Ex olgettina accusata di truffa

| Era stata una delle ragazze delle cene di Arcore, ma è finita a insieme ad alcuni complici a truffare anziani

+ Miei preferiti
Non è cosa che capiti tutti i giorni, che chi bussa a casa abbia le fattezze di Erika Marcato, 32 anni, ex modella per “PlayBoy” ed ex “Olgettina”. Peccato che la Marcato, insieme ad altre tre persone, avesse ideato un meccanismo di vendita porta a porta poco ortodosso. Lo conferma il rinvio a giudizio del gup di Pesaro, che dal 10 ottobre prossimo prevede di processare la Marcato e i suoi complici per estorsione e tentata estorsione.

Vista la prestanza fisica toccava alla donna presentarsi negli appartamenti presi di mira, soprattutto di anziani, chiedendo di poter mostrare alcuni cataloghi di elettrodomestici, casalinghi e materassi. Malgrado i malcapitati non volessero acquistare nulla, la Marcato riusciva a far firmare un foglio che – così raccontava - testimoniava semplicemente la sua visita ma che in realtà era un contratto d’acquisto. Trascorsi i 15 giorni che la legge concede per il diritto al recesso, Amedeo Gagliardi, uno dei soci della donna, si presentava nello stesso appartamento per annunciare un contratto d’acquisto per diverse migliaia di euro.

Il caso era esploso quando Gagliardi si era ritrovato davanti il marito di una vittima, e per fuggire aveva spinto la donna facendo scattare una denuncia. Alla squadra mobile è bastato poco per capire la rete di estorsione messa in piedi da Erika Marcato e i suoi soci.

Galleria fotografica
Ex olgettina accusata di truffa - immagine 1
Ex olgettina accusata di truffa - immagine 2
Cronaca
«Epstein si è ucciso, ne sono convinto»
«Epstein si è ucciso, ne sono convinto»
Per la prima volta, parla un detenuto che ha incontrato più volte il finanziere pedofilo, entrato nel programma di prevenzione dei suicidi. «Sapeva che il suo mondo era finito»
Addio a John Peter Sloan
Addio a John Peter Sloan
Il più simpatico e irriverente degli insegnanti di lingua inglese mai apparsi in Italia si è spento all’improvviso in Sicilia, dove aveva scelto di trasferirsi da qualche anno
Malaga, la Fase 2 è quella delle risse
Malaga, la Fase 2 è quella delle risse
A meno di due giorni dalla riapertura dei locali, il noto centro turistico andaluso epicentro di risse e accoltellamenti
GB: identificata la ragazza fatta a pezzi in due valigie
GB: identificata la ragazza fatta a pezzi in due valigie
Si chiamava Phoenix Netts, 28 anni: viveva in un centro di accoglienza per donne dopo un passato come senzatetto e tossicodipendente
Arrestata la squadra che ha fatto fuggire Ghosn
Arrestata la squadra che ha fatto fuggire Ghosn
Un ex militare delle forze speciali americane, vero professionista dei blitz di salvataggio, suo figlio e un terzo uomo. Sono il team che ha pianificato in ogni dettaglio la rocambolesca fuga dal Giappone dell’ex ad di Nissan
La testa nella valigia che sconvolge la Svezia
La testa nella valigia che sconvolge la Svezia
È l’unica parte del corpo ritrovato della 17enne Wilma Andersson, probabilmente uccisa e decapitata dall’ex fidanzato. A poche ore dall’inizio del processo, la famiglia insiste: “Ridateci quel che resta di nostra figlia”
Turchia, uccide il figlio malato di Covid-19
Turchia, uccide il figlio malato di Covid-19
Un calciatore turco ha confessato di aver soffocato il figlio nel letto dell’ospedale facendo credere ai medici che era in preda ad una crisi respiratoria. La verità pochi giorni dopo: “Non lo sopportavo”
GB: le sputa addosso un malato di coronavirus, muore dopo 2 settimane
GB: le sputa addosso un malato di coronavirus, muore dopo 2 settimane
Belly Mujinga, bigliettaia alla Victoria Station, era stata affrontata da un uomo che diceva di essere infetto: è morta due settimane dopo in ospedale
Il magnate Tom Hagen accusato di aver ucciso la moglie
Il magnate Tom Hagen accusato di aver ucciso la moglie
Alla scomparsa della donna, nel 2018, era seguita una richiesta di riscatto. Ma per la polizia si trattava soltanto di un depistaggio. Il ricco imprenditore nel settore dell’energia arrestato a casa
La polizia fa irruzione mentre tenta di fare a pezzi il corpo della moglie
La polizia fa irruzione mentre tenta di fare a pezzi il corpo della moglie
La famiglia di Amber Ryan aveva chiesto l’intervento delle forze dell’ordine perché da diversi giorni aveva perso sue notizie: gli agenti hanno trovato il marito intento a smembrarne il corpo. La coppia era segnalata per violenze familiari