ITALIA, BOMBE ANARCHICHE
CONTRO ERDOGAN

| A Bologna e Torino attacchi contro la Turchia e l'Onu dopo l'offensiva dell'esercito di Erdogan ai confini siriani. Quattro bombole di gas, una sola è esplosa. Grave pericolo per le persone. Azioni in Germania, la firma è Fai/Fri

+ Miei preferiti

Via della Barca, Bologna. Alle 4 del mattino di venerdì esplode un ordigno davanti a una vetrina della Unicredit. La pista è anarchica. Sul muro una scritta con vernice nera, contro il presidente turco: «Erdogan boia» . A Torino entrano in azione gli autonomi dei centri sociali con i fuochi d’artificio e bombe carta contro la sede locale Onu: “Abbiamo colpito oggi la sede torinese dell'Onu a causa del vergognoso silenzio delle Nazioni Unite sull'invasione del cantone di Afrin da parte della Turchia. Dalla risoluzione per il cessate il fuoco in Siria i bombardamenti turchi su Afrin sono aumentati fino a diventare un'occupazione militare accompagnata da pulizia etnica, l'ONU non ha mosso un dito e non ha risposto alle richieste di invio di osservatori internazionali. L'Italia si è allineata a questo silenzio complice per preservare i rapporti col sultano Erdogan, in modo che la Turchia continui a comprare armi italiane e sbarri il passo alle masse di migranti che premono ai confini della fortezza europa. Non ci può essere equidistanza e neutralità davanti alle violenze perpetrate dal secondo esercito della NATO. Afrin non è sola, finché non c'è giustizia laggiù anche qui non ci sarà pace”.

Per una volta, i mondi opposti di autonomi e anarchici si sono incontrati su un obiettivo comune, la Turchia di Erdogan impegnata a difendere i confini e l’identità nazionale dalle spinte autonomiste e rivoluzionarie, nel senso di un progetto di libere repubbliche auto-determinate su vasti territori in cui le comunità curde hanno un ruolo dominante. Alle loro spalle, e non nell’ombra, il pkk del suo leader Ocalan, il regista ideologico di un conflitto senza fine.

La bomba di Bologna è stata realizzata con quattro bombolette di gas, tipo da campeggio, avvolte in uno strato di gommapiuma imbevuta di benzina, con una miccia alla quale è stato appiccato il fuoco. E’ la firma evidente della Fai/Fri. Solo una delle bombola è esplosa, limitando così i danni (possibili) anche alle persone.

Unicredit è nel mirino anche degli antagonisti italiani per i rapporti con la Turchia, dove conserva una rete importante, collegata con il governo di Recep Tayyip Erdogan. L’attacco di Bologna e Torino nasce con l’offensiva turca nell’enclave curda di Afrin, nel nordovest della Siria. In questi giorni le rivendicazioni anarchiche di una serie di azioni dirette a Berlino, Francoforte, Amburgo, Ahlen. Colpite banche con investimenti nel mercato delle armi, centri culturali turchi e fabbriche di armamenti. Ma questo è solo l'inizio.

(m.n.)

 
Cronaca
Il Golden State Killer
si dichiara colpevole
Il Golden State Killer<br>si dichiara colpevole
Ha ammesso stupri e omicidi che per 40 anni hanno tolto il sonno a due contee californiane, in cambio della vita: non salirà sul patibolo, ma sconterà almeno 11 ergastoli dietro le sbarre
Londra: condannato il giovane della Tate Modern
Londra: condannato il giovane della Tate Modern
Il 18enne che un anno fa spinse dal balcone un bimbo di sei anni condannato dalla giustizia inglese per omicidio volontario
Justin Bieber cita due donne che lo accusano di stupro
Justin Bieber cita due donne che lo accusano di stupro
Danielle e Kadi hanno raccontato sui social di essere state violentate in albergo ad un anno di distanza una dall’altra. L’artista canadese nega dicendo di avere le prove che in quei giorni si trovava da altre parti, e parte al contrattacco
Suicida una giovanissima star di «TikTok»
Suicida una giovanissima star di «TikTok»
A 16 anni, Siya Kakkar era seguita da milioni di follower in tutto il mondo. Inspiegabili i motivi del gesto: aveva numerosi progetti futuri
Scarcerata la giovane che ha ucciso il suo violentatore
Scarcerata la giovane che ha ucciso il suo violentatore
Dopo due anni di abusi, nel 2018 Chrystul Kizer aveva ucciso l’uomo che la violentava e vendeva ad altri. Al suo fianco si è schierata un’imponente campagna mediatica e di supporto economico
NY, cameriera 18enne molestata da clienti e proprietari
NY, cameriera 18enne molestata da clienti e proprietari
Brenna Gonzales, cameriera di una celebre steak-house frequentata dal jet-set newyorkese, ha sporto querela per molestie sessuali ripetute
Zanardi stabile ma ancora grave
Zanardi stabile ma ancora grave
I medici non azzardano supposizioni: il quadro generale parla di “danni importanti” che potrebbero avere conseguenze neurologiche e di vista. Nei prossimi giorni la riduzione della sedazione e le prime valutazioni
L’Italia in ansia per Alex Zanardi
L’Italia in ansia per Alex Zanardi
Stabile nella notte ma ancora in condizioni gravissime. Attesa per il prossimo bollettino medico. La procura indaga per ricostruire l’accaduto
Zanardi in coma farmacologico
Zanardi in coma farmacologico
Il campione bolognese ricoverato in terapia intensiva: non è in pericolo di vita, ma il danno neurologico potrebbe essere molto grave
Mistero sulla morte di una pool dancer inglese
Mistero sulla morte di una pool dancer inglese
Jess Leanne Norris, 27 anni, star della pool dance, è stata trovata senza vita nel suo appartamento. Pochi giorni prima l’ultimo post in cui parlava di depressione per la solitudine del lockdown