Culture tribali dietro la morte di Pamela

| Nelle memorie dei telefoni dei nigeriani video sconvolgenti di mutilazioni, uccisioni e torture. L'ombra dell'organizzazione criminale Viking. Un nigeriano confessa di averne fatto parte. Pericolosi spacciatori

+ Miei preferiti

E così, dalle intercettazioni tra i due imputati minori dell’indagine sulla morte di Pamela Mastropietro, finalmente emerge un dato concreto. Desmond Lucky, uno degli arrestati per concorso nell’omicidio, ammette di avere fatto parte dei Rogged, un ramo dei Vikinks, potente organizzazione criminale molto radicata in Nigeria e che teorizza la vendetta come suprema legge di auto-difesa. E che lui e l'altro complice, Lucky Awelima Lucky avessero dimestichezza con mutilazioni e atroci esecuzioni, lo dimostrano i video e le fote conservati nella memoria dei loro telefoni, alcune immagini  di produzione propria, nel senso che hanno assistito, o partecipato, ad esecuzioni di persone in Nigeria, per poi riprenderle con i telefoni. Quindi foto di giovani torturati, organi di animale sezionati indossando guanti in lattice, Dalle conversazioni intercettate in carcere tra Desmond Lucky e Awelima Lucky, indagati (con Innocent Oseghale) per omicidio, vilipendio e occultamento di cadavere, emerge che «i tre risultano coinvolti in questa attività di spaccio molto articolata e pericolosa - spiega il procuratore di Macerata Giovanni Giorgio -. Awelima e Desmond ricordano un caso in cui a una persona è stata data dell'eroina sporca e questa ragazza subito si è sentita male e ha rinfacciato a uno dei due che l' avesse ammazzata. Il ragazzo che aveva spacciato diceva di essere rimasto sorpreso per la qualità negativa della droga».

«Lo foto scattate da Awelima sono eloquenti, in una si nota in primo piano un giovane nero sottoposto a tortura, con la lingua tagliata, in un'altra un giovane steso a terra che viene, anche lui, torturato. In un' altra foto su un bilancino c'è una busta con palline di eroina».

L’omicidio e l’accurato sezionamento del corpo di Pamela rientrerebbero in una specie di sordida e accettata normalità tribale. E’ il problema sollevato dal prof. Alessandro Meluzzi, i flussi incontrollati migratori non solo portano con se il pericoloso di filtrare adepti dell’Isis o guerriglieri in fuga ma anche culture tribali dove la violezam la crudeltà , la sopraffazione sono una regola. Per questo Desmond e Awelima definiscono la morte di Pamela «una cosa da bambini, abbiamo fatto ben di peggio», avevano commentato. I carabinieri del Ris hanno trovato racce di Oseghale sul corpo di Pamela e sotto le unghie della ragazza che forse, prima di essere accoltellata all’addome, aveva cercato di difendersi. «Da quando è venuto in Italia non ha mai svolto un'attività lavorativa, e pagava il canone in un appartamento che non è certo una catapecchia - sottolineano gli investigatori -. Ha inviato sui 20.000 euro nel corso degli anni in Nigeria, l'attività di spaccio era apparentemente redditizia. Awelima e Desmond svolgevano un ruolo gregario, su loro le indagini hanno palesato due personalità non lineari e che destano preoccupazione».

 
Cronaca
«Epstein si è ucciso, ne sono convinto»
«Epstein si è ucciso, ne sono convinto»
Per la prima volta, parla un detenuto che ha incontrato più volte il finanziere pedofilo, entrato nel programma di prevenzione dei suicidi. «Sapeva che il suo mondo era finito»
Addio a John Peter Sloan
Addio a John Peter Sloan
Il più simpatico e irriverente degli insegnanti di lingua inglese mai apparsi in Italia si è spento all’improvviso in Sicilia, dove aveva scelto di trasferirsi da qualche anno
Malaga, la Fase 2 è quella delle risse
Malaga, la Fase 2 è quella delle risse
A meno di due giorni dalla riapertura dei locali, il noto centro turistico andaluso epicentro di risse e accoltellamenti
GB: identificata la ragazza fatta a pezzi in due valigie
GB: identificata la ragazza fatta a pezzi in due valigie
Si chiamava Phoenix Netts, 28 anni: viveva in un centro di accoglienza per donne dopo un passato come senzatetto e tossicodipendente
Arrestata la squadra che ha fatto fuggire Ghosn
Arrestata la squadra che ha fatto fuggire Ghosn
Un ex militare delle forze speciali americane, vero professionista dei blitz di salvataggio, suo figlio e un terzo uomo. Sono il team che ha pianificato in ogni dettaglio la rocambolesca fuga dal Giappone dell’ex ad di Nissan
La testa nella valigia che sconvolge la Svezia
La testa nella valigia che sconvolge la Svezia
È l’unica parte del corpo ritrovato della 17enne Wilma Andersson, probabilmente uccisa e decapitata dall’ex fidanzato. A poche ore dall’inizio del processo, la famiglia insiste: “Ridateci quel che resta di nostra figlia”
Turchia, uccide il figlio malato di Covid-19
Turchia, uccide il figlio malato di Covid-19
Un calciatore turco ha confessato di aver soffocato il figlio nel letto dell’ospedale facendo credere ai medici che era in preda ad una crisi respiratoria. La verità pochi giorni dopo: “Non lo sopportavo”
GB: le sputa addosso un malato di coronavirus, muore dopo 2 settimane
GB: le sputa addosso un malato di coronavirus, muore dopo 2 settimane
Belly Mujinga, bigliettaia alla Victoria Station, era stata affrontata da un uomo che diceva di essere infetto: è morta due settimane dopo in ospedale
Il magnate Tom Hagen accusato di aver ucciso la moglie
Il magnate Tom Hagen accusato di aver ucciso la moglie
Alla scomparsa della donna, nel 2018, era seguita una richiesta di riscatto. Ma per la polizia si trattava soltanto di un depistaggio. Il ricco imprenditore nel settore dell’energia arrestato a casa
La polizia fa irruzione mentre tenta di fare a pezzi il corpo della moglie
La polizia fa irruzione mentre tenta di fare a pezzi il corpo della moglie
La famiglia di Amber Ryan aveva chiesto l’intervento delle forze dell’ordine perché da diversi giorni aveva perso sue notizie: gli agenti hanno trovato il marito intento a smembrarne il corpo. La coppia era segnalata per violenze familiari