Catania, muore a due anni dimenticato sotto il sole

| L’ennesima tragedia che colpisce un genitore distratto, mentre una legge che obbliga a dotarsi di sistemi salva-bebè giace nei cassetti dei ministeri in attesa di diventare esecutiva

+ Miei preferiti
La dinamica è sempre la stessa: un genitore che dimentica il figlio a bordo di un’auto lasciata sotto il sole. È successo di nuovo questa mattina a Catania, quando un ingegnere di 43 anni, ricercatore all’università, ha dimenticato di portare all’asilo suo figlio, un bimbo di due anni. Quando è arrivato, e il piccolo si era addormentato, ha chiuso l’auto ed è salito al lavoro, preso dai suoi pensieri. È stata la moglie, una cardiologa del Policlinico, quando all’asilo le hanno riferito di non aver visto il bimbo, a far scattare l’allarme nella mente dell’uomo: il piccolo è rimasto chiuso nell’auto per oltre cinque ore, sotto un sole che a Catania è ancora implacabile.

La corsa all’ospedale, inutile: non c’era più nulla da fare, ai medici non è rimasto che confermare il decesso. È stata la polizia a dare il primo conforto ai genitori, mentre il pm di Catania ha fatto quello che prescrive la legge, aprendo un fascicolo per omicidio colposo.

“È un uomo distrutto che non riesce a darsi pace e a spiegarsi come sia potuto accadere”, hanno confermato fonti della polizia che indaga sull’accaduto.

Sul caso, si è alzata la forte protesta dell’Asaps, Associazione sostenitori della Polstrada, che ha ricordato una data cardine: il 1° luglio sarebbe dovuto entrare in vigore l’obbligo di dotarsi di un “sistema di ritenuta salva-bebè per chiunque risieda in Italia e trasporti minori fino a 4 anni”. Ma i politici italiani, sempre impegnati ad occuparsi delle proprie faccende, l’hanno bellamente dimenticata.

Cronaca
Muore il padre di Meredith Kercher
Muore il padre di Meredith Kercher
Il papà della studentessa uccisa a Perugia coinvolto forse in un tentativo di scippo o l’investimento di un pirata della strada. Ricoverato in ospedale, è morto pochi giorni dopo
Tre morti e due bambini scomparsi: il giallo che inquieta l’America
Tre morti e due bambini scomparsi: il giallo che inquieta l’America
Lori Vallow, moglie e sorella di due uomini uccisi in circostanze strane, è fuggita con il nuovo marito, la cui ex moglie è morta poco dopo. Ma dei due figli della donna non c’è più traccia da settembre
Hackerate le email di Ghislaine Maxwell
Hackerate le email di Ghislaine Maxwell
Il timore è che numerose email scambiate fra la reclutatrice di minorenni per conto di Jeffrey Epstein e personaggi in vista siano resi noti dai media, scatenando un vero cataclisma di proporzioni mondiali
L’incredibile caso dei pedofili di Rotherham
L’incredibile caso dei pedofili di Rotherham
Per decenni, gang di pakistani hanno sequestrato e violentato minorenni, ma la polizia non è mai intervenuta per evitare tensioni razziali. È l’allucinante conclusione di un’inchiesta conclusa in questi giorni
UK: picchiata perché lesbica
UK: picchiata perché lesbica
Dopo la quinta aggressione, una ventenne inglese ha deciso di divulgare le foto delle sue ferite: “Ormai ho paura di uscire di casa, ma voglio che la gente sappia”
Dublino: ucciso e decapitato nella guerra fra gang
Dublino: ucciso e decapitato nella guerra fra gang
I resti di Keane Mulready-Woods, 17 anni, sono stati trovati a km di distanza all’interno di una borsa e di un’auto data alle fiamme. La polizia sulle tracce del probabile assassino, un 35enne considerato un potenziale serial killer
Sicilia, il mistero dei sub restituiti dal mare
Sicilia, il mistero dei sub restituiti dal mare
Un terzo corpo è riemerso ieri a Termini Imerese: sul mistero indagano cinque procure, e al momento non si esclude alcuna pista. L’incidente durante una battuta di pesca o durante la consegna di una partita di droga
L’ex parroco confessa: “Molestavo 4 o 5 bimbi ogni settimana”
L’ex parroco confessa: “Molestavo 4 o 5 bimbi ogni settimana”
Bernard Preynat, ex parroco della chiesa di Sainte-Foy-Les Lyon, ammette le sue responsabilità alle prime battute del processo: “Non mi rendevo conto di fare del male, provavo piacere”
I nuovi misteri del furto del secolo
I nuovi misteri del furto del secolo
Due episodi si aggiungono al clamoroso furto di gioielli dello scorso novembre al castello di Dresda. Qualcuno avrebbe offerto due dei preziosi ad una società, chiedendo anche di indagare sulle misure di sicurezza del museo
Modella inglese muore precipitando da una scogliera
Modella inglese muore precipitando da una scogliera
Madalyn Davis, che da poche settimane si era trasferita in Australia, è caduta da una pericolosa scogliera nella costa di Sydney