Frediani vuole il multiplo di Beppe Grillo tutto per sé

| Dopo la "sparizione" dalla foto di gruppo della dissidente Batzella, la consigliera M5s cancella tutti i colleghi e lascia solo il Fondatore

+ Miei preferiti
Dunque. Giorni fa Francesca Frediani, consigliera regionale M5s, notav valsusina, ha "photoshoppato" la foto dei colleghi nel Consiglio con al centro Beppe Grillo che apre il suo profilo facebook. Ha cancellato l'ex collega Stefania Batzella, notav e valsusina pure lei, dissidente, ora fondatrice del MLI (Movimento Libero e Indipendente) dopo l'abbandono (tra insulti e polemiche contro quest'ultima) della compagine pentastellata. Batzella ha commentato in modo amaro questa sparizione virtuale, lei che nella foto era a fianco del mefistofelico Davide Bono, "dimostrando così quanto bene ha fatto ad andarsene sbattendo la porta". Frediani ha provato a scherzarci su, con l'aiuto di una platea di fedelissimi della tastiera: "Beh, che c'entra, quella foto apre il profilo mio e lei non fa più parte del gruppo, a quella foto ci tengo perchè c'è Beppe". In sostanza, delle mie immagini faccio quello che voglio. Oggi l'ultima mutazione: tutti i consiglieri regionali sono "spariti" ed è rimasta lei sola al centro con un Beppe Grillo multiplo che la affianca da ogni lato. Uno psichiatra non faticherebbe a interpretare l'immagine come l'espressione di un sogno proibito, quello di avere Grillo tutto per sè. E d'altra parte "Uno vale Uno". O no?
 Batzella: "Il passato e il lavoro fatto non si cancellano con Photoshop: è un piccolo esempio del clima che si viveva in quel gruppo: i fatti parlano da soli. Lo slogan "uno vale uno" non vale all'interno del gruppo dove le gerarchie prevalgono sugli spazi, sul bene comune, sui meriti. Mi sento discriminata e lesa nella dignità". E la Frediani"Quella foto è la mia immagine di copertina sulla pagina Facebook ci tengo molto perché c'è Beppe Grillo, ma è chiaro che non potevo più usarla visto che ritraeva con noi una persona che ha lasciato il Movimento. E' lei che se ne è andata, in modo del tutto inaspettato noi non abbiamo cacciato nessuno". 
Cronaca
Luca ed Edith sono liberi
Luca ed Edith sono liberi
I due giovani, scomparsi nel dicembre 2018 in Burkina Faso, sarebbero riusciti a evadere dal luogo dove una banda li teneva prigionieri. A breve il rientro in Italia
Chelsea Manning tenta il suicidio
Chelsea Manning tenta il suicidio
L’ex gola profonda di WikiLeaks, tornata dietro le sbarre lo scorso anno, rifiuta categoricamente di comparire davanti alla corte federale
Aperto il processo per la strage del volo MH17
Aperto il processo per la strage del volo MH17
In Olanda, in un’aula allestita nella zona dell’aeroporto Schiphol di Amsterdam, le prime battute del processo contro 4 persone sospettate di aver ucciso le 298 persone a bordo
La fuga dalla quarantena di Ekaterina
La fuga dalla quarantena di Ekaterina
Le autorità della Crimea hanno emesso un mandato di cattura per una ragazza che prima degli esisti del terzo e ultimo tampone è fuggita dall’ospedale in cui era in quarantena
Arrestati i ladri della villa di Tamara Ecclestone
Arrestati i ladri della villa di Tamara Ecclestone
Sarebbero madre e figlio di origine rumena: negano ogni accusa, ma lei è stata arrestata con addosso orecchini preziosissimi, e nell’abitazione del figlio sono stati trovati diversi accessori griffati dell’ereditiera
Strangolata a 6 anni dal vicino di casa
Strangolata a 6 anni dal vicino di casa
La piccola Faye Swetlik era scomparsa dal giardino di casa, in South Carolina: è stata ritrovata senza vita tre giorni dopo. A poche ore di distanza, un vicino su cui la polizia iniziava a sospettare si è ucciso
GB, sette uomini condannati per stupro
GB, sette uomini condannati per stupro
Dopo quattro settimane di processo, la giuria ha dichiarato colpevoli di stupro e violenze sette uomini che avevano preso di mira alcune ragazzine, costringendole ad avere rapporti con l’uso di droga e minacce
Muore il padre di Meredith Kercher
Muore il padre di Meredith Kercher
Il papà della studentessa uccisa a Perugia coinvolto forse in un tentativo di scippo o l’investimento di un pirata della strada. Ricoverato in ospedale, è morto pochi giorni dopo
Tre morti e due bambini scomparsi: il giallo che inquieta l’America
Tre morti e due bambini scomparsi: il giallo che inquieta l’America
Lori Vallow, moglie e sorella di due uomini uccisi in circostanze strane, è fuggita con il nuovo marito, la cui ex moglie è morta poco dopo. Ma dei due figli della donna non c’è più traccia da settembre
Hackerate le email di Ghislaine Maxwell
Hackerate le email di Ghislaine Maxwell
Il timore è che numerose email scambiate fra la reclutatrice di minorenni per conto di Jeffrey Epstein e personaggi in vista siano resi noti dai media, scatenando un vero cataclisma di proporzioni mondiali