Criminal Files

  • Avvicinava sconosciuti con tendenze suicide e dopo averli violentati li uccideva e smembrava, conservando parti dei corpi nel freezer
  • Il primo libro dedicato alla vicenda del miliardario pedofilo racconta una verità molto più articolata: Epstein sarebbe stato al soldo dei servizi segreti di paesi stranieri, per cui ricattava i potenti della Terra
  • I post che il 29enne Takahiro Shiraishi scambiava con le 9 vittime che ha ucciso e smembrato, sono stati analizzati da uno psicologo che ha tracciato il profilo di un giovane tanto spietato quanto abile con le tecniche di persuasione
  • Fra le proteste generali, un tribunale belga ha incaricato un team di psicologi di valutare la salute mentale del pedofilo Marc Dutroux, condannato all’ergastolo per gli omicidi di 5 ragazze giovanissime
Con la morte dell’omicida dei “Backpacker Murders”, diventa difficile appurare se le sue vittime siano state 7 o molte di più, come sospetta da tempo la polizia
Continua a confessare, con tanto di disegni e descrizioni, i 93 delitti di cui ricorda ogni particolare. L’FBI è riuscita a ricostruire 50 casi, ma chiede aiuto pubblicamente per dare un nome alle altre vittime
Il 29 luglio di 43 anni fa, iniziava una scia di sangue costata la vita a sei persone che avrebbe macchiato le strade di New York per un anno intero. Protagonista David Berkowitz, un serial killer satanista che aveva sfidato la polizia
Per 23 volte dal 1971, i legali di Leslie Van Houten hanno presentato istanza di libertà vigilata, sempre respinta. La donna faceva parte del gruppo che massacrò i coniugi LaBianca, il giorno successivo all’omicidio di Sharon Tate
Al centro de delitto di Gorlago un triangolo mortale: lei, la moglie tradita, lui il marito fedifrago, l'amante che non accetta la fine della relazione. Alla fine uno deve morire. I precedenti giudiziari
A capo di una gang, per lungo tempo è stato il padrone di Boston e del Massachusetts, riuscendo a trattare perfino con l’FBI. Arrestato dopo 17 anni latitanza, è stato ucciso in carcere
Ha ammesso di aver ucciso almeno 100 pazienti delle cliniche in cui ha lavorato. Ma secondo la polizia potrebbero essere almeno il doppio
Texas, agente ha confessato quattro omicidi ma ci sono altre vittime. "Lotto contro la prostituzione". Ha ucciso tre donne e un trans con un colpo di pistola alla testa. Analogie con il pluri-assassino Donato Bilancia
John Joseph DeAngelo, ex poliziotto, aveva ucciso una decina di donne negli anni '70, gli investigatori sono riusciti ad attirare l'attenzione di alcuni suoi familiari. Ricostruito l'albero genetico. Assassini seriali però in forte calo
“Bob il puzzone”, stupratore omicida
“Bob il puzzone”, stupratore omicida
Abbandonato dalla madre, orfano dei genitori adottivi, bullizzato a scuola e molestato in orfanotrofio, da adulto Robert Black diventa un violentatore e killer. Condannato per 4 omicidi, si pensa ne abbia commessi molti di più
Marc Dutroux, il riservato assassino belga
Marc Dutroux, il riservato assassino belga
Definito il mostro di Marcinel, rapisce e violenta giovani ragazze con la complicità della seconda moglie e di un paio di complici occasionali. È scoperto quando un testimone annota la targa del furgone con cui le ragazze sono sequestrate
Andrej Čikatilo, il comunista che mangiava davvero i bambini
Andrej Čikatilo, il comunista che mangiava davvero i bambini
Un ex insegnante in 12 anni ha ucciso oltre 50 tra bambini, ragazze e giovani donne, mutilandone i corpi e mangiandone i genitali. Condannato a morte per ogni omicidio commesso è stato giustiziato con un colpo di pistola alla nuca
Michel Fourniret, il cacciatore di vergini
Michel Fourniret, il cacciatore di vergini
Abusato da bambino e scioccato dalla prima moglie giunta non illibata all’altare, uno dei serial killer più pericolosi della Francia ha agito indisturbato per una ventina d’anni prima di essere catturato e condannato al carcere a vita
Ed Gein, il macellaio di Plainfield
Ed Gein, il macellaio di Plainfield
Un’infanzia all’ombra di una madre dalla personalità ingombrante e puritana, un modus operandi che non teme il confronto con quello degli assassini inventati dal cinema, una pazzia che l’ha reso uno dei peggiori serial killer della storia
Maurizio Minghella, il killer che ebbe due possibilità
Maurizio Minghella, il killer che ebbe due possibilità
Arrestato una prima volta per una serie di omicidi di donne a Genova, l’assassino seriale viene trasferito a Torino in semilibertà dove ha modo di proseguire la sua opera. Arrestato una seconda volta, ora sconta numerosi ergastoli
1234567>