Detroit, il serial killer del quartiere-fantasma

| Nella ex capitale dell'automobile Usa travolta dalla crisi quartieri ormai deserti. Un serial killer porta le vittime nelle case vuote, le stupra e le uccide. Già 3 vittime. Polizia e volontari controllano i fabbricati abbandonati

+ Miei preferiti

La polizia di Detroit e squadre di volontari stanno controllando da giorni centinaia di case vuote nel tentativo di trovare altre vittime di un sospetto serial killer che opera da almeno un anno nella ex metropoli capitale dell’automotive mondiale. Già scoperti i corpi di tre donne, da marzo, trovati separatamente in proprietà abbandonate nella parte orientale della città.

Finora solo una morte è stata dichiarata come un omicidio, ma i capi della polizia hanno detto che le somiglianze tra i tre casi li hanno portati a dichiarare responsabile un potenziale serial killer stupratore.

La polizia ha chiesto l’aiuto della popolazione per identificare la terza donna, il cui corpo è stato trovato parzialmente decomposto. Viene descritta come una donna afro-americana di 50 anni, alta circa 1,60 e di 45 kg.

La polizia ha dichiarato che è stato interrogato a lungo DeAngelo Martin, 34 anni, senzatetto che vivere nella parte orientale della città, come persona informata dei fatti.

Il capo della polizia James Craig ritiene che le donne avrebbero potuto essere attirate in case in rovina, stuprate e uccise. Sospetta che due lavorassero come prostitute e ha lanciato un avvertimento a chiunque si trovi a vivere in case abbandonate. Mentre non vi è alcun sospetto di ulteriori vittime, il ritardo di giorni o settimane nella scoperta dei corpi precedenti ha portato ad una ricerca precauzionale in altre mille proprietà ancora libere sul lato est.

Il sindaco Mike Duggan ha detto che squadre di 40 agenti di polizia avrebbero condotto le ricerche nelle prossime due o tre settimane, e dopo che le proprietà sono state ripulite sarebbero state chiuse prima di essere ristrutturate o demolite. Il portavoce della polizia ha detto che la terza vittima era una donna di 55 anni identificata. Le altre donne sono Nancy Harrison, 52 anni, e Trevesene Ellis, 53 anni. Le case abbandonate stanno trasformato hanno Detroit in un cittàspettrale. Sono l’eredità delle crisi axziendale che hanno falciato i posti di lavoro nel corso degli anni. La città ha demolito circa 18.000 proprietà dal 2014 e ha altre 18.000 case da demolire, ha detto Duggan. Orami ci sono quartieri fantasma molto estesi. Spesso sono di proprietà delle banche o di nessuno.

Cronaca
Malaga, la Fase 2 è quella delle risse
Malaga, la Fase 2 è quella delle risse
A meno di due giorni dalla riapertura dei locali, il noto centro turistico andaluso epicentro di risse e accoltellamenti
GB: identificata la ragazza fatta a pezzi in due valigie
GB: identificata la ragazza fatta a pezzi in due valigie
Si chiamava Phoenix Netts, 28 anni: viveva in un centro di accoglienza per donne dopo un passato come senzatetto e tossicodipendente
Arrestata la squadra che ha fatto fuggire Ghosn
Arrestata la squadra che ha fatto fuggire Ghosn
Un ex militare delle forze speciali americane, vero professionista dei blitz di salvataggio, suo figlio e un terzo uomo. Sono il team che ha pianificato in ogni dettaglio la rocambolesca fuga dal Giappone dell’ex ad di Nissan
La testa nella valigia che sconvolge la Svezia
La testa nella valigia che sconvolge la Svezia
È l’unica parte del corpo ritrovato della 17enne Wilma Andersson, probabilmente uccisa e decapitata dall’ex fidanzato. A poche ore dall’inizio del processo, la famiglia insiste: “Ridateci quel che resta di nostra figlia”
Turchia, uccide il figlio malato di Covid-19
Turchia, uccide il figlio malato di Covid-19
Un calciatore turco ha confessato di aver soffocato il figlio nel letto dell’ospedale facendo credere ai medici che era in preda ad una crisi respiratoria. La verità pochi giorni dopo: “Non lo sopportavo”
GB: le sputa addosso un malato di coronavirus, muore dopo 2 settimane
GB: le sputa addosso un malato di coronavirus, muore dopo 2 settimane
Belly Mujinga, bigliettaia alla Victoria Station, era stata affrontata da un uomo che diceva di essere infetto: è morta due settimane dopo in ospedale
Il magnate Tom Hagen accusato di aver ucciso la moglie
Il magnate Tom Hagen accusato di aver ucciso la moglie
Alla scomparsa della donna, nel 2018, era seguita una richiesta di riscatto. Ma per la polizia si trattava soltanto di un depistaggio. Il ricco imprenditore nel settore dell’energia arrestato a casa
La polizia fa irruzione mentre tenta di fare a pezzi il corpo della moglie
La polizia fa irruzione mentre tenta di fare a pezzi il corpo della moglie
La famiglia di Amber Ryan aveva chiesto l’intervento delle forze dell’ordine perché da diversi giorni aveva perso sue notizie: gli agenti hanno trovato il marito intento a smembrarne il corpo. La coppia era segnalata per violenze familiari
Canada, vestito da poliziotto uccide 16 persone
Canada, vestito da poliziotto uccide 16 persone
L’inspiegabile notte di follia di un dentista, che ha seminato morte in più punti di un tranquillo paesino della Nuova Scozia. È stato ucciso in un conflitto a fuoco dopo una notte di frenetica caccia all’uomo
L’autista del Tir della morte si dichiara colpevole
L’autista del Tir della morte si dichiara colpevole
Maurice Robinson ha ammesso di aver ucciso volontariamente i 39 migranti che trasportava sul retro del suo Tir. Insieme a lui arrestati altri quattro uomini, tutti di origine rumena