Festa di San Giovanni? Sì, ma con giudizio

| Decisione sofferta del Comitato di sicurezza dopo la tragica notte di piazza San Carlo

+ Miei preferiti

La conferma è arrivata con un minimo di suspence: la festa per le celebrazioni di San Giovanni, Patrono della città, si farà nonostante i dubbi e le perplessità del tragico dopo-San Carlo. A deciderlo è stato il vertice del Comitato per l'ordine e la sicurezza che si è riunito questa mattina in Prefettura, confermando alcuni segnali filtrati nei giorni scorsi, che parlavano della volontà di dare un segnale forte alla città.Una scelta che era stata messa in dubbio soltanto dalla morte di Erika Pioletti, vittima della folle notte del 3 giugno scorso.

Domattina in Questura, la convalida definitiva del programma e le misure di sicurezza da adottare sabato 24 giugno in piazza Vittorio Veneto e nelle aree circostanti, con i fuochi artificiali limitati ad una durata complessiva di 32 minuti.

Le parole della Sindaca



Nel comunicato stampa ufficiale, il commento di Chiara Appendino: "In questi giorni si è dibattuto molto a riguardo delle celebrazioni di San Giovanni. Abbiamo letto e ascoltato tanti pareri e opinioni, favorevoli e contrari. Un sindaco, però, ha il dovere di tracciare un percorso e per questo, insieme alla Giunta, abbiamo deciso che le celebrazioni di San Giovanni si svolgeranno nel modo tradizionale e rappresenteranno per la città un nuovo inizio. Durante il tradizionale farò del 23, dedicheremo un momento di raccoglimento a Erika. Il direttore del Salone del Libro, Nicola Lagioia, leggerà un brano, ricordando la sfortunata ragazza. Il 24, invece, in piazza Vittorio saranno garantiti i massimi standard di sicurezza per tutte le persone che vorranno assistere ai fuochi d'artificio. Torino è una città che ha sempre saputo reagire alle difficoltà, conservando la memoria del passato ma con lo sguardo rivolto al futuro. Così, quest'anno, San Giovanni sarà lo spartiacque tra ciò che è stato e ciò che sarà, perché, se è vero che non possiamo tornare indietro e cambiare il passato, è altrettanto vero che possiamo tutti iniziare - ora - a costruire un nuovo futuro. Torino continuerà a vivere suoi eventi, a vivere le proprie piazze, ma lo farà in modo diverso, forte della dura lezione appresa in queste ultime settimane".

Cronaca
Hackerate le email di Ghislaine Maxwell
Hackerate le email di Ghislaine Maxwell
Il timore è che numerose email scambiate fra la reclutatrice di minorenni per conto di Jeffrey Epstein e personaggi in vista siano resi noti dai media, scatenando un vero cataclisma di proporzioni mondiali
L’incredibile caso dei pedofili di Rotherham
L’incredibile caso dei pedofili di Rotherham
Per decenni, gang di pakistani hanno sequestrato e violentato minorenni, ma la polizia non è mai intervenuta per evitare tensioni razziali. È l’allucinante conclusione di un’inchiesta conclusa in questi giorni
UK: picchiata perché lesbica
UK: picchiata perché lesbica
Dopo la quinta aggressione, una ventenne inglese ha deciso di divulgare le foto delle sue ferite: “Ormai ho paura di uscire di casa, ma voglio che la gente sappia”
Dublino: ucciso e decapitato nella guerra fra gang
Dublino: ucciso e decapitato nella guerra fra gang
I resti di Keane Mulready-Woods, 17 anni, sono stati trovati a km di distanza all’interno di una borsa e di un’auto data alle fiamme. La polizia sulle tracce del probabile assassino, un 35enne considerato un potenziale serial killer
Sicilia, il mistero dei sub restituiti dal mare
Sicilia, il mistero dei sub restituiti dal mare
Un terzo corpo è riemerso ieri a Termini Imerese: sul mistero indagano cinque procure, e al momento non si esclude alcuna pista. L’incidente durante una battuta di pesca o durante la consegna di una partita di droga
L’ex parroco confessa: “Molestavo 4 o 5 bimbi ogni settimana”
L’ex parroco confessa: “Molestavo 4 o 5 bimbi ogni settimana”
Bernard Preynat, ex parroco della chiesa di Sainte-Foy-Les Lyon, ammette le sue responsabilità alle prime battute del processo: “Non mi rendevo conto di fare del male, provavo piacere”
I nuovi misteri del furto del secolo
I nuovi misteri del furto del secolo
Due episodi si aggiungono al clamoroso furto di gioielli dello scorso novembre al castello di Dresda. Qualcuno avrebbe offerto due dei preziosi ad una società, chiedendo anche di indagare sulle misure di sicurezza del museo
Modella inglese muore precipitando da una scogliera
Modella inglese muore precipitando da una scogliera
Madalyn Davis, che da poche settimane si era trasferita in Australia, è caduta da una pericolosa scogliera nella costa di Sydney
Bimbo di 10 anni trovato morto nel carrello di un aereo
Bimbo di 10 anni trovato morto nel carrello di un aereo
Il piccolo sarebbe riuscito a intrufolarsi nel vano del carrello di un aereo diretto a Parigi superando la sorveglianza di un aeroporto della Costa d’Avorio. Le basse temperature non gli hanno lasciato scampo
Ergastolo allo stupratore seriale di Manchester
Ergastolo allo stupratore seriale di Manchester
In 12 anni avrebbe abusato di centinaia di giovani eterosessuali di cui conquistava la fiducia, per poi violentarli nel suo appartamento dopo averli drogati. È stato condannato per 159 capi d’accusa, con 136 stupri