Maria Teresa Borbone-Parma, la prima vittima reale

| La principessa, cugina di re Felipe VI, colpita dal coronavirus, si è spenta in Francia. L’annuncio dato solo i funerali

+ Miei preferiti
Ad una settimana dalla notizia del contagio, il principe Carlo è ufficialmente guarito e, in base alla legge britannica, autorizzato a lasciare la quarantena. Ma il tributo del sangue blu al coronavirus ha fatto la sua prima vittima: è di queste ore la notizia della morte della principessa Maria Teresa Borbone-Parma, cugina di re Felipe VI. A renderlo noto è stato il fratello, Sixto Enrique, a funerali avvenuti. La principessa, 86 anni, era risultata positiva al coronavirus e ricoverata a Parigi in un reparto di terapia intensiva.

Personaggio particolare dal carattere estremamente libero, la “principessa rossa”, com’era soprannominata per l’incessante attività svolta contro la dittatura franchista, non si era mai sposata e neanche voluto figli: laureata in scienze ispaniche, docente alla Sorbona e all’Università Complutense di Madrid, era figlia del principe Saverio di Borbone Parma e della principessa Maddalena di Borbone-Busset. Nutriva un amore particolare per l’Italia, in particolare per la zona della Versilia.

CORONAVIRUS
Regno Unito, lockdown per 10 milioni di persone
Regno Unito, lockdown per 10 milioni di persone
Uno dei tanti incubi peggiori di Boris Johnson si sta materializzando in queste ore: in diverse zone del Regno Unito torna il blocco completo
Ai Paesi ricchi la metà dei prossimi vaccini
Ai Paesi ricchi la metà dei prossimi vaccini
La denuncia dell’ong Oxfam, che svela i contratti faraonici di alcuni Paesi ricchi con più industrie farmaceutiche, per assicurarsi miliardi di dosi quando il vaccino sarà pronto
Allarme OMS: mai così tanti casi dall’inizio della pandemia
Allarme OMS: mai così tanti casi dall’inizio della pandemia
L’aumento sancisce il sempre più probabile inizio della temuta seconda ondata: Israele e Giacarta i primi due Paesi a tornare in lockdown
Un dicembre mortale
Un dicembre mortale
Al momento sono solo statistiche, previsioni e modelli matematici, ma non ce n’è uno che non preveda una nuova crescita di contagi e di morti in tutti gli Stati Uniti. Fauci conferma: “Sarà durissima”
Il virus torna alla carica
Il virus torna alla carica
Più di 96mila casi in India nel giro di 24 ore, il Portogallo vara nuove misure restrittive, Stati Uniti e Brasile primi per numero di morti. Per l’OMS serve uno sforzo economico maggiore, o non ne usciremo facilmente
Bloccati i test del vaccino dell’Università di Oxford
Bloccati i test del vaccino dell’Università di Oxford
La fase 3 di sperimentazione, che procedeva speditamente, è stata fermata dopo che un partecipante del Regno Unito ha sviluppato una reazione avversa. Secondo gli esperti si tratta di eventi calcolati e inevitabili
L’OMS, vaccinazione di massa non prima del 2021
L’OMS, vaccinazione di massa non prima del 2021
La portavoce dell’Organizzazione Mondiale della Sanità detta i tempi, spiegando che diversi vaccini sono in fase di studio avanzato, ma il processo richiede pazienza
Trump: avremo il vaccino prima delle elezioni
Trump: avremo il vaccino prima delle elezioni
Una lettera inviata alle più grandi città americane chiede di organizzare luoghi ed elenchi per la distribuzione alle fasce più a rischio. Le perplessità di Fauci e della comunità scientifica
I rapporti della task force della Casa Bianca tenuti segreti
I rapporti della task force della Casa Bianca tenuti segreti
L’ottimismo del presidente, che continua a vedere la pandemia sconfitta, stride con i rapporti della task force divulgati ieri, che nelle stesse ore mostravano numeri allarmanti
Inghilterra e Germania, i negazionisti in piazza
Inghilterra e Germania, i negazionisti in piazza
A Berlino e Londra due cortei sfilano per chiedere la fine delle misure di contenimento e dell’uso della mascherina, accusando medici e infermieri di essere la causa della farsa del virus