Dal 14 marzo nelle sale italiane un film dedicato a delle ultime mode globali, l'escape Room, cioè farsi rinchiudere in una serie di locali senza apparenti vie di fuga. In Polonia tre ragazze morirono durante il gioco
È morta Linda Sheridan, star di CSI
È morta Linda Sheridan, star di CSI
L’attrice, 44 anni, è stata ritrovata priva di vita a New Orleans: la polizia non ha ancora confermato le cause della morte, ma la famiglia esclude con forza l’ipotesi del suicidio
Woody Allen contro Jeff Bezos
Woody Allen contro Jeff Bezos
Il regista fa causa al boss di Amazon che gli ha bloccato un film dopo le accuse di abusi in famiglia che sono state però archiviate. Ora vuole un risarcimento di 68 milioni di dollari
Screen Actors Guild Award, le immagini più curiose
Screen Actors Guild Award, le immagini più curiose
Alcune foto dal backstage e dal palco della recentissima cerimonia di consegna dei SAG Awards, l’antipasto dell’ormai imminente notte degli Oscar
#MeToo tricolore, il regista Brizzi assolto
#MeToo tricolore, il regista Brizzi assolto
Comunicato all'Ansa. La procura aveva chiesto l'archiviazione, il Gip l'ha accolta. Finiscono due anni di calvario per il regista messo accusa da alcune attrici che si erano rivolte alle Iene. E ora partono le contro-querele