Francia: il più grande caso di pedofilia

| Joël Le Scouarnec, chirurgo pediatrico, avrebbe abusato di oltre 250 bambini in quasi vent’anni di attività, malgrado una denuncia per possesso di materiale pedopornografico

+ Miei preferiti
Il nome di Joël Le Scouarnec è potenzialmente pronto per diventare quello del più grande caso di pedofilia della storia di Francia. Il paese è letteralmente sotto shock, scoprendo che si tratta di uno stimato ex chirurgo specializzato in pediatria e che le sue vittime potrebbero superare una cifra impressionante: 250 bambini.

Sono i primi numeri delle indagini, concluse in questi giorni e commentate da Laurent Zuchovicz, procuratore di La Rochelle, che specificano anche che al momento si tratta di “potenziali vittime di pedofilia identificate nel corso delle indagini: di queste, 209 sono già state interrogate”. Ben 184 sarebbero gli ex bambini in cura da Le Scouarnec pronti a sporgere denuncia.

Il chirurgo, oggi 68enne, ha lavorato in diverse strutture ospedaliere fra Bretagna, Touraine e Charente-Maritime fra il 1989 ed il 2017, anno in cui è andato in pensione, spinto anche dalla prima denuncia, presentata dai suoi vicini di casa per violenza carnale nei confronti della loro bimba di 6 anni, che a mamma e papà aveva raccontato di quel dottore che restava senza vestiti.

Ma in Francia la polemica monta, perché ci si chiede come potesse esercitare un uomo che già nel 2005 era stato condannato a quattro mesi di reclusione per possesso di materiale pedopornografico, emerso nel corso di una perquisizione insieme ad un diario in cui il medico appuntava nomi e date degli stupri. Da quel momento, Le Scouarnec avrebbe iniziato ad ammettere i fatti, anche se lo scorso settembre, nel corso di un interrogatorio di conferma del fermo, l’avvocato del chirurgo avrebbe parlato di “semplici fantasie sessuali”.

La prima udienza per Joël Le Scouarnec è fissata per il 13 marzo prossimo presso la Corte d’Assise di Saintes, nel dipartimento della Charente-Maritime.

Cronaca
L’incredibile caso
dei pedofili di Rotherham
L’incredibile caso<br>dei pedofili di Rotherham
Per decenni, gang di pakistani hanno sequestrato e violentato minorenni, ma la polizia non è mai intervenuta per evitare tensioni razziali. È l’allucinante conclusione di un’inchiesta conclusa in questi giorni
UK: picchiata perché lesbica
UK: picchiata perché lesbica
Dopo la quinta aggressione, una ventenne inglese ha deciso di divulgare le foto delle sue ferite: “Ormai ho paura di uscire di casa, ma voglio che la gente sappia”
Dublino: ucciso e decapitato nella guerra fra gang
Dublino: ucciso e decapitato nella guerra fra gang
I resti di Keane Mulready-Woods, 17 anni, sono stati trovati a km di distanza all’interno di una borsa e di un’auto data alle fiamme. La polizia sulle tracce del probabile assassino, un 35enne considerato un potenziale serial killer
Sicilia, il mistero dei sub restituiti dal mare
Sicilia, il mistero dei sub restituiti dal mare
Un terzo corpo è riemerso ieri a Termini Imerese: sul mistero indagano cinque procure, e al momento non si esclude alcuna pista. L’incidente durante una battuta di pesca o durante la consegna di una partita di droga
L’ex parroco confessa: “Molestavo 4 o 5 bimbi ogni settimana”
L’ex parroco confessa: “Molestavo 4 o 5 bimbi ogni settimana”
Bernard Preynat, ex parroco della chiesa di Sainte-Foy-Les Lyon, ammette le sue responsabilità alle prime battute del processo: “Non mi rendevo conto di fare del male, provavo piacere”
I nuovi misteri del furto del secolo
I nuovi misteri del furto del secolo
Due episodi si aggiungono al clamoroso furto di gioielli dello scorso novembre al castello di Dresda. Qualcuno avrebbe offerto due dei preziosi ad una società, chiedendo anche di indagare sulle misure di sicurezza del museo
Modella inglese muore precipitando da una scogliera
Modella inglese muore precipitando da una scogliera
Madalyn Davis, che da poche settimane si era trasferita in Australia, è caduta da una pericolosa scogliera nella costa di Sydney
Bimbo di 10 anni trovato morto nel carrello di un aereo
Bimbo di 10 anni trovato morto nel carrello di un aereo
Il piccolo sarebbe riuscito a intrufolarsi nel vano del carrello di un aereo diretto a Parigi superando la sorveglianza di un aeroporto della Costa d’Avorio. Le basse temperature non gli hanno lasciato scampo
Ergastolo allo stupratore seriale di Manchester
Ergastolo allo stupratore seriale di Manchester
In 12 anni avrebbe abusato di centinaia di giovani eterosessuali di cui conquistava la fiducia, per poi violentarli nel suo appartamento dopo averli drogati. È stato condannato per 159 capi d’accusa, con 136 stupri
Morto suicida Franco Ciani
Morto suicida Franco Ciani
Musicista e produttore, primo marito di Anna Oxa, si è tolto la vita con un sacchetto di plastica in testa: in un biglietto i motivi del gesto