Estate 2019, la strage dei motociclisti

| 185 morti nei tre mesi estivi: quasi cinque al giorno. La denuncia dell’Asaps, che lamenta mancanza di controlli, automobilisti distratti e bikers che non rispettano le regole

+ Miei preferiti
Una strage silenziosa, diluita nelle pagine di cronaca nera, e per la prima volta mostrata in tutta la sua drammaticità: 185 motociclisti morti nei soli tre mesi estivi, 70 a giugno, 45 a luglio e altri 70 ad agosto. La denuncia arriva dall’Osservatorio Due Ruote dell’Asaps, associazione amici della polizia stradale, che ha voluto divulgare i dati per alzare la soglia di attenzione: “Sappiamo che nessuno ne parla, lo facciamo noi con dati e cifre indiscutibili, pur sapendo che la nostra denuncia darà fastidio a molti. È intollerabile che nei soli fine settimana dei tre mesi estivi si siano contate 185 vittime fra i motociclisti. Pensate che quei 13 settimana corrispondono a 39 giorni, per cui saremmo di fronte ad una media di quasi 5 centauri morti ogni giorno, con una punta di 8 in un giorno preciso, il primo fine settimana di agosto. In sostanza e per paradosso, se questa media giornaliera valesse per tutti i 365 giorni dell’anno, quest'anno arriveremmo a 1.731 motociclisti morti, rispetto alle 685 vittime del 2018”.

Difficile individuare le cause, come gli stessi responsabili dell’Asaps ammettono: “Tutti vediamo sorpassi e pieghe da brivido sulle strade, specie le statali, e nei luoghi considerati santuari dei bikers”. In prima fila, svetta la mancanza del rispetto delle regole e delle norme stradali, ma non sono da meno la sempre maggiore distrazione alla guida degli automobilisti e la carenza di pattuglie sulle strade: “Sulle statali, in assoluto le strade più pericolose, la presenza della Polizia Stradale si è fatta più rara. In dieci anni, fra il 2008 ed il 2018, si calcola la scomparsa di 79mila pattuglie, 216 in meno ogni giorno. È necessario pensare al riposizionamento della vigilanza sulle strade, così come sono necessarie campagne informative efficaci, ed è ancora più urgente la manutenzione delle strade per garantire parametri minimi di qualità”.

Nel database degli incidenti, un caso ricorre con drammatica puntualità: un’auto che svolta a sinistra e chi guida non si accorge del sopraggiungere di una moto. E ad avere la peggio è quasi sempre chi viaggia su due ruote.

Cronaca
Coppia di fidanzati fatti a pezzi in un trolley
Coppia di fidanzati fatti a pezzi in un trolley
La valigia, ritrovata su una scogliera da un gruppo di ragazzini, conteneva i resti smembrati di Jessica Lewis e Austin Wenner, di cui non si sapeva nulla da giorni
Il blitz della cattura di Ghislaine Maxwell
Il blitz della cattura di Ghislaine Maxwell
L’FBI ha confermato che era sulle tracce della complice di Epstein da un anno: era stata individuata due volte, ed è sempre riuscita a sfuggire. Ora inizia la battaglia del suo agguerrito team legale
Lo sfacciato immobiliarista che riciclava denaro sporco
Lo sfacciato immobiliarista che riciclava denaro sporco
Oltre a decine di furti e frodi, Ramon Olorunwa Abbas era un esperto nel “ripulire” grosse somme di denaro frutto di traffici illeciti. Fra le vittime anche un club della Premier League inglese
Il Golden State Killer
si dichiara colpevole
Il Golden State Killer<br>si dichiara colpevole
Ha ammesso stupri e omicidi che per 40 anni hanno tolto il sonno a due contee californiane, in cambio della vita: non salirà sul patibolo, ma sconterà almeno 11 ergastoli dietro le sbarre
Londra: condannato il giovane della Tate Modern
Londra: condannato il giovane della Tate Modern
Il 18enne che un anno fa spinse dal balcone un bimbo di sei anni condannato dalla giustizia inglese per omicidio volontario
Justin Bieber cita due donne che lo accusano di stupro
Justin Bieber cita due donne che lo accusano di stupro
Danielle e Kadi hanno raccontato sui social di essere state violentate in albergo ad un anno di distanza una dall’altra. L’artista canadese nega dicendo di avere le prove che in quei giorni si trovava da altre parti, e parte al contrattacco
Suicida una giovanissima star di «TikTok»
Suicida una giovanissima star di «TikTok»
A 16 anni, Siya Kakkar era seguita da milioni di follower in tutto il mondo. Inspiegabili i motivi del gesto: aveva numerosi progetti futuri
Scarcerata la giovane che ha ucciso il suo violentatore
Scarcerata la giovane che ha ucciso il suo violentatore
Dopo due anni di abusi, nel 2018 Chrystul Kizer aveva ucciso l’uomo che la violentava e vendeva ad altri. Al suo fianco si è schierata un’imponente campagna mediatica e di supporto economico
NY, cameriera 18enne molestata da clienti e proprietari
NY, cameriera 18enne molestata da clienti e proprietari
Brenna Gonzales, cameriera di una celebre steak-house frequentata dal jet-set newyorkese, ha sporto querela per molestie sessuali ripetute
Zanardi stabile ma ancora grave
Zanardi stabile ma ancora grave
I medici non azzardano supposizioni: il quadro generale parla di “danni importanti” che potrebbero avere conseguenze neurologiche e di vista. Nei prossimi giorni la riduzione della sedazione e le prime valutazioni