"Amanda, per favore chiudi il becco"

| Il più famoso giornalista tv della Bbc, Piers Morgan, attacca Amanda Knox dopo il suo viaggio in Italia. "Se potessi intervistarla le chiederei, perché hai mentito?" Lei: "Fa così perché ho rifiutato il suo invito in tv"

+ Miei preferiti

Il più famoso giornalista e conduttore tv di cronaca nera e giudiziaria del Commonwealth, il britannico Piers  Morgan ha invitato Amanda Knox a "chiudere il becco”, a “piantarla lì con la sua auto-commiserazione”. Si è scontrato con la 31enne americana che ha trascorso quattro anni in carcere dopo essere stata condannata in 1 grado per la morte della studentessa inglese Meredith Kercer, 21 anni. "Per rispetto per la povera famiglia di Meredith Kercher, Amanda Knox dovrebbe smettere il suo autocommiserante tour delle vittime e chiudere il becco”. La replica di Amanda è stata rapida e ragliente; ”Chi parla è il tipo che mi ha implorato di essere nel suo show più volte, rifiutato ogni volta”. Piers ha aggiunto: "Penso che sappiamo tutti perché potreste voler evitare interviste con i giornalisti televisivi britannici, specialmente quelli come me che un tempo lavoravano con il padre di Meredith”, la controreplica del celebre giornalista, autore di scoop famosi sulla Bbc. "La mia inizierebbe con questa domanda: le tue bugie hanno mandato in prigione un innocente, Patrick Lumumba, quindi su cos'altro hai mentito?”.

In questi giorni Amanda era tornata in Italia per la prima volta da quando è stata scagionata per l'omicidio di Meredith. L'avvocato di famiglia della vittima ha definito il suo ritorno come “inappropriato". In un discorso su Trial by Media è crollata in lacrime mentre rivelava di temere ancora nuove accuse per la morte: ”Ho paura oggi, ora, di essere molestata, derisa, presa in giro, bloccata e ho paura che nuove accuse mi saranno rivolte solo perché vengo qui per dire la mia versione dei fatti. Ma soprattutto, temo che mi mancherà il coraggio. So che nonostante la mia assoluzione pronunciata dalla Corte di Cassazione, rimango una figura controversa per l'opinione pubblica, soprattutto qui in Italia. Molte persone pensano che io sia pazza a venire qui. Mi è stato detto che non ero al sicuro, che sarò attaccata per strada, che sarò falsamente accusata e rimandata in prigione e che anche se tornerò a Seattle sarà stato tutto vano, non sarà stato utile a nulla".

Meredith Kercher era nata a Londra nel 1985, come Amanda si era trasferita in Italia per studiare all'Università di Perugia nel 2007: il 1° novembre dello stesso anno, la notte di Halloween, il corpo fu ritrovato in una pozza di sangue nella sua camera da letto, pugnalata quasi 50 volte. Le impronte digitali sono state identificate sulla scena come appartenenti a Rudy Guede, che è stato infine imprigionato per il brutale omicidio. Amanda è stata assolta nel 2011.

Cronaca
Influencer uccide la madre e le strappa il cuore
Influencer uccide la madre e le strappa il cuore
Anna Leikovic, 21 anni, ha assassinato la donna con un coltello da cucina strappandole diversi organi. La donna aveva scoperto che in sua assenza la figlia era diventata tossicodipendente
Il mistero dei Pirenei: travel blogger scompare nel nulla
Il mistero dei Pirenei: travel blogger scompare nel nulla
Esther Dingley manca all’appello ormai da più di 10 giorni: la polizia valuta l’ipotesi dell’incontro con un malintenzionato, ma anche la foto dell’impronta di un grosso orso inviata dalla donna poco prima di scomparire
Il mistero dell’influencer trovata morta
Il mistero dell’influencer trovata morta
Alexis Leigh Sharkley, 26 anni, era scomparsa venerdì a Houston senza lasciare traccia: il corpo nudo è stato visto da un operaio. È mistero fitto sulla morte: il corpo non presenta ferite
Dal reparto psichiatrico alla carriera da modella
Dal reparto psichiatrico alla carriera da modella
L’incredibile storia di Lucy May Dawson, una giovane inglese che viene ricoverata e curata per un forte esaurimento nervoso. Sembrava che per lei non ci fosse altro da fare, fin quando è arrivata la diagnosi corretta
Ricompare dopo un anno una modella svanita nel nulla
Ricompare dopo un anno una modella svanita nel nulla
Eloisa Pinto Fontes, 26 anni, era scomparsa senza lasciare traccia un anno fa a New York. È stata ritrovata in una favela di Rio mentre vagava in stato confusionale
La misteriosa morte dell’ex pornostar Zoe Parker
La misteriosa morte dell’ex pornostar Zoe Parker
Sarebbe morta nel sonno a soli 24 anni: dopo una carriera fulminea nel mondo dell’hard aveva scelto di tornare dalla famiglia in Texas e contava di sposarsi a breve
Notte di sangue a Birmingham
Notte di sangue a Birmingham
Una non meglio precisata “serie di accoltellamenti” che avrebbero coinvolto diverse persone, avvenuti nella zona della movida e del quartiere LGBT. La polizia non si sbilancia sulla matrice dell’episodio
Rock and Virus
Rock and Virus
Il concerto degli “Smash Mount” durante il motoraduno di Sturgis, si sta trasformando in un focolaio che fa il pieno di contagi e vittime. L’ira dei social verso la band, accusata di fomentare la folla urlando che il Covid non esiste
Londra, condannato il killer che nascondeva i corpi di due donne nel congelatore
Londra, condannato il killer che nascondeva i corpi di due donne nel congelatore
I cadaveri di Henriett Szcus e Mihrican Mustafa ritrovati casualmente dalla polizia un anno fa nell’appartamento di Zahid Younis, 36 anni, condannato all’ergastolo
Oslo, 25 intossicati al rave party in una caverna
Oslo, 25 intossicati al rave party in una caverna
L’allarme è scattato dopo i primi svenimenti per la presenza di monossido di carbonio. Nessuna vittima ma tanta paura per circa 200 giovani che avevano scelto una caverna per una notte di eccessi