Appendino e Iene: "Tav dannosa" la replica: "Si fida di esperti impreparati"

| Dopo il commento su fb del sindaco, la risposta del commissario di governo Paolo Foietta e del senatore Stefano Esposito

+ Miei preferiti
"Il TAV è un'opera inutile, dannosa e a cui la Val Susa - e non solo - si oppone da più di vent'anni. Non con posizioni ideologiche ma con dati oggettivi, fondati e con il moltiplicarsi di opinioni contrarie. Nonostante ciò, una certa parte Politica continua a sostenere l'opera, incurante degli studi in merito, dell'enorme spreco di soldi pubblici e dell'opinione del territorio. Io credo che sia ora di ammettere che è stato fatto un grosso errore di valutazione, accettare che quest'opera è l'ultima delle priorità di questo Paese e fermarsi prima di sprecare altro denaro dei cittadini. E, da Sindaca, concedetemi un'opinione più puntuale. Benissimo parlare di trasporti, ma su questo tema le priorità sono altre, come ad esempio rinnovo del parco mezzi, creazione di nuove linee metropolitane e di superficie e potenziamento del servizio. Ma non ho bisogno di elencarle: sono certa che i cittadini le conoscono benissimo". Chi scrive, sul profilo facebook ufficiale, è il sindaco di Torino Chiara Appendino. Lo fa dopo una trasmissione delle Iene su Italia Uno che il presidente dell'Osservatorio sul Tav, Paolo Foietta, definisce "totalmente" a senso unico.
"Spieghi le competenze dei suoi 'esperti'"
Redattori e troupe tv, dice Foietta, dopo avere sentito solo "i contestatori del progetto" sono "andati a festeggiare" nella base del Comitato di Lotta Popolare, l'agenzia dei centri sociali torinesi in Val Susa, la trattoria Credenza di Bussoleno. "Quando si parla di esperti, poi, il sindaco dovrebbe allargare i suoi orizzonti - osserva Foietta - perchè quelli che ha arruolato ufficialmente il Comune, tutti di orientamento contrario al Tav, hanno un curriculum alle spalle non sempre di livello, diciamo, almeno universitario. Una logica bulgara. Volesse farsi un'opinione vera, dovrebbe avvalersi anche del parere di tecnici favorevoli alla nuova linea, visto che è il sindaco di tutti i torinesi, e non solo di una parte, tecnici comunque o almeno neutri, sennò siamo di fronte a una forma di lavaggio del cervello, ci sono molti esperti che sostengono l'apertura dei cantieri. Perchè non ascolta anche loro? Avrebbe modo di farsi delle convinzioni, per usare le sue parole, non 'ideologiche'".
Esposito: "Non sfugga al confronto"
E poi la bordata del senatore Stefano Esposito: "Caro Sindaco lei può avere tutte le opinioni che vuole, quello che non può affermare è che ci sarebbero studi che supportano la sua posizione ideologica. E poi è sufficiente guardare il servizio delle iene per capire che è una marchetta notav. Infatti si sono ben guardati dall'intervistare qualcuno che non fosse contro, sa perché? Perché avrebbe smontato in 3 minuti, dati oggettivi alla mano le scemenze dette dai presunti esperti no tav. Comunque visto che scrive di avere solide basi per la sua contrarietà la sfido ad un confronto pubblico sul tema, scelga lei il luogo, il moderatore e la data. Così vedremo chi ha davvero elementi oggettivi e chi invece una posizione ideologica. Sono certo che scapperà da questo invito e questo dimostrerà più di tante parole".
 
Cronaca
I Caduti della Roma, sindaco grillino in bermuda
I Caduti della Roma, sindaco grillino in bermuda
Alla cerimonia per i 1700 marinai imbarcati sulla "Roma" e su tre cacciatorpediniere, Sean Whelleer, sindaco grillino di Porto Torres, s'è presentato in tenuta da spiaggia. Rabbia di famiglie e militari. Meloni: "mancanza di rispetto"
Smantellata la cosca
dell’Allianz Stadium di Torino
Smantellata la cosca<br>dell’Allianz Stadium di Torino
Ben 12 capi ultrà della Juve in manette e perquisizioni in tutt’Italia. Accertata l’esistenza di un’organizzazione criminale per mantenere il controllo totale della curva
Strage di animali e tre uomini morti
Strage di animali e tre uomini morti
Tragico inizio della stagione della caccia, denuncia l'Aidaa. Un cacciatore ucciso da un compagno di battuto al confine con la Svizzera; 53enne straziato dal cervo che aveva appena abbattuto. Scambiato per cinghiale: ucciso
Guadalajara, fossa comune con 65 morti
Guadalajara, fossa comune con 65 morti
Erano stati sepolti da poco, chiusi in sacchi neri dei rifiuti. Alcuni erano sembrati. I periti forensi al lavoro, 14 già identificati. Resa dei conti del cartello di Jalisco contro i rivali. Un fiume di sangue
"Dormivo accanto ad Elisa, credevo si svegliasse"
"Dormivo accanto ad Elisa, credevo si svegliasse"
La confusa confessione di Massimo Sebastiani, "l'ho uccisa ma non pensavo fosse morta". Tra furbizie per depistare le indagini, disperazione e un pentimento da decifrare. Lutto cittadino a Piacenza per i funerali
Tanti, tanti, tanti auguri Silvia, ovunque tu sia...
Tanti, tanti, tanti auguri Silvia, ovunque tu sia...
Papà Enzo scrive un commovente post su Facebook: "Questo compleanno è diverso, l'hanno scorso lo festeggiavamo con i tuoi bambini, tu sorridente e felice...". Il sindaco Sala: "Tanti auguri Silvia, Milano ti aspetta". Il processo
"I genitori dovevano assicurare ad Eleonora il diritto di vivere"
"I genitori dovevano assicurare ad Eleonora il diritto di vivere"
In 51 pagine, il giudice Marina Ventura spiega le motivazioni della condanna a due anni di carcere per i genitori di un'adolescente malata di leucemia, costretta a seguire il "metodo Hamer"
"Conosco i nomi di chi uccise Raffaella e Youssef"
"Conosco i nomi di chi uccise Raffaella e Youssef"
Azouz Marzouk, marito di Raffaella Castagna, uccisa con il figlio nella strage di Erba, fa rivelazioni a una tv privata. E intanto la Cassazione dà ragione a Rosa Bazzi e Olindo Romano, via libera a nuovi accertamenti
Operazione Fake Insurance, 74 indagati
Operazione Fake Insurance, 74 indagati
Chiusi 200 siti di falsi assicuratori, migliaia di automobilisti truffati, tratti in inganno dai bassi costi. Ora rischiano pesanti sanzioni, il sequestro dell'auto e la sospensione della patente. Blitz della procura di Milano
Sbranata dai cani di famiglia
Sbranata dai cani di famiglia