Parigi, mistero su 007 italiano morto

| È stato trovato senza vita nei pressi dell’hotel di Montmartre dove risiedeva per frequentare un corso di lingue. La procura di Parigi avvia un’inchiesta. Attesa per l'autopsia.

+ Miei preferiti
Secondo l’ambasciata italiana a Parigi, Massimo I., 50 anni, funzionario di Palazzo Chigi in viaggio di lavoro a Parigi, sarebbe morto per cause naturali. Ma in Francia si parla di giallo, poiché l’uomo è definito dal settimanale online “Le Point” un “agent des services secrets italiens” e questo apre le porte a congetture di ogni tipo.

Massimo I., a quanto si apprende da fonti diplomatiche italiane, era arrivato all’aeroporto Roissy-Charles de Gaullle di Parigi il 3 maggio scorso per frequentare un corso di lingua francese: opportunità che rientra nei normali scambi fra i due paesi. Alloggiava in un hotel-appartamento a Montmartre, nei pressi del quale nella notte fra il 5 ed il 6 maggio è stato ritrovato riverso a terra: presentava una ferita al mento e giaceva in quello che è stato definito “un lago di vomito”. I medici hanno tentato di rianimarlo, ma non c’è stato nulla da fare.

Nell’appartamento occupato dal funzionario ministeriale italiano, la polizia scientifica avrebbe trovato una chiave di sicurezza cifrata, una busta con 85 banconote da 20 euro, una chiavetta USB, una scheda SD e un adattatore per poterle aprire sul computer. In tasca aveva un biglietto da visita con il suo nome e un numero di telefono della Presidenza del Consiglio dei Ministri. La procura di Parigi ha aperto un’inchiesta a ordinato l’autopsia per accertare le cause della morte.

E' in corso una complessa indagine congiunta degli investigatori francesi e italiani. La famiglia del funzionario di Palazzo Chigi è stata avvisata nelle prime ore di ieri. Il corpo era stato trovato nella notte tra domenica e lunedì a Parigi, nei pressi del residence di Montmartre in cui risiedeva dal 3 maggio. La ferita potrebbe essere una conseguenza della caduta sul selciato, non appena era stato colto da malore. Le Point, media francese, scrive che il funzionario - Massimo I., 50 anni - era un “uomo dei servizi segreti italiani, a Parigi per partecipare a un corso di lingua nell’ambito dei normali scambi fra i due Paesi. Massimo I., 50 anni, abitava residente in un appartamento dell'hotel nel distretto di Montmartre dal 3 maggio, secondo il direttore della struttura. Era arrivato a Parigi dopo un volo dall'aeroporto di Roma per Roissy-Charles de Gaulle nella stessa data, secondo le prove documentali raccolte durante le prime indagini. Sul corpo, un biglietto da visita in cui è descritto il suo ruolo e il numero di telefono della Presidenza del Consiglio dei ministri”. Si presume fosse membro di uno dei servizi segreti italiani. In Italia, il Dipartimento Intelligence e Sicurezza, l'Agenzia per la Sicurezza e l'Internal Intelligence Agency e il suo omologo esterno sono infatti sotto la supervisione della Presidenza del Consiglio.  La stazione di polizia locale, il 2° distretto di polizia giudiziaria e la polizia tecnica e forense e la Procura della Repubblica di Parigi hanno avviato le prime indagini per indagare sulle cause di morte. Autopsia in programma domani.

Cronaca
"Torturato in cella solo perché cattolico"
"Torturato in cella solo perché cattolico"
La terribile disavventura dell'imprenditore italiano Massimo Sacco, arrestato pnegli Emirati Arabi per traffico di droga, in carcere per oltre un anno: "Accusa falsa, in carcere mi hanno picchiato e seviziato, odiano i cristiani"
Ana Bettz, la cantante accusata di riciclaggio
Ana Bettz, la cantante accusata di riciclaggio
Vedova del petroliere Sergio Di Cesare, aveva tentato la carriera artistica senza grande successo. È stata bloccata al confine di Ventimiglia con 300mila euro in contanti, e la Finanza sospetta sia frutto di riciclaggio
Il mostro di Torrazzo vuole sposarsi
Il mostro di Torrazzo vuole sposarsi
Gianfranco Stevanin, il serial killer veronese accusato di omicidio, violenza e occultamento di cadavere, conta di uscire per sposarsi e rifarsi una vita
Nessun colpevole per la strage Erasmus
Nessun colpevole per la strage Erasmus
Per le famiglie delle 13 ragazze che nel 2016 morirono a bordo di un autobus in Spagna, l’ennesimo schiaffo della giustizia spagnola: nessun colpevole. Già annunciato un nuovo appello
Filippine, ucciso manager italiano
Filippine, ucciso manager italiano
Si allunga la lista dei connazionali assassinati o spariti all'estero. I casi di Colombia e Costarica. Gli otto desaparecidos
Il tennista Seppi truffato dal falso broker
Il tennista Seppi truffato dal falso broker
Fabio Gaiatto, definito il Madoff del Veneto, a processo per una 2catena di Sant'Antonio" finita in tragedia per centinaia di risparmiatori che gli avevano affidato i loro denari. La moglie patteggia, prime condanne
Pedofilia, in cella docente modello
Pedofilia, in cella docente modello
Scandalo all'università di Auburn, Alabama. noto professore arrestato in Virginia, era in possesso di di un intento numero di video-pedopronografici forse autoprodotte. Stupore di colleghi e studenti
Tre nomi eccellenti
in un traffico di cannabis
Tre nomi eccellenti<br>in un traffico di cannabis
Alkiviades David, erede della Coca Cola Hellenis e l’attore Jonathan Rhys Meyers, insieme a un loro socio, trasportavano 5000 piantine di cannabis su un aereo privato
Assassina il marito con il Viagra
Assassina il marito con il Viagra
Arrestata la moglie: con l'aiuto del giovane amante una 46enne egiziana ha ucciso il marito sbriciolando 12 pillole blu nel cibo. Ora rischiano la pena di morte
Apre gli occhi prima dell'espianto
Apre gli occhi prima dell
Incredibile risveglio di un 17enne in coma profondo dopo un incidente stradale. I genitori avevano dato l'autorizzazione all'espianto degli organi. Medici increduli. Lorenzo è tornato a scuola