G7, la calma prima della tempesta?

| Nuove polemiche in città, mentre gli organizzatori dei cortei minacciano di trasformarsi in un incubo

+ Miei preferiti
Di Davide Cucinotta

di GERMANO LONGO
È quasi un giorno di pausa, quello che si è preso il G7 di Venaria. In attesa dell'inizio del vertice sulla scienza di domani, diretto dal ministro dell'istruzione Valeria Fedeli, gli unici impegni istituzionali della giornata riguardano l'arrivo e l'accoglienza delle delegazioni, più una blindatissima cena di lavoro. Tutto, come sempre, nel chiuso della Reggia.

Ma a pochi km di distanza, non tutto è tranquillo come sembra. Continua a far notizia la poco felice uscita del vice sindaco di Torino, Guido Montanari, che nel corso della dell'inaugurazione di un festival, ha tuonato contro i ministri dei sette paesi ospitati in città: "Sono fuori dal mondo, non hanno a che fare con la società. Mi viene da pensare che questa gente creda che la gente mangi brioche". Il riferimento è all'infelice commento sul popolo affamato attribuita a Maria Antonietta d'Asburgo-Lorena: "S'ils n'ont plus de pain, quil's mangent de la brioche". Se non hanno più pane, che mangino brioche. Ma non è finita: per rincarare la dose, l'esponente pentastellato ha avuto parole di fuoco anche per la sinistra, che accusa di "Aver perso e tradito il suo ruolo".

È il via all'ennesima bufera sul cielo del G7, a cui il diretto superiore di Montanari, la sindaca Appendino, ha scelto di rispondere con un gesto conciliatorio: questa mattina ha visitato la nuova "Control Room" della Questura, la cabina di regia della sicurezza del G7, in compagnia di prefetto e questore. Alle parole della sindaca, che ha ringraziato tutti per il lavoro, ha risposto Angelo Sanna, il questore, ricordando che con i cortei previsti nel fine settimana, la partita è ancora tutta da giocare.

Venti di guerra

Da un'altra parte si scaldano, per adesso a parole, gli organizzatori delle contestazioni previste negli ultimi tre giorni del vertice di Venaria. La parola d'ordine dei manifestanti è di togliere il sonno ai ministri attraverso cortei pensati per far vacillare l'apparente tranquillità all'ex Reggia dei Savoia, trasformata in bunker per accogliere e difendere i lavori del G7. Durissime le parole dei manifestanti: "I nuovi nobili sono barricati a distanza di sicurezza dai sudditi, resi poveri e affamati dalle loro politiche: diventeremo il loro incubo".

Nei controlli di sicurezza preventivi sono finiti anche alcuni autobus low cost provenienti dalla Francia. Oltre a verificare le generalità dei passeggeri, i Carabinieri hanno identificato un extracomunitario irregolare, mentre per un passeggero in possesso di sostanze stupefacenti è scattata la denuncia.

Cronaca
Edmund ed Eduard, ladri gemelli
Edmund ed Eduard, ladri gemelli
In un continuo scambio di identità, confondevano con la loro somiglianza anche le videocamere. Presi a Rovigo dopo una lunga catena di furti. Via al processo, ma i colpi sarebbero centinaia
Svastiche sui sopravvissuti dei lager
Svastiche sui sopravvissuti dei lager
Sfregiate le fotografie dei reduci esposte nel centro di Vienna, ennesimo episodio di antisemitismo da parte di gruppi filo-nazisti
Sesso con cani, quattro donne denunciate
Sesso con cani, quattro donne denunciate
Cercavano animali di grossa taglia per coinvolgerli in rapporti sessuali singoli o di gruppo, poi se ne liberavano. Il caso scoperto dall'associazione Aidaa. Scambi di foto su chat animal sex. Fingevano di volerli adottare dai canili
"Torturato in cella solo perché cattolico"
"Torturato in cella solo perché cattolico"
La terribile disavventura dell'imprenditore italiano Massimo Sacco, arrestato pnegli Emirati Arabi per traffico di droga, in carcere per oltre un anno: "Accusa falsa, in carcere mi hanno picchiato e seviziato, odiano i cristiani"
Ana Bettz, la cantante accusata di riciclaggio
Ana Bettz, la cantante accusata di riciclaggio
Vedova del petroliere Sergio Di Cesare, aveva tentato la carriera artistica senza grande successo. È stata bloccata al confine di Ventimiglia con 300mila euro in contanti, e la Finanza sospetta sia frutto di riciclaggio
Il mostro di Torrazzo vuole sposarsi
Il mostro di Torrazzo vuole sposarsi
Gianfranco Stevanin, il serial killer veronese accusato di omicidio, violenza e occultamento di cadavere, conta di uscire per sposarsi e rifarsi una vita
Nessun colpevole per la strage Erasmus
Nessun colpevole per la strage Erasmus
Per le famiglie delle 13 ragazze che nel 2016 morirono a bordo di un autobus in Spagna, l’ennesimo schiaffo della giustizia spagnola: nessun colpevole. Già annunciato un nuovo appello
Filippine, ucciso manager italiano
Filippine, ucciso manager italiano
Si allunga la lista dei connazionali assassinati o spariti all'estero. I casi di Colombia e Costarica. Gli otto desaparecidos
Il tennista Seppi truffato dal falso broker
Il tennista Seppi truffato dal falso broker
Fabio Gaiatto, definito il Madoff del Veneto, a processo per una 2catena di Sant'Antonio" finita in tragedia per centinaia di risparmiatori che gli avevano affidato i loro denari. La moglie patteggia, prime condanne
Pedofilia, in cella docente modello
Pedofilia, in cella docente modello
Scandalo all'università di Auburn, Alabama. noto professore arrestato in Virginia, era in possesso di di un intento numero di video-pedopronografici forse autoprodotte. Stupore di colleghi e studenti