Come è morta Imane?

| Soltanto l’autopsia potrà svelare come è morta la modella 34enne, test chiave del processo Ruby Ter. Non ancora del tutto chiarita la presenza o meno di sostanze radioattive nel sangue

+ Miei preferiti
È diventato un giallo a tutti gli effetti, con tanto di possibili implicazioni internazionali, perché secondo qualcuno la misteriosa morte di Imane Fadil potrebbe nascondere una firma che può portare a scenari inediti e inquietanti. Sulla fine della modella 34enne di origini marocchine, si accavallano da ore ipotesi e congetture, in qualche modo smentite o confermate dai primi esami tossicologici, in attesa del referto definitivo dell’autopsia, a cui serviranno ancora diversi giorni. In base ai primi responsi, nel sangue di Imane non sarebbe stato rilevata alcuna traccia di metalli a livelli tali da portare alla morte. Una conclusione a cui è giunto il Centro Antiveleni dell’Istituto Maugeri di Pavia sui reperti inviati dall’Humanitas di Milano, che smonterebbe l’ipotesi dell’avvelenamento radioattivo, o forse no. Il direttore del centro, Carlo Locatelli, ha infatti confermato al Corriere della Sera che “Campioni biologici della paziente sono stati inviati dall’ospedale in cui si trovava ricoverata: è stato richiesto il dosaggio dei materiali, ossia l’individuazione nei liquidi biologici. L’esito è stato trasmesso alla struttura, ed è protetto da privacy”, salvo precisare subito dopo che “Il nostro centro non individua radionuclidi e non effettua misure di radioattività”.

A tentare di dare una risposta a cosa può aver portato alla morte Imane Fadil è stato il professor Corrado Galli, che in un’intervista concessa a “Il Giorno”, spiega quali sono gli elementi che possono portare alla morte: “L’elenco è lungo, mi limito a citare piombo, arsenico, mercurio, cadmio, cromo e tallio, mentre per quelli radioattivi si parla di cesio e polonio, ma sono difficilmente reperibili. I primi sono utilizzati allo stadio solido, oppure polverizzati e idrosolubili. Il contagio può avvenire attraverso l’ingestione di cibi e bevande: i metalli sono privi di sapore, quindi chi li assume non si accorge di nulla”.

Tirato in ballo sulla misteriosa morte di Imane, testimone chiave del processo Ruby Ter sulle “cene eleganti” di Arcore, Silvio Berlusconi si è detto spiaciuto per la fine della giovane, affermando di “Non aver mai conosciuto questa persona”. Di parere contrario Emilio fede: “La conoscevo, le volevo bene. Era una brava ragazza con problemi economici. Mi auguro con tutto il cuore che si chiarisca la vicenda”.

La procura indaga nel più stretto riserbo, senza tralasciare neanche l’ipotesi di autolesionismo da parte della modella, ricoverata per una grave disfunzione del midollo osseo e morta alle 6 del mattino del primo marzo scorso.

Cronaca
Addio a John Peter Sloan
Addio a John Peter Sloan
Il più simpatico e irriverente degli insegnanti di lingua inglese mai apparsi in Italia si è spento all’improvviso in Sicilia, dove aveva scelto di trasferirsi da qualche anno
Malaga, la Fase 2 è quella delle risse
Malaga, la Fase 2 è quella delle risse
A meno di due giorni dalla riapertura dei locali, il noto centro turistico andaluso epicentro di risse e accoltellamenti
GB: identificata la ragazza fatta a pezzi in due valigie
GB: identificata la ragazza fatta a pezzi in due valigie
Si chiamava Phoenix Netts, 28 anni: viveva in un centro di accoglienza per donne dopo un passato come senzatetto e tossicodipendente
Arrestata la squadra che ha fatto fuggire Ghosn
Arrestata la squadra che ha fatto fuggire Ghosn
Un ex militare delle forze speciali americane, vero professionista dei blitz di salvataggio, suo figlio e un terzo uomo. Sono il team che ha pianificato in ogni dettaglio la rocambolesca fuga dal Giappone dell’ex ad di Nissan
La testa nella valigia che sconvolge la Svezia
La testa nella valigia che sconvolge la Svezia
È l’unica parte del corpo ritrovato della 17enne Wilma Andersson, probabilmente uccisa e decapitata dall’ex fidanzato. A poche ore dall’inizio del processo, la famiglia insiste: “Ridateci quel che resta di nostra figlia”
Turchia, uccide il figlio malato di Covid-19
Turchia, uccide il figlio malato di Covid-19
Un calciatore turco ha confessato di aver soffocato il figlio nel letto dell’ospedale facendo credere ai medici che era in preda ad una crisi respiratoria. La verità pochi giorni dopo: “Non lo sopportavo”
GB: le sputa addosso un malato di coronavirus, muore dopo 2 settimane
GB: le sputa addosso un malato di coronavirus, muore dopo 2 settimane
Belly Mujinga, bigliettaia alla Victoria Station, era stata affrontata da un uomo che diceva di essere infetto: è morta due settimane dopo in ospedale
Il magnate Tom Hagen accusato di aver ucciso la moglie
Il magnate Tom Hagen accusato di aver ucciso la moglie
Alla scomparsa della donna, nel 2018, era seguita una richiesta di riscatto. Ma per la polizia si trattava soltanto di un depistaggio. Il ricco imprenditore nel settore dell’energia arrestato a casa
La polizia fa irruzione mentre tenta di fare a pezzi il corpo della moglie
La polizia fa irruzione mentre tenta di fare a pezzi il corpo della moglie
La famiglia di Amber Ryan aveva chiesto l’intervento delle forze dell’ordine perché da diversi giorni aveva perso sue notizie: gli agenti hanno trovato il marito intento a smembrarne il corpo. La coppia era segnalata per violenze familiari
Canada, vestito da poliziotto uccide 16 persone
Canada, vestito da poliziotto uccide 16 persone
L’inspiegabile notte di follia di un dentista, che ha seminato morte in più punti di un tranquillo paesino della Nuova Scozia. È stato ucciso in un conflitto a fuoco dopo una notte di frenetica caccia all’uomo