Caccia senza tregua all'assassino della dolce Hui

| Ancora nessuna traccia del 34enne marocchino che ha ucciso a coltellate una barista 24enne di Reggio Emilia. il commosso ricordo del sindaco di Bagnolo. Ignoto il movente. Killer ricercato dall'Interpol

+ Miei preferiti

Così muore una giovane barista, è l'ennesimo caso di femminicidio.Nel racconto di un testimone la morte di Hui Zhou, 24 anni, uccisa mentre lavorava al Moulin Rouge di via XX Settembre a Bagnolo: “Ero vicino al bancone, dato che avevo appena preso da bere. Ho sentito una persona inveire all’entrata del bar, aveva un coltello da cucina lungo trenta centimetri. Sei, forse sette coltellate. È successo tutto in un attimo: non riesco a crederci”.

Sul profilo Facebook del comune di Bagnolo, il sindaco ha pubblicato un post in memoria di Hui. “In questi giorni abbiamo seguito con sgomento la tragica vicenda dell’uccisione di Hui Zhou, una giovane ragazza di 25 anni accoltellata a morte dietro al bancone del bar che gestiva, assieme alla famiglia, a Reggio Emilia. Stefania, come la chiamavano i suoi clienti, aveva frequentato le scuole elementari e medie a Bagnolo, dove la sua famiglia era arrivata nel 2003. Si era seduta nei banchi di terza elementare senza conoscere una sola parola di italiano. La sua gentilezza e la sua intelligenza l’avevano aiutata a farsi voler bene da tutti i suoi compagni e dagli insegnanti. Hui aveva imparato subito la lingua italiana, desiderosa di insegnarla a sua volta ai suoi genitori, arrivando a vincere anche un premio per una poesia che aveva scritto per Librinviaggio. Hui era una cittadina del mondo. Era la dimostrazione che scuola fa rima con integrazione, che una società che riduce le disuguaglianze è più forte, che tutti, se messi nelle condizioni di realizzare se stessi, possono contribuire a costruire una sola comunità…Hui era soprattutto una donna, una giovane donna con tutta la vita davanti, con i suoi sogni e i suoi progetti, che la nostra società non è riuscita a difendere dalla violenza di un uomo. Questo ennesimo femminicidio è una sconfitta per tutti. Per la società civile, trascinata verso il basso dalla superficialità e dalla volgarità che troppo spesso inquinano i discorsi sulla dignità delle donne. Per le istituzioni, incapaci di proteggere davvero chi è minacciata nella sua sicurezza. E anche per noi amministratori, consapevoli di non fare mai abbastanza a livello di politiche educative capaci di formare le nuove generazioni e intercettarne le problematiche relazionali”.

CHI E’ L’ASSASSINO DI HUI

Si chiama Hicham Boukssid, è un marocchino di 34 anni clandestino e già espulso e identificato a Reggio Emilia durante un controllo antidroga per la prima volta in un casolare abbandonato nel 2015. Dopo aver ucciso Houi Zhou verso le 18.00 di giovedì (leggi qui) è scappato verso le siepi adiacenti il liceo Moro e poi si è diretto verso Sesso. Ancora incerto il movente, secondo i familiari la 21 enne non aveva mai segnalato episodi di molestie. Stava tral’altro per partire a breve per andare a trovare la nonna in Cina. L’omicida è ricercato in tutt’Italia e anche all’estero: l’identikit con l’immagine del fuggiasco è stato diramato ovunque.

 

Cronaca
Vacanze finite, moglie morta in valigia
Vacanze finite, moglie morta in valigia
Francese arrestato ad Annecy, tornava dalle ferie in Italia. I suoi bambini, 4 e 6 anni, dormivano sul sedile posteriore. Bloccato dalla polizia durante un controllo. Anche in Francia emergenza femminicidi
Trovato morto Simon Gautier, il giovane francese scomparso nel Cilento
Trovato morto Simon Gautier, il giovane francese scomparso nel Cilento
Il corpo, finito al fondo di una scarpata, è stato individuato da un drone: per dieci giorni centinaia di uomini l’avevano cercato sui sentieri di una zona impervia del salernitano
Il malvagio pedofilo torna libero
Il malvagio pedofilo torna libero
Jon Venables, ora 36enne, ne aveva 10 quando, con un complice, torturò e uccise un bimbo di 2 anni. Uscito di prigione ha commesso altri reati pedofili. Il padre della vittima: "Resti in cella, ucciderà ancora"
Il killer dei padroni dei cani
Il killer dei padroni dei cani
Uno studente olandese ne ha ammazzati tre prima di essere fermato dalla polizia: ha confessato di aver sentito delle voci
Nadia, lacrime Vip ma solo sui social
Nadia, lacrime Vip ma solo sui social
Lettera anonima da "Maurizio Mediaset": "Post acchiappalike sui social ma dov'erano Panicucci, Antonacci, D'Urso, i capi Mediaset?...". Ai funerali di Toffa tanta gente ma con lei solo Le Iene. La lezione di Pirandello
Pastore bengalese schiavo: 1.80 euro per un'ora di lavoro
Pastore bengalese schiavo: 1.80 euro per un
Arrestato un pregiudicato, lo faceva lavorare 12 ore al giorno e da due mesi non lo pagava. E' accaduto in un allevamento di Casamassima, a Bari. Le indagini dei carabinieri
Sesso nelle toilette? Pronti al finimondo
Sesso nelle toilette? Pronti al finimondo
Una città gallese usa un software con sensori di peso sui pavimenti delle cabine, sensibili ai movimenti violenti. Se accade, getti d'acqua, sirene e porte spalancate di botto. Molti perplessi: "E le persone soprappeso o accompagnate?"
Il mistero del giovane francese sparito
Il mistero del giovane francese sparito
Simon Gautier, 27 anni, è sparito nel nulla il 9 agosto nel Salernitano. Voleva fare un'escursione su un sentiero del Golfo di Policastro. Diffuse le sue ultime immagini dalle videocamere
Milano, torna in servizio traduttrice peruviana
Milano, torna in servizio traduttrice peruviana
Era stata allontanata su ordine del Viminale ma i giudici l'hanno reintegrata: "Decisione discriminatoria"
I cani-bagnini salvano decine di persone
I cani-bagnini salvano decine di persone
Superlavoro per le unità cinofile di salvataggio in tutta penisola. Record di interventi: a Palinuro in salvo coppia di ragazzi travolti dalle onde