Consip, Maddalena difende il pm Woodcock

| L'ex procuratore di Torino tutelerà il magistrato di Napoli per alcune frasi riportate dai media sugli rtrrori nelle intercettazioni

+ Miei preferiti
Sarà l'ex procuratore generale della Repubblica di Torino, ed ex procuratore capo, Marcello Maddalena a difendere, in seno al Consiglio della Magistratura, il pm di Napoli Henry John Woodcock, che, con la collega Celeste Carrano, aveva avviato la prima fase dell'indagine sul caso Consip. Come è noto, il fascicolo è stato poi in parte acquisito dalla procura di Roma. Il pm è sottoposto a un procedimento disciplinare perché, a proposito dell'indagine che vede coinvolti l'imprenditore Alfredo Romeo e il funzionario Marco  Gasparri che proprio in queste ore ha ammesso di avere ricevuto 100 mila euro commentava sui media il caso dell'ufficiale del Noe dei carabinieri presunto autore di un errore nella ricostruzione dei ruoli di alcune persone attraverso le intercettazioni. Infatti, nelle carte, compariva il nome del padre di Matteo Renzi, Tiziano, che non c'entrava nulla a proposito di un incontro con uno degli imputati del procedimento. Uno scambio di nomi finito nelle carte dell'accusa. In un articolo di Repubblica, infatti, venivano attribuite a Woodcock alcune frasi: "….Mi chiedo, ma cui prodest? Perché il capitano avrebbe dovuto fare questo? Perché avrebbe dovuto mettere in atto una pianificazione eversiva contro Renzi? A me pare davvero una cosa da pazzi…La guerra non esiste. Io sono amico di Ielo (procuratore aggiunto di Roma, ndr), ci sentiamo e ci vediamo. Lo stimo, lavora bene da trent'anni. Certo, ci sono scelte diverse. Ma date alla mia procura il tempo di depositare le carte. Lì c'è la prova di quanta professionalità è stata usata in questa vicenda". Secondo il pg della Cassazione, sarebbe avvenuta un'interferenza nell'inchiesta trasferita a Roma.

Cronaca
Caso Vannini, a chi Viola
ha 'coperto le spalle?
Caso Vannini, a chi Viola<br>ha
L'inchiesta-bis sulla morte di Marco Vannini rischia di ribaltare le prime sentenze. L'intercezzione della fidanzata di Federico Ciontoli coincide con la testimonianza di un commerciante. A sparare fu il figlio di Antonio Ciontoli?
Folle shopping, l'ex presidente della Malesia ha speso 800 mila dollari in un solo giorno a Roma
Folle shopping, l
"In giro c'è un assassino che se la ride"
"In giro c
Ancora ombre sull'omicidio di Sofya Melnyk, uccisa nel novembre 2017. Il suicidio del compagno, Daniel Pascal Albanese, che l'avrebbe uccisa per gelosia, non convince. Sullo sfondo altri uomini. E un giro di soldi mai chiarito
ora Roberta riposi in pace"'>"Non vogliamo i soldi dell'assassino
ora Roberta riposi in pace"
"Non vogliamo i soldi dellora Roberta riposi in pace"' class='article_img2'>
Gli otto familiari di Roberta Ragusa, la donna uccisa dal marito Antonio Logli, rinunciano ai risarcimenti decisi dai giudici. Resteranno ai figli rimasti soli. L'addio su Facebook e il dolore per gli squallidi teatrini in tv
Scienziata Usa uccisa da maniaco sessuale
Scienziata Usa uccisa da maniaco sessuale
A ucciderla un 27enne del posto, che avrebbe perso la testa dopo un’aggressione mentre la donna faceva jogging
Australia, adolescenti in fuga per 1.000 km
Australia, adolescenti in fuga per 1.000 km
Quattro ragazzini del Queensland hanno organizzato una fuga con tanto di biglietto d’addio: sono stati ritrovati a più di 900 km di distanza
Killer karaoke: 'Sono Massari, arrestatemi..."
Killer karaoke:
Ex olgettina accusata di truffa
Ex olgettina accusata di truffa
Era stata una delle ragazze delle cene di Arcore, ma è finita a insieme ad alcuni complici a truffare anziani
Gilet gialli, in 24 privati di un occhio per gli incidenti
Gilet gialli, in 24 privati di un occhio per gli incidenti
Spagna: allarme “Man O’War”
Spagna: allarme “Man O’War”
Chiuse tre spiagge della Costa Bianca, dove diversi bagnanti sono stati punti da una specie marina particolarmente aggressiva e dolorosa