Appendino e Iene: "Tav dannosa" la replica: "Si fida di esperti impreparati"

| Dopo il commento su fb del sindaco, la risposta del commissario di governo Paolo Foietta e del senatore Stefano Esposito

+ Miei preferiti
"Il TAV è un'opera inutile, dannosa e a cui la Val Susa - e non solo - si oppone da più di vent'anni. Non con posizioni ideologiche ma con dati oggettivi, fondati e con il moltiplicarsi di opinioni contrarie. Nonostante ciò, una certa parte Politica continua a sostenere l'opera, incurante degli studi in merito, dell'enorme spreco di soldi pubblici e dell'opinione del territorio. Io credo che sia ora di ammettere che è stato fatto un grosso errore di valutazione, accettare che quest'opera è l'ultima delle priorità di questo Paese e fermarsi prima di sprecare altro denaro dei cittadini. E, da Sindaca, concedetemi un'opinione più puntuale. Benissimo parlare di trasporti, ma su questo tema le priorità sono altre, come ad esempio rinnovo del parco mezzi, creazione di nuove linee metropolitane e di superficie e potenziamento del servizio. Ma non ho bisogno di elencarle: sono certa che i cittadini le conoscono benissimo". Chi scrive, sul profilo facebook ufficiale, è il sindaco di Torino Chiara Appendino. Lo fa dopo una trasmissione delle Iene su Italia Uno che il presidente dell'Osservatorio sul Tav, Paolo Foietta, definisce "totalmente" a senso unico.
"Spieghi le competenze dei suoi 'esperti'"
Redattori e troupe tv, dice Foietta, dopo avere sentito solo "i contestatori del progetto" sono "andati a festeggiare" nella base del Comitato di Lotta Popolare, l'agenzia dei centri sociali torinesi in Val Susa, la trattoria Credenza di Bussoleno. "Quando si parla di esperti, poi, il sindaco dovrebbe allargare i suoi orizzonti - osserva Foietta - perchè quelli che ha arruolato ufficialmente il Comune, tutti di orientamento contrario al Tav, hanno un curriculum alle spalle non sempre di livello, diciamo, almeno universitario. Una logica bulgara. Volesse farsi un'opinione vera, dovrebbe avvalersi anche del parere di tecnici favorevoli alla nuova linea, visto che è il sindaco di tutti i torinesi, e non solo di una parte, tecnici comunque o almeno neutri, sennò siamo di fronte a una forma di lavaggio del cervello, ci sono molti esperti che sostengono l'apertura dei cantieri. Perchè non ascolta anche loro? Avrebbe modo di farsi delle convinzioni, per usare le sue parole, non 'ideologiche'".
Esposito: "Non sfugga al confronto"
E poi la bordata del senatore Stefano Esposito: "Caro Sindaco lei può avere tutte le opinioni che vuole, quello che non può affermare è che ci sarebbero studi che supportano la sua posizione ideologica. E poi è sufficiente guardare il servizio delle iene per capire che è una marchetta notav. Infatti si sono ben guardati dall'intervistare qualcuno che non fosse contro, sa perché? Perché avrebbe smontato in 3 minuti, dati oggettivi alla mano le scemenze dette dai presunti esperti no tav. Comunque visto che scrive di avere solide basi per la sua contrarietà la sfido ad un confronto pubblico sul tema, scelga lei il luogo, il moderatore e la data. Così vedremo chi ha davvero elementi oggettivi e chi invece una posizione ideologica. Sono certo che scapperà da questo invito e questo dimostrerà più di tante parole".
 
Cronaca
Arrestato il fondatore del Cirque du Soleil
Arrestato il fondatore del Cirque du Soleil
Guy Laliberté sarebbe trattenuto dalla polizia a Tahiti: nel suo atollo privato è stata rinvenuta una grande piantagione di cannabis. La vita esagerata di un eccentrico ex artista di strada diventato miliardario
Francia, 800 kg di cocaina riconsegnati dal mare
Francia, 800 kg di cocaina riconsegnati dal mare
Dal 18 ottobre scorso, su un lungo tratto della costa atlantica francese si susseguono i ritrovamenti di panetti di cocaina purissima. L’inchiesta della procura per adesso si limita a supposizioni
Lo scontro di due aerei militari causato da un selfie
Lo scontro di due aerei militari causato da un selfie
È accaduto nel dicembre dello scorso anno al largo delle coste giapponesi: l’inchiesta ha accertato che un pilota si stava scattando dei selfie, mentre l’altro leggeva un libro
Trovato morto il fondatore dei White Helmets
Trovato morto il fondatore dei White Helmets
Ex agente segreto britannico, Jack Le Mesurier aveva creato una ong che agisce nei teatri di guerra siriani. Pochi giorni fa la Russia l’aveva accusato di terrorismo
Nuovi guai per Roman Polanski
Nuovi guai per Roman Polanski
Nel 1975, la giovane Valentine Monnier fu violentata senza pietà dal regista in uno chalet di Gstaad: 44 anni ha raccontato tutto, spinta proprio dall’ultimo film di Polanski
La coppia diabolica che sognava sesso e sangue
La coppia diabolica che sognava sesso e sangue
Paul e Angela, due amanti inglesi, hanno eliminato il ricco marito di lei per poter vivere insieme. A loro carico una serie di messaggi agghiaccianti in cui sognavano di fare sesso nel sangue del marito
Germania, finta dottoressa arrestata per quattro morti
Germania, finta dottoressa arrestata per quattro morti
Ha lavorato per quattro anni in ospedale, dove aveva presentato una documentazione falsa: è accusata di quattro decessi e otto persone ferite in modo grave
Ucciso l’hair stylist di CR7
Ucciso l’hair stylist di CR7
Il corpo di Ricardo Marques Ferreira trovato nel letto di un hotel di Zurigo in un lago di sangue. La polizia ha fermato un uomo di 39 anni
Storie di morte dal tir degli orrori
Storie di morte dal tir degli orrori
I messaggi di addio alla famiglia di Pham Thi Tra My, una ragazza vietnamita di 26 anni. Le indagini della polizia sulle spietate bande di trafficanti di esseri umani che dominano le tratte internazionali
Rinviato il processo ai rapitori di Silvia Romano
Rinviato il processo ai rapitori di Silvia Romano
“Nuovi e fondamentali elementi” hanno convinto i giudici keniani a far slittare il processo a carico di tre dei presunti sequestratori della giovane milanese