Appalti Park.it, l'ora della (quasi) verità

| Venaria: attesa per le decisioni della procura sulla questione multe e parcheggi. Ma l'opposizione ha altre carte da giocare

+ Miei preferiti
A Venaria si torna in Consiglio comunale, dopo la bufera del caso delle multe tolte per le violazioni degli spazi elettorali e per la controversa questione dei parcometri la cui gara d'appalto per 350 mila euro è stata vinta da Park.it. Salvatore Ippolito, il capogruppo dell'opposizione aveva inviato alla procura di Ivrea una serie di esposti e la chiusura delle indagini, affidate al carabinieri, è ormai vicinissima al traguardo. Riguardano il comandante della polizia municipale e al suo vice a cui erano stati notificati un avviso di garanzia per peculato. Intanto, verrà presentata un'interrogazione in cui si mettono in discussione le modalità degli appuntamenti natalizi del 2016, secondo Ippolito, sarebbero avvenute una serie di irregolarità a cui dovrà - comunque - rispondere la giunta, a proposito di contributi ad alcune ditte e al pagamento del suolo pubblico, 
Le indagini dei carabinieri della Compagnia di Venaria avevano esaminato al microscopio un appalto indetto dalla Gesin, la municipalizzata che gestisce i parcheggi. Un problema che il consigliere Salvatore Ippolito aveva già sollevato ancora attraverso un'interrogazione a Palazzo civico. Due i nodi sotto osservazione. I parchimetri proposti in fase di gara non sarebbero gli stessi che sono poi stati installati a Venaria. I primi hanno una tastiera in cui è possibile digitare il codice pin e che permettono quindi di pagare anche con un bancomat, quelli che invece sono diventati operativi accettano solo le nuove carte di credito, dotate del sistema pay contactless. La gara è iniziata il 29 giugno del 2016, ma l'estensione del prodotto è datata 21 luglio 2017. L'azienda che ha vinto il bando è la Parkit di Perugia. Avendo la stessa ditta partecipato anche a un bando della città di Torino, gli atti sono stati trasmessi anche ai pm del palazzo di giustizia Bruno Caccia.  Sono in corso verifiche anche sulla gara che si è svolta a Torino nel 2015.
 
il sindaco di Venaria, Roberto Falcone, M5s aveva così dichiarato ai media: "A noi risulta siano state eseguite in tutti i casi contestati procedure corrette. Sarà semmai la magistratura ad accertare il contrario. Noi al momento non siano affatto preoccupati. Attendiamo che la giustizia faccia il suo corso".
Cronaca
Luca ed Edith sono liberi
Luca ed Edith sono liberi
I due giovani, scomparsi nel dicembre 2018 in Burkina Faso, sarebbero riusciti a evadere dal luogo dove una banda li teneva prigionieri. A breve il rientro in Italia
Chelsea Manning tenta il suicidio
Chelsea Manning tenta il suicidio
L’ex gola profonda di WikiLeaks, tornata dietro le sbarre lo scorso anno, rifiuta categoricamente di comparire davanti alla corte federale
Aperto il processo per la strage del volo MH17
Aperto il processo per la strage del volo MH17
In Olanda, in un’aula allestita nella zona dell’aeroporto Schiphol di Amsterdam, le prime battute del processo contro 4 persone sospettate di aver ucciso le 298 persone a bordo
La fuga dalla quarantena di Ekaterina
La fuga dalla quarantena di Ekaterina
Le autorità della Crimea hanno emesso un mandato di cattura per una ragazza che prima degli esisti del terzo e ultimo tampone è fuggita dall’ospedale in cui era in quarantena
Arrestati i ladri della villa di Tamara Ecclestone
Arrestati i ladri della villa di Tamara Ecclestone
Sarebbero madre e figlio di origine rumena: negano ogni accusa, ma lei è stata arrestata con addosso orecchini preziosissimi, e nell’abitazione del figlio sono stati trovati diversi accessori griffati dell’ereditiera
Strangolata a 6 anni dal vicino di casa
Strangolata a 6 anni dal vicino di casa
La piccola Faye Swetlik era scomparsa dal giardino di casa, in South Carolina: è stata ritrovata senza vita tre giorni dopo. A poche ore di distanza, un vicino su cui la polizia iniziava a sospettare si è ucciso
GB, sette uomini condannati per stupro
GB, sette uomini condannati per stupro
Dopo quattro settimane di processo, la giuria ha dichiarato colpevoli di stupro e violenze sette uomini che avevano preso di mira alcune ragazzine, costringendole ad avere rapporti con l’uso di droga e minacce
Muore il padre di Meredith Kercher
Muore il padre di Meredith Kercher
Il papà della studentessa uccisa a Perugia coinvolto forse in un tentativo di scippo o l’investimento di un pirata della strada. Ricoverato in ospedale, è morto pochi giorni dopo
Tre morti e due bambini scomparsi: il giallo che inquieta l’America
Tre morti e due bambini scomparsi: il giallo che inquieta l’America
Lori Vallow, moglie e sorella di due uomini uccisi in circostanze strane, è fuggita con il nuovo marito, la cui ex moglie è morta poco dopo. Ma dei due figli della donna non c’è più traccia da settembre
Hackerate le email di Ghislaine Maxwell
Hackerate le email di Ghislaine Maxwell
Il timore è che numerose email scambiate fra la reclutatrice di minorenni per conto di Jeffrey Epstein e personaggi in vista siano resi noti dai media, scatenando un vero cataclisma di proporzioni mondiali