Anche Cipro ha il suo serial killer

| Si chiama Nicos Metaxas, ha 35 anni ed è un capitano dell’esercito cipriota: ha confessato sette omicidi, ma si teme che non sia finita qui. Critiche sulla lentezza della indagini stanno travolgendo il governo

+ Miei preferiti
Cipro ha un tasso di criminalità molto basso: nei 9.250 km quadrati dell’isola su cui vivono un milione scarso di abitanti, qualche furto d’auto e pochi borseggi ai danni di turisti. Unica ombra scura: i casi mai risolti di 80 persone scomparse dal 1990 ad oggi. Ma adesso,la piccola meta turistica del Mediterraneo, sta facendo i conti con il primo serial killer della propria storia.

È anche un po’ la scarsa abitudine alla criminalità più feroce, a filtrare nell’imbarazzata risposta che il ministero della giustizia e la polizia hanno dovuto fornire dietro alle feroci critiche per aver sottovalutato la scomparsa di alcune donne straniere. Dalla cronaca nera, la questione si è trasformata in fretta in un caso politico che sta facendo tremare il governo: il 26 aprile scorso, centinaia di persone si sono riunite davanti al palazzo presidenziale di Nicosia per protestare, e le opposizioni hanno chiesto le dimissioni del capo della polizia e del ministro della giustizia per manifesta incapacità. A gettare ulteriore benzina sul fuoco le organizzazioni umanitarie, che raccontano di una giustizia a due livelli: una più efficiente per i ciprioti, ed una a scartamento ridotto per i turisti.

Le indagini erano partite il 14 aprile, con il misterioso ritrovamento del corpo di Marry Rose Tiburcio, una donna filippina di 38 anni, seguito sei giorni dopo da quello di Arian Palanas Lozano, filippina anche lei, 28 anni, entrambe scomparse lo scorso anno. Attraverso controlli del traffico telefonico, fra i sospettati era finito quasi subito Nicos Metaxas, 35 anni, capitano dell’esercito cipriota, sposato, padre di due figli e assiduo frequentatore di chat di incontri online che aveva avuto contatti con le donne scomparse.



Metaxas ha resistito qualche giorno per poi crollare: ha confessato di essere l’autore di sette omicidi, cinque donne e due bambini. Su indicazione del killer, il corpo di una terza donna è stato rinvenuto nel pozzo di un poligono militare di tiro ed un altro chiuso in una valigia, sul fondo del Mitsero, un lago artificiale. Sarà l’autopsia, su quel che resta dei corpi di cui resta poco, a stabilire se di tratta di Ashita Khadka Bista, nepalese, o ancora di Maricar Valtez Arquiola, 31 anni, o quello di Livia Florentina Bunea, 36 anni, una donna romena uccisa nel 2016 insieme a Elena, la figlioletta di 8 anni.



Ma la preoccupazione cresce: utilizzando il nickname “Oreste”, Nicos Metaxas sarebbe entrato in contatto con oltre trenta fra donne e ragazze. Di quattro minorenni non si sa più nulla dall’inizio dell’anno.

Galleria fotografica
Anche Cipro ha il suo serial killer - immagine 1
Anche Cipro ha il suo serial killer - immagine 2
Cronaca
«Epstein si è ucciso, ne sono convinto»
«Epstein si è ucciso, ne sono convinto»
Per la prima volta, parla un detenuto che ha incontrato più volte il finanziere pedofilo, entrato nel programma di prevenzione dei suicidi. «Sapeva che il suo mondo era finito»
Addio a John Peter Sloan
Addio a John Peter Sloan
Il più simpatico e irriverente degli insegnanti di lingua inglese mai apparsi in Italia si è spento all’improvviso in Sicilia, dove aveva scelto di trasferirsi da qualche anno
Malaga, la Fase 2 è quella delle risse
Malaga, la Fase 2 è quella delle risse
A meno di due giorni dalla riapertura dei locali, il noto centro turistico andaluso epicentro di risse e accoltellamenti
GB: identificata la ragazza fatta a pezzi in due valigie
GB: identificata la ragazza fatta a pezzi in due valigie
Si chiamava Phoenix Netts, 28 anni: viveva in un centro di accoglienza per donne dopo un passato come senzatetto e tossicodipendente
Arrestata la squadra che ha fatto fuggire Ghosn
Arrestata la squadra che ha fatto fuggire Ghosn
Un ex militare delle forze speciali americane, vero professionista dei blitz di salvataggio, suo figlio e un terzo uomo. Sono il team che ha pianificato in ogni dettaglio la rocambolesca fuga dal Giappone dell’ex ad di Nissan
La testa nella valigia che sconvolge la Svezia
La testa nella valigia che sconvolge la Svezia
È l’unica parte del corpo ritrovato della 17enne Wilma Andersson, probabilmente uccisa e decapitata dall’ex fidanzato. A poche ore dall’inizio del processo, la famiglia insiste: “Ridateci quel che resta di nostra figlia”
Turchia, uccide il figlio malato di Covid-19
Turchia, uccide il figlio malato di Covid-19
Un calciatore turco ha confessato di aver soffocato il figlio nel letto dell’ospedale facendo credere ai medici che era in preda ad una crisi respiratoria. La verità pochi giorni dopo: “Non lo sopportavo”
GB: le sputa addosso un malato di coronavirus, muore dopo 2 settimane
GB: le sputa addosso un malato di coronavirus, muore dopo 2 settimane
Belly Mujinga, bigliettaia alla Victoria Station, era stata affrontata da un uomo che diceva di essere infetto: è morta due settimane dopo in ospedale
Il magnate Tom Hagen accusato di aver ucciso la moglie
Il magnate Tom Hagen accusato di aver ucciso la moglie
Alla scomparsa della donna, nel 2018, era seguita una richiesta di riscatto. Ma per la polizia si trattava soltanto di un depistaggio. Il ricco imprenditore nel settore dell’energia arrestato a casa
La polizia fa irruzione mentre tenta di fare a pezzi il corpo della moglie
La polizia fa irruzione mentre tenta di fare a pezzi il corpo della moglie
La famiglia di Amber Ryan aveva chiesto l’intervento delle forze dell’ordine perché da diversi giorni aveva perso sue notizie: gli agenti hanno trovato il marito intento a smembrarne il corpo. La coppia era segnalata per violenze familiari