Appendino, tutte le carte dell'accusa Di Maio all'attacco: "Complotto anti M5s"

| "Effetto Robespierre", Nei guai anche l'assessore al Bilancio e il capo di gabinetto. Nelll'indagine del pm il presunto debito "fantasma" di 5 milioni di euro verso una società. Lei: "Pronta a collaborare". Fassino: "Governare è difficile"

+ Miei preferiti
Il rischio è "l'effetto Robespierre". Cioè quando i moralisti compulsivi finiscono vittime della caccia alle streghe che ha nno pianificato e teorizzato per gli altri. Così per quella parte dei grillini (Raggi e Di Maio compresi) che appena poco tempo fa auspicavano di "cacciare gli indagati" dalle istituzioni. Ora che i guai giudiziari riguardano i due sindaci (non sindache) delle metropoli più importanti, c'è la corsa a denunciare il complotto di berlusconiana memoria e una modifica a tempo di recordi dei decaloghi grillini, ora assai più elastici rispetto ai furori della prima ora. Chi è garantista da sempre non teme l'azione della magistratura, se ha la coscienza posto. Così Appendino potrà difendersi in tre gradi di giudizio dalle accuse mosse dalla procura. Abbiamo allegato i documenti in cui vengono specificati con chiarezza i termini della vicenda giudiziaria appena avviata. Senza giudizi e senza entrare nel merito. Ma senza, sulla sfondo, gli echi degli slogan grillini di qualche anno fa. 
"Siamo sotto attacco, il Movimento è sotto attacco. In questo momento stanno provando ad accerchiarci da tutti i lati: Tv e giornali, partiti e dirigenti pubblici lottizzati sanno che rischiano di perdere tutto". Lo scrive sul blog di Beppe Grillo Luigi Di Maio che aggiunge: "Oggi questo sistema attacca Chiara Appendino". Ma, sottolinea il candidato premier M5S, "da oggi non staremo più zitti, ora si inizia a ribattere colpo su colpo. E' il momento di metterci la faccia. Io ce la metterò ogni qualvolta ci sarà da raccontare la verità....
Oggi questo sistema attacca Chiara Appendino: a Torino Fassino ha lasciato voragini nel bilancio del Comune e noi lo abbiamo denunciato -continua  il candidato premier M5s - Chiara Appendino sta risanando i conti e il Pd l'ha denunciato. Il paradosso è che adesso viene indagata, su denuncia di chi ha sfasciato i conti, chi ora sta sanando i conti e cioè Chiara Appendino". "Sarebbe notizia di poco conto - aggiunge - se non fosse che la gran parte dei media fa parte di quel sistema che sta cercando di sopravvivere e che questa notizia l'ha fatta diventate la notizia del giorno. Credono di aver trovato la clava con cui colpire il Movimento presentando esposti contro di noi e per cui la magistratura è tenuta ad aprire un'indagine".
Sulla vicenda interviene anche l'ex sindaco di Torino Piero Fassino: "Sono sempre stato un convinto garantista, tanto più quando riguarda gli avversari politici. Mi auguro che certe esperienze insegnino a tutti che governare è difficile".La sindaca di Torino, Chiara Appendino, è indagata dalla Procura di Torino per falso in relazione al bilancio 2016. Il reato nell'ambito dell'inchiesta sull'area ex Westinghouse, per un debito 'fantasma' di 5 milioni di euro verso Ream scomparso dal bilancio 2016. L'indagine era stata aperta nei mesi scorsi in seguito a un esposto dei capigruppo di opposizione Alberto Morano (lista Morano) e Stefano Lo Russo (Pd). "Sono assolutamente serena e pronta a collaborare con la magistratura, certa di aver sempre perseguito con il massimo rigore l'interesse della Città e dei torinesi". Così la Appendino commenta l'avviso di garanzia. "Desidero essere ascoltata il prima possibile al fine di chiarire tutti gli aspetti di una vicenda complessa relativa all'individuazione dell'esercizio di bilancio al quale imputare un debito che questa amministrazione mai ha voluto nascondere".

Cronaca
Arrestati i ladri della villa di Tamara Ecclestone
Arrestati i ladri della villa di Tamara Ecclestone
Sarebbero madre e figlio di origine rumena: negano ogni accusa, ma lei è stata arrestata con addosso orecchini preziosissimi, e nell’abitazione del figlio sono stati trovati diversi accessori griffati dell’ereditiera
Strangolata a 6 anni dal vicino di casa
Strangolata a 6 anni dal vicino di casa
La piccola Faye Swetlik era scomparsa dal giardino di casa, in South Carolina: è stata ritrovata senza vita tre giorni dopo. A poche ore di distanza, un vicino su cui la polizia iniziava a sospettare si è ucciso
GB, sette uomini condannati per stupro
GB, sette uomini condannati per stupro
Dopo quattro settimane di processo, la giuria ha dichiarato colpevoli di stupro e violenze sette uomini che avevano preso di mira alcune ragazzine, costringendole ad avere rapporti con l’uso di droga e minacce
Muore il padre di Meredith Kercher
Muore il padre di Meredith Kercher
Il papà della studentessa uccisa a Perugia coinvolto forse in un tentativo di scippo o l’investimento di un pirata della strada. Ricoverato in ospedale, è morto pochi giorni dopo
Tre morti e due bambini scomparsi: il giallo che inquieta l’America
Tre morti e due bambini scomparsi: il giallo che inquieta l’America
Lori Vallow, moglie e sorella di due uomini uccisi in circostanze strane, è fuggita con il nuovo marito, la cui ex moglie è morta poco dopo. Ma dei due figli della donna non c’è più traccia da settembre
Hackerate le email di Ghislaine Maxwell
Hackerate le email di Ghislaine Maxwell
Il timore è che numerose email scambiate fra la reclutatrice di minorenni per conto di Jeffrey Epstein e personaggi in vista siano resi noti dai media, scatenando un vero cataclisma di proporzioni mondiali
L’incredibile caso dei pedofili di Rotherham
L’incredibile caso dei pedofili di Rotherham
Per decenni, gang di pakistani hanno sequestrato e violentato minorenni, ma la polizia non è mai intervenuta per evitare tensioni razziali. È l’allucinante conclusione di un’inchiesta conclusa in questi giorni
UK: picchiata perché lesbica
UK: picchiata perché lesbica
Dopo la quinta aggressione, una ventenne inglese ha deciso di divulgare le foto delle sue ferite: “Ormai ho paura di uscire di casa, ma voglio che la gente sappia”
Dublino: ucciso e decapitato nella guerra fra gang
Dublino: ucciso e decapitato nella guerra fra gang
I resti di Keane Mulready-Woods, 17 anni, sono stati trovati a km di distanza all’interno di una borsa e di un’auto data alle fiamme. La polizia sulle tracce del probabile assassino, un 35enne considerato un potenziale serial killer
Sicilia, il mistero dei sub restituiti dal mare
Sicilia, il mistero dei sub restituiti dal mare
Un terzo corpo è riemerso ieri a Termini Imerese: sul mistero indagano cinque procure, e al momento non si esclude alcuna pista. L’incidente durante una battuta di pesca o durante la consegna di una partita di droga