De Ruggiero nuovo sindaco a Rivalta la polemica con Foietta ha avuto un peso?

| Non è riuscito a riconfermarsi Mauro Marinari, protagonista di una querelle con il Commissario di Governo per la Torino-Lione. Nello scambio di accuse, si nasconde forse uno dei motivi della sconfitta

+ Miei preferiti

 

I prossimi cinque anni di Rivalta si sono giocati su una manciata di voti, una cinquantina appena dei 7.460 elettori (su 16.194 aventi diritto al voto) che si sono presentati ai seggi. È il risultato della domenica dei ballottaggi che ha sancito la fine dell'esperienza da primo cittadino di Mauro Marinari e della lista civica "Rivalta Sostenibile", appoggiata dal M5S e capace di mettere insieme il 49,66% delle preferenze. Al suo posto, con il 50,34% arriva Nicola De Ruggiero, candidato del PD appoggiato da tre liste civiche. Per De Ruggiero si tratta di un ritorno alla poltrona di primo cittadino, occupata fra il 1993 ed il 2002.

 

Un cambio della guardia che inevitabilmente è destinato a mutare anche le posizioni di Rivalta, comune strategicamente importante tanto per il M5S quanto per i movimenti No Tav.

 

Difficile, al momento, capire se lo scambio di "gentilezze" fra l'ormai ex sindaco Marinari e Paolo Foietta, Commissario di Governo per la linea Torino-Lione, abbia avuto un peso nella corsa al ballottaggio.

 

In breve: Marinari era intervenuto nello scambio epistolare fra il parroco di Rivalta e il Commissario di Governo, sull'eventualità di spostare il tracciato della Tav, accusando l'architetto Foietta di parlare senza neanche conoscere la Cappella millenaria dei Santi Vittore e Corona, al centro dell'accorata richiesta del sacerdote. Per tutta risposta, il Commissario per la Torino-Lione aveva atteso pazientemente il risultato del primo turno elettorale, inviando una risposta articolata su cinque punti, altrettanto piccati. Fra questi, alla luce del risultato elettorale, assume valenza doppia il passaggio in cui Foietta assicura che "Il confronto sarà riproposto alla nuova Amministrazione di Rivalta, qualcunque essa sia".

 

 

Cronaca
Morte Sala, il giallo del pilota disperso
Morte Sala, il giallo del pilota disperso
Il Piper precipitato il 21 gennaio con il calciatore argentino a bordo doveva essere pilotato da David Henderson, ora accusato di omicidio colposo. Ma ai comandi c'era il disperso David Ibbotson a cui aveva affidato l'incarico
Hanno ucciso Mariam, tutte libere
Hanno ucciso Mariam, tutte libere
Dopo le due miti condanne delle donne del branco, a casa anche altre quattro giovani coinvolte. La giustizia inglese non "vuole perseguitare le adolescenti". Hanno confessato. I genitori: "Terribile ingiustizia, via da Londra"
Schiave del sesso marchiate a fuoco, guru colpevole
Schiave del sesso marchiate a fuoco, guru colpevole
Il capo del multilevel NXIVM, Keith Raniere, ora rischia decenni di carcere. Attraverso corsi motivazionisti, agganciava donne, minori comprese, e le ricattava con video e foto. Nei guai anche attrice
Radio-attiva la card che 'guarisce' le malattie
Radio-attiva la card che
La "card magica" costa 35 euro e promette di guarire "tutte le malattie" ma risulta radioattiva, 350 volte in più dei limiti consentiti. In Thailandia vendute a migliaia. La gente le mette a contatto con il corpo
La 'vedova nera' ha cambiato nome
La
La moglie ucraina di un milionario ucciso in uno strano incidente rischia di essere incriminata per omicidio. La polizia ucraina ha scoperto un falso teste. Lei ora vive a Marbella in una villa con un altro riccone
Piange la killer di Gorlago: 'Voglio tornare a casa'
Piange la killer di Gorlago:
Il 26 giugno la Cassazione deciderà sulla sua richiesta di scarcerazione dopo il No del Riesame. "E' incensurata, ha tre figli, non costituisce un pericolo", motiva il suo avvocato. Ha ucciso la rivale e poi l'ha bruciata ancora in vita
Malaysia Airlines, volo MH17 abbattuto dai russi
Malaysia Airlines, volo MH17 abbattuto dai russi
La polizia olandese spicca 4 ordini di cattura internazionali, nel mirino tre russi legati ai Servizi segreti di Putin e un separatista ucraino. Morirono sul Boeing 283 passeggeri e i 19 membri delll'equipaggio
Volo MH370, il pilota kamikaze aveva pianificato il suicidio
Volo MH370, il pilota kamikaze aveva pianificato il suicidio
Ai comandi un uomo depresso che aveva deciso di suicidarsi precipitando nell'Oceano. Nel 2014 morirono in 239, partiti da Kuala Lumpur a Pechino. L'Fbi ha ritrovato il simulatore nella sua villa, aveva tracciato il percorso
In salvo gli alpinisti italiani in Pakistan
In salvo gli alpinisti italiani in Pakistan
Gli elicotteri militari sono riusciti a raggiungere il gruppo di italiani, bloccati da una valanga a 5mila metri
Colpita al volto da un cavallo: grave una ragazzina
Colpita al volto da un cavallo: grave una ragazzina
È successo a Orbassano, nel torinese: l’incidente dopo che la giovane è stata disarcionata. Portata al CTO dall’elisoccorso, sarebbe in gravi condizioni