A Germagnano sale la tensione contro i campi Rom, vigili urbani pronti alla diffida contro Comune e Comando

| Riprende la protesta dei residenti contro i fumi tossici mentre riparte l'inchiesta della procura

+ Miei preferiti
I residenti dei comitati di Torino Nord riprenderanno la protesta contro i campi Rom di germagnano e dintorni. Questo accade mentre il pm Andrea Padalino sta lavorando sul dossier dell'Arpa che ha evidenziato il pericolo inquinamento non solo nei terreni che ospitano le baracche ma anche per i quariteri residenziali dei dintorni, contaminati dai fumi tossici che si sollevano dagli incendi quasi giornalieri che infestano tutta la zona. La protesta è iniziata in sordina, con poche persone che, alla fine, hanno bloccato per una ventina di minuti una corsia di corso Vercelli mentre due giorni dopo sono arrivati gli attivisti di Casapund, una quarantina, con tricolori e striscioni. Era atteso anche il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, a Torino per altro, ma alla fine l'incontro con i comitati è saltato. Domani, dunque, si riparte. Il problema degli organizzatori è quello di storicizzare questa fase di contrasto con la presenza storice dei campi Roma, che risale agli anni '90. In questa città di cartone è cresciuta una generazione di nuovi torinesi ed è cresciuta in modo esponenziale, con i campi illegali, sorti non lontano dalla casette di cemento, il sogno fallito di creare una comunità integrata con la metropoli. Partare in strada più gente possibile, perchè i numeri bassi dei giorni scorsi non aiutano a fare pressing su un Comune, quello di Torino, silente e assente.
DIFFIDA AL COMUNE
Il caso Rom si incastra con un'altra inchiesta, quella del pm La Rosa, che ha in mano da quasi due mesi le analisi del capello di 14 vigili urbani del nucleo nomadi. Il sindacato Silpol ha chiesto invano un incontro con il sindaco Appendino, titolare delle deleghe per la polizia urbana, ma senza alcun risultato. Il segretario regionale Ferdinando Minello vuole che il comando (in scadenza) metta in campo un nuovo protocollo di sicurezza per gli operatori che chiedono, inoltre, di essere sottoposti alle terapie di decomtaminazione dei metalli psanti, messi in rielivo dalle analici del centro anti-doping di Orbassano. Ma corre voce che, all'interno della maggioranza grillina, ci sia un fronte anti-vigili, nel senso che alcuni esponenti avrebbero manifestato un forte scetticismo a proposito del pericolo per la salute costituito dalla presenza, nell'organismo degli operatori, di sostanze tossico-nocive e cancerogene provacato, quasi certamente, dai fumi che si levano dal campo Rom. Secondo indiscrezioni, la procura ha dato incarico allo Spresa di tracciare un quadro della situazione e da qui, da parte dei legali dei vigili, partiriebbe una lterra di diffida all'amministrazione. Nel frattempo, le pattuglie hanno l'ordine di non sostare a lungo nelle zone contaminate. Misure ritenute non sufficienti dal Silpol.
Cronaca
Luca ed Edith sono liberi
Luca ed Edith sono liberi
I due giovani, scomparsi nel dicembre 2018 in Burkina Faso, sarebbero riusciti a evadere dal luogo dove una banda li teneva prigionieri. A breve il rientro in Italia
Chelsea Manning tenta il suicidio
Chelsea Manning tenta il suicidio
L’ex gola profonda di WikiLeaks, tornata dietro le sbarre lo scorso anno, rifiuta categoricamente di comparire davanti alla corte federale
Aperto il processo per la strage del volo MH17
Aperto il processo per la strage del volo MH17
In Olanda, in un’aula allestita nella zona dell’aeroporto Schiphol di Amsterdam, le prime battute del processo contro 4 persone sospettate di aver ucciso le 298 persone a bordo
La fuga dalla quarantena di Ekaterina
La fuga dalla quarantena di Ekaterina
Le autorità della Crimea hanno emesso un mandato di cattura per una ragazza che prima degli esisti del terzo e ultimo tampone è fuggita dall’ospedale in cui era in quarantena
Arrestati i ladri della villa di Tamara Ecclestone
Arrestati i ladri della villa di Tamara Ecclestone
Sarebbero madre e figlio di origine rumena: negano ogni accusa, ma lei è stata arrestata con addosso orecchini preziosissimi, e nell’abitazione del figlio sono stati trovati diversi accessori griffati dell’ereditiera
Strangolata a 6 anni dal vicino di casa
Strangolata a 6 anni dal vicino di casa
La piccola Faye Swetlik era scomparsa dal giardino di casa, in South Carolina: è stata ritrovata senza vita tre giorni dopo. A poche ore di distanza, un vicino su cui la polizia iniziava a sospettare si è ucciso
GB, sette uomini condannati per stupro
GB, sette uomini condannati per stupro
Dopo quattro settimane di processo, la giuria ha dichiarato colpevoli di stupro e violenze sette uomini che avevano preso di mira alcune ragazzine, costringendole ad avere rapporti con l’uso di droga e minacce
Muore il padre di Meredith Kercher
Muore il padre di Meredith Kercher
Il papà della studentessa uccisa a Perugia coinvolto forse in un tentativo di scippo o l’investimento di un pirata della strada. Ricoverato in ospedale, è morto pochi giorni dopo
Tre morti e due bambini scomparsi: il giallo che inquieta l’America
Tre morti e due bambini scomparsi: il giallo che inquieta l’America
Lori Vallow, moglie e sorella di due uomini uccisi in circostanze strane, è fuggita con il nuovo marito, la cui ex moglie è morta poco dopo. Ma dei due figli della donna non c’è più traccia da settembre
Hackerate le email di Ghislaine Maxwell
Hackerate le email di Ghislaine Maxwell
Il timore è che numerose email scambiate fra la reclutatrice di minorenni per conto di Jeffrey Epstein e personaggi in vista siano resi noti dai media, scatenando un vero cataclisma di proporzioni mondiali