Delitto karaoke, caccia all'uomo
assassino in fuga armato e pericoloso

|

+ Miei preferiti

Ancora nessuna traccia di Domenico Mimmo Fassari (nella foto), 54 anni, l’uomo (non è un ex carabiniere), cno precedenti per truffa e rapina, che ha ucciso la moglie ieri notte durante una serata di karaoke in un bagno marittimo di Savona. La vittima. Deborah Ballesio, 40 anni, è stata centrata da 5 colpi di pistola. Migliorano le altre due donne ferite dai proiettili. Fassari, che ha precedenti per stalking, è fuggito dal lato della spiaggia ed è sparito nella notte. In Liguria è in corso una gigantesca caccia all’uomo. E’ armato ed aggressivo, e potrebbe avere pianificato la fuga anche fuori dalla regione dove è avvenuto il delitto. Non ci sono zone d’ombra in questo ennesimo femminicidio. Deborah e Domenico si erano sposati una decina di anni fa, poi i primi dissapori e infine un progetto comune: un locale di lapdance in un paese non distante dalla città. Ma. Nel dicembre 2015, alla fine di una crisi sempre più violenta, era entrato di notte nel locale “Follia” e lo aveva incendiato. Poi gli scontri in tribunale. Tra richieste di denaro, da parte di lui, che aveva sostenuto il costo di ristrutturazione, e i no di lei. Gli avvocati non hanno mai trovato un accordo e intanto proseguivano le minacce, gli appostamenti, gli insulti. Tutto il repertorio. Sino alle ultime parole prima di premere il grilletto: “Ti ricordi di me?”. Una donna che aveva già vissuto una tragedia con il suicidio della sorella a causa della depressione, poi aveva perso il padre. La madre pra deve affrontare una nuova tragedia. Amava i cavalli, la danza e la musica. L'incontro con Fassari fu devastante. Un uomo afflitto da una morbosa gelosia e di inole violenta. Una bella donna piena di risorse, una fine annunciata. Alla fine del processo per l'incendio, lo aveva promesso: "Ti verrò a cercare".

Cronaca
Cardinale Pell, confermata condanna per pedofilia
Cardinale Pell, confermata condanna per pedofilia
E' il prelato di più alto livello mai coinvolto nelle inchieste sugli abusi. E il governo australiano lo priva del titolo dell'Ordine di Australia, decisione senza precedenti
I diari del mostro pedofilo scuotono la Francia
I diari del mostro pedofilo scuotono la Francia
Un medico 66enne, con precedenti per pedofilia, viene arrestato nel 2017. La polizia scopre sotto un pavimento della sua casa i diari con 200 nomi di bimbi abusati, disegni, foto, vestitini, video, sextoys. Lui: "Abusi ma non stupri"
Falso medico castrava i pazienti
Falso medico castrava i pazienti
Sorpreso dalla polizia di Sebring dopo un intervento nella sua casa-ospedale. Recuperati i testicoli, il paziente trasferito d'urgenza in un centro sanitario. Lui: "sono un ottimo chirurgo, ho fatto molte operazioni".
Ronaldo e Kathryn, 375mila euro per fare pace
Ronaldo e Kathryn, 375mila euro per fare pace
E' la somma che ha ricevuto la donna per il presunto stupro avvenuto a Las Vegas nel 2009 per ritirare la denuncia. Ma adesso il calciatore della Juve è stato prosciolto e non vuole più sborsare neanche un cent
Vacanze finite, moglie morta in valigia
Vacanze finite, moglie morta in valigia
Francese arrestato ad Annecy, tornava dalle ferie in Italia. I suoi bambini, 4 e 6 anni, dormivano sul sedile posteriore. Bloccato dalla polizia durante un controllo. Anche in Francia emergenza femminicidi
Trovato morto Simon Gautier, il giovane francese scomparso nel Cilento
Trovato morto Simon Gautier, il giovane francese scomparso nel Cilento
Il corpo, finito al fondo di una scarpata, è stato individuato da un drone: per dieci giorni centinaia di uomini l’avevano cercato sui sentieri di una zona impervia del salernitano
Il malvagio pedofilo torna libero
Il malvagio pedofilo torna libero
Jon Venables, ora 36enne, ne aveva 10 quando, con un complice, torturò e uccise un bimbo di 2 anni. Uscito di prigione ha commesso altri reati pedofili. Il padre della vittima: "Resti in cella, ucciderà ancora"
Il killer dei padroni dei cani
Il killer dei padroni dei cani
Uno studente olandese ne ha ammazzati tre prima di essere fermato dalla polizia: ha confessato di aver sentito delle voci
Nadia, lacrime Vip ma solo sui social
Nadia, lacrime Vip ma solo sui social
Lettera anonima da "Maurizio Mediaset": "Post acchiappalike sui social ma dov'erano Panicucci, Antonacci, D'Urso, i capi Mediaset?...". Ai funerali di Toffa tanta gente ma con lei solo Le Iene. La lezione di Pirandello
Pastore bengalese schiavo: 1.80 euro per un'ora di lavoro
Pastore bengalese schiavo: 1.80 euro per un
Arrestato un pregiudicato, lo faceva lavorare 12 ore al giorno e da due mesi non lo pagava. E' accaduto in un allevamento di Casamassima, a Bari. Le indagini dei carabinieri