G7: più sicurezza e tante le opportunità offerte da una rete sempre più globale

| Carlo Calenda ha illustrato il documento finale dei due giorni di lavoro in cui i rappresentanti dei sette paesi ospiti hanno affrontato i risvolti e i pericoli dell'innovazione che passa dal web

+ Miei preferiti

(nostro servizio)
di GERMANO LONGO
"La rivoluzione digitale sta arrivando: consentirà progressi nel welfare, ma va regolata per non creare gabbie che frenino il cambiamento". Termini come big data, cybersecurity e intelligenza artificiale entrano di prepotenza nel documento finale dell'incontro "Industria ed Ict", il primo ospitato nella tappa del G7 di Venaria Reale. A riassumere le 15 pagine del documento finale è Carlo Calenda, ministro dello sviluppo economico, che ha espresso la propria soddisfazione per un G7 che rappresenta una tappa storica: "Per la prima volta, le democrazie liberali si sono interrogate su se e come la rivoluzione tecnologica debba essere governata e non solo accompagnata".

In pratica, i rappresentanti delle sette potenze più industrializzate del mondo si sono trovati d'accordo sull'idea di controllare e sorvegliare il fenomeno inarrestabile della tecnologia applicata alla rete. Resta, per stessa ammissione del Ministro, ancora molto da fare, "perché è molto difficile trovare una posizione comune su questi temi, ma c'è l'orientamento a mantenere all'interno del G7 il tema dell'innovazione". A margine della conferenza stampa, Calenda risponde cauto sul vertice di Lione previsto per domani, quando Italia e Francia rimetteranno mano alla delicata questione Fincantieri-Stx: "Vedremo, spero in una soluzione che soddisfi entrambi".

Il documento finale del G7 Industria e Innovazione si basa sulla protezione del libero flusso di informazioni attraverso la trasparenza, la sicurezza e la possibilità che ad approfittare delle nuove opportunità siano anche le PMI, le piccole e medie imprese che ancora pagano gli echi della crisi.

Si tratta in pratica di un rimando al prossimo G7, previsto in Canada e anticipato dal ministro per l'innovazione Navdeep Bains con un appello allo "sforzo collettivo per avvantaggiare molti e non pochi".

All'orizzonte, anche se mai citato espressamente, resta il tema attuale della tassazione dei nuovi commerci, argomento al contrario affrontato dal vertice di Tallin, in programma nelle stesse ore del G7 torinese, in cui Italia, Francia, Germania e Spagna hanno sottoscritto un documento comune sulle sfide del digitale e le web tax.

I prossimi appuntamenti



Domani alle 14 prendono il via i lavori del G7 Scienza, presieduti dalla ministra dell'istruzione, dell'università e  della ricerca Valeria Fedeli, con una serie di incontri concentrati fra mercoledì e giovedì. A ridosso del week end, venerdì e sabato, per la squadra di ministri stranieri capitanata da Giuliano Poletti sarà infine la volta di uno dei temi più scottanti del G7: il lavoro.

Cronaca
Francia, 800 kg di cocaina riconsegnati dal mare
Francia, 800 kg di cocaina riconsegnati dal mare
Dal 18 ottobre scorso, su un lungo tratto della costa atlantica francese si susseguono i ritrovamenti di panetti di cocaina purissima. L’inchiesta della procura per adesso si limita a supposizioni
Lo scontro di due aerei militari causato da un selfie
Lo scontro di due aerei militari causato da un selfie
È accaduto nel dicembre dello scorso anno al largo delle coste giapponesi: l’inchiesta ha accertato che un pilota si stava scattando dei selfie, mentre l’altro leggeva un libro
Trovato morto il fondatore dei White Helmets
Trovato morto il fondatore dei White Helmets
Ex agente segreto britannico, Jack Le Mesurier aveva creato una ong che agisce nei teatri di guerra siriani. Pochi giorni fa la Russia l’aveva accusato di terrorismo
Nuovi guai per Roman Polanski
Nuovi guai per Roman Polanski
Nel 1975, la giovane Valentine Monnier fu violentata senza pietà dal regista in uno chalet di Gstaad: 44 anni ha raccontato tutto, spinta proprio dall’ultimo film di Polanski
La coppia diabolica che sognava sesso e sangue
La coppia diabolica che sognava sesso e sangue
Paul e Angela, due amanti inglesi, hanno eliminato il ricco marito di lei per poter vivere insieme. A loro carico una serie di messaggi agghiaccianti in cui sognavano di fare sesso nel sangue del marito
Germania, finta dottoressa arrestata per quattro morti
Germania, finta dottoressa arrestata per quattro morti
Ha lavorato per quattro anni in ospedale, dove aveva presentato una documentazione falsa: è accusata di quattro decessi e otto persone ferite in modo grave
Ucciso l’hair stylist di CR7
Ucciso l’hair stylist di CR7
Il corpo di Ricardo Marques Ferreira trovato nel letto di un hotel di Zurigo in un lago di sangue. La polizia ha fermato un uomo di 39 anni
Storie di morte dal tir degli orrori
Storie di morte dal tir degli orrori
I messaggi di addio alla famiglia di Pham Thi Tra My, una ragazza vietnamita di 26 anni. Le indagini della polizia sulle spietate bande di trafficanti di esseri umani che dominano le tratte internazionali
Rinviato il processo ai rapitori di Silvia Romano
Rinviato il processo ai rapitori di Silvia Romano
“Nuovi e fondamentali elementi” hanno convinto i giudici keniani a far slittare il processo a carico di tre dei presunti sequestratori della giovane milanese
Londra: nel tir l’ennesima
strage dei migranti
Londra: nel tir l’ennesima<br>strage dei migranti
È il sospetto della polizia, che ammette le difficoltà di dare un nome ai 39 cadaveri ritrovati all'interno di un container. Non si tratta di un caso isolato: numerosi i precedenti