Corteo No Tav: 500 agenti in più

| Li ha inviati il Viminale, temendo un corteo annunciato come pacifico ma che potrebbe sfociare in violenze. Controlli a tappeto nelle stazioni e ai confini: si temono infiltrazioni anarchiche

+ Miei preferiti
Si alza la tensione sul corteo “No Tav” previsto per domani, il primo dopo il via libera del premier Conte alla realizzazione dell’opera, fra la contentezza di Salvini e lo sgomento del M5S. Ad alzare la soglia di preoccupazione previsioni che parlano di 100mila manifestanti in arrivo da tutta Europa in marcia dal campeggio “Alta Felicità” di Venaus verso il cantiere di Chiomonte, a cui l’Aisi (Agenzia Informazioni e Sicurezza Interna) ha risposto attraverso il Viminale, che ha deciso di rinforzare l’apparato di sicurezza inviando altri 500 uomini a presidiare il cantiere. Secondo Mario Parente, direttore dell’Aisi, “Sono stati attivati canali informativi esteri per acquisire elementi utili a prevenire i disordini”. Gli fa eco il prefetto di Torino, Claudio Palomba: “L’auspicio è che tutto si svolga in tranquillità, stiamo monitorando con attenzione la situazione”.

Gli ordini del ministero dell’interno sono chiari: contenere e arginare i possibili scontri, ma senza tollerare violenza contro le forze dell’ordine. Ma “Niente resterà impunito”, ha tuonato Salvini, senza nascondere una certa preoccupazione.

Per i No Tav si tratta di una prova di forza, “per dimostrare la nostra vitalità”, lanciando insulti ai pentastellati, considerati traditori: nelle scorse ore il ministro Toninelli ha tentato di mediare bollando ancora una volta l’opera “un vero bidone”, ma aggiungendo anche che l’esecutivo “deve andare avanti”. Difficilmente al corteo di domani saranno presenti parlamentari e politici locali grillini: per loro il rischio è alto.

Intanto i controlli sono iniziati nelle stazioni ferroviarie di Torino e al confine, con l’identificazione di decine di persone sospette: si temono infiltrazioni di frange anarchiche.

Cronaca
Il giallo dei cani di Lady Gaga
Il giallo dei cani di Lady Gaga
Impegnata a Roma sul set di “Gucci”, in cui interpreta Patrizia Reggiani, l’artista è stata raggiunta dalla notizia del sequestro di due dei suoi tre amatissimi french bulldog. Il dog-sitter di fiducia ferito con 4 colpi di pistola
Influencer uccide la madre e le strappa il cuore
Influencer uccide la madre e le strappa il cuore
Anna Leikovic, 21 anni, ha assassinato la donna con un coltello da cucina strappandole diversi organi. La donna aveva scoperto che in sua assenza la figlia era diventata tossicodipendente
Il mistero dei Pirenei: travel blogger scompare nel nulla
Il mistero dei Pirenei: travel blogger scompare nel nulla
Esther Dingley manca all’appello ormai da più di 10 giorni: la polizia valuta l’ipotesi dell’incontro con un malintenzionato, ma anche la foto dell’impronta di un grosso orso inviata dalla donna poco prima di scomparire
Il mistero dell’influencer trovata morta
Il mistero dell’influencer trovata morta
Alexis Leigh Sharkley, 26 anni, era scomparsa venerdì a Houston senza lasciare traccia: il corpo nudo è stato visto da un operaio. È mistero fitto sulla morte: il corpo non presenta ferite
Dal reparto psichiatrico alla carriera da modella
Dal reparto psichiatrico alla carriera da modella
L’incredibile storia di Lucy May Dawson, una giovane inglese che viene ricoverata e curata per un forte esaurimento nervoso. Sembrava che per lei non ci fosse altro da fare, fin quando è arrivata la diagnosi corretta
Ricompare dopo un anno una modella svanita nel nulla
Ricompare dopo un anno una modella svanita nel nulla
Eloisa Pinto Fontes, 26 anni, era scomparsa senza lasciare traccia un anno fa a New York. È stata ritrovata in una favela di Rio mentre vagava in stato confusionale
La misteriosa morte dell’ex pornostar Zoe Parker
La misteriosa morte dell’ex pornostar Zoe Parker
Sarebbe morta nel sonno a soli 24 anni: dopo una carriera fulminea nel mondo dell’hard aveva scelto di tornare dalla famiglia in Texas e contava di sposarsi a breve
Notte di sangue a Birmingham
Notte di sangue a Birmingham
Una non meglio precisata “serie di accoltellamenti” che avrebbero coinvolto diverse persone, avvenuti nella zona della movida e del quartiere LGBT. La polizia non si sbilancia sulla matrice dell’episodio
Rock and Virus
Rock and Virus
Il concerto degli “Smash Mount” durante il motoraduno di Sturgis, si sta trasformando in un focolaio che fa il pieno di contagi e vittime. L’ira dei social verso la band, accusata di fomentare la folla urlando che il Covid non esiste
Londra, condannato il killer che nascondeva i corpi di due donne nel congelatore
Londra, condannato il killer che nascondeva i corpi di due donne nel congelatore
I cadaveri di Henriett Szcus e Mihrican Mustafa ritrovati casualmente dalla polizia un anno fa nell’appartamento di Zahid Younis, 36 anni, condannato all’ergastolo