"Amanda, per favore chiudi il becco"

| Il più famoso giornalista tv della Bbc, Piers Morgan, attacca Amanda Knox dopo il suo viaggio in Italia. "Se potessi intervistarla le chiederei, perché hai mentito?" Lei: "Fa così perché ho rifiutato il suo invito in tv"

+ Miei preferiti

Il più famoso giornalista e conduttore tv di cronaca nera e giudiziaria del Commonwealth, il britannico Piers  Morgan ha invitato Amanda Knox a "chiudere il becco”, a “piantarla lì con la sua auto-commiserazione”. Si è scontrato con la 31enne americana che ha trascorso quattro anni in carcere dopo essere stata condannata in 1 grado per la morte della studentessa inglese Meredith Kercer, 21 anni. "Per rispetto per la povera famiglia di Meredith Kercher, Amanda Knox dovrebbe smettere il suo autocommiserante tour delle vittime e chiudere il becco”. La replica di Amanda è stata rapida e ragliente; ”Chi parla è il tipo che mi ha implorato di essere nel suo show più volte, rifiutato ogni volta”. Piers ha aggiunto: "Penso che sappiamo tutti perché potreste voler evitare interviste con i giornalisti televisivi britannici, specialmente quelli come me che un tempo lavoravano con il padre di Meredith”, la controreplica del celebre giornalista, autore di scoop famosi sulla Bbc. "La mia inizierebbe con questa domanda: le tue bugie hanno mandato in prigione un innocente, Patrick Lumumba, quindi su cos'altro hai mentito?”.

In questi giorni Amanda era tornata in Italia per la prima volta da quando è stata scagionata per l'omicidio di Meredith. L'avvocato di famiglia della vittima ha definito il suo ritorno come “inappropriato". In un discorso su Trial by Media è crollata in lacrime mentre rivelava di temere ancora nuove accuse per la morte: ”Ho paura oggi, ora, di essere molestata, derisa, presa in giro, bloccata e ho paura che nuove accuse mi saranno rivolte solo perché vengo qui per dire la mia versione dei fatti. Ma soprattutto, temo che mi mancherà il coraggio. So che nonostante la mia assoluzione pronunciata dalla Corte di Cassazione, rimango una figura controversa per l'opinione pubblica, soprattutto qui in Italia. Molte persone pensano che io sia pazza a venire qui. Mi è stato detto che non ero al sicuro, che sarò attaccata per strada, che sarò falsamente accusata e rimandata in prigione e che anche se tornerò a Seattle sarà stato tutto vano, non sarà stato utile a nulla".

Meredith Kercher era nata a Londra nel 1985, come Amanda si era trasferita in Italia per studiare all'Università di Perugia nel 2007: il 1° novembre dello stesso anno, la notte di Halloween, il corpo fu ritrovato in una pozza di sangue nella sua camera da letto, pugnalata quasi 50 volte. Le impronte digitali sono state identificate sulla scena come appartenenti a Rudy Guede, che è stato infine imprigionato per il brutale omicidio. Amanda è stata assolta nel 2011.

Cronaca
Arrestato il fondatore del Cirque du Soleil
Arrestato il fondatore del Cirque du Soleil
Guy Laliberté sarebbe trattenuto dalla polizia a Tahiti: nel suo atollo privato è stata rinvenuta una grande piantagione di cannabis. La vita esagerata di un eccentrico ex artista di strada diventato miliardario
Francia, 800 kg di cocaina riconsegnati dal mare
Francia, 800 kg di cocaina riconsegnati dal mare
Dal 18 ottobre scorso, su un lungo tratto della costa atlantica francese si susseguono i ritrovamenti di panetti di cocaina purissima. L’inchiesta della procura per adesso si limita a supposizioni
Lo scontro di due aerei militari causato da un selfie
Lo scontro di due aerei militari causato da un selfie
È accaduto nel dicembre dello scorso anno al largo delle coste giapponesi: l’inchiesta ha accertato che un pilota si stava scattando dei selfie, mentre l’altro leggeva un libro
Trovato morto il fondatore dei White Helmets
Trovato morto il fondatore dei White Helmets
Ex agente segreto britannico, Jack Le Mesurier aveva creato una ong che agisce nei teatri di guerra siriani. Pochi giorni fa la Russia l’aveva accusato di terrorismo
Nuovi guai per Roman Polanski
Nuovi guai per Roman Polanski
Nel 1975, la giovane Valentine Monnier fu violentata senza pietà dal regista in uno chalet di Gstaad: 44 anni ha raccontato tutto, spinta proprio dall’ultimo film di Polanski
La coppia diabolica che sognava sesso e sangue
La coppia diabolica che sognava sesso e sangue
Paul e Angela, due amanti inglesi, hanno eliminato il ricco marito di lei per poter vivere insieme. A loro carico una serie di messaggi agghiaccianti in cui sognavano di fare sesso nel sangue del marito
Germania, finta dottoressa arrestata per quattro morti
Germania, finta dottoressa arrestata per quattro morti
Ha lavorato per quattro anni in ospedale, dove aveva presentato una documentazione falsa: è accusata di quattro decessi e otto persone ferite in modo grave
Ucciso l’hair stylist di CR7
Ucciso l’hair stylist di CR7
Il corpo di Ricardo Marques Ferreira trovato nel letto di un hotel di Zurigo in un lago di sangue. La polizia ha fermato un uomo di 39 anni
Storie di morte dal tir degli orrori
Storie di morte dal tir degli orrori
I messaggi di addio alla famiglia di Pham Thi Tra My, una ragazza vietnamita di 26 anni. Le indagini della polizia sulle spietate bande di trafficanti di esseri umani che dominano le tratte internazionali
Rinviato il processo ai rapitori di Silvia Romano
Rinviato il processo ai rapitori di Silvia Romano
“Nuovi e fondamentali elementi” hanno convinto i giudici keniani a far slittare il processo a carico di tre dei presunti sequestratori della giovane milanese