GB: imponenti ricerche per trovare Mia, 14 anni

| È svanita nel nulla venerdì sera, dopo un giro in paese con un’amica: da allora, una ragazzina dell’Essex è svanita nel nulla. Qualche mese fa era stata vittima di atti di bullismo

+ Miei preferiti
Sono ore d’angoscia in Gran Bretagna: venerdì sera, Mia Hones, una ragazzina di 14 anni, ha lasciato la casa di un’amica a Little Clacton, piccola cittadina nell’Essex, ma non è più tornata a casa.

Proprio in queste ore, la polizia a centinaia di volontari stanno setacciando la zona, oltre a visionare fotogramma per fotogramma le immagini di alcune telecamere di sicurezza nel possibile percorso fatto dalla ragazza, mentre le forze dell’ordine stanno verificando anche l’attendibilità di una segnalazione: qualcuno l’avrebbe vista alle 14 del giorno successivo a bordo di un treno diretto a Ipswich.

A dare l’allarme è stata la mamma di Mia, Danielle Pisani: “Venerdì sera è andata a fare un giro in paese con un’amica: ho provato a chiamarla ma non era raggiungibile. Il sabato mattina, vedendo che non era rientrata, ho chiamato la sua amica, ma lei mi ha risposto che era andata via la sera prima, un paio d’ore dopo il loro giretto”.

Le preoccupazioni della famiglia si concentrano sul suo profilo “Snapchat”, hackerato mesi fa e riempito di immagini oscene, e su alcuni episodi risalenti a mesi prima, quando la ragazza è stata vittima di bullismo e picchiata in pieno centro: da allora sarebbe entrata in una crisi che l’ha portata cambiare atteggiamento e a peggiorare il suo rendimento scolastico. “Prima di allora era solo una ragazzina molto bella e per questo invidiata: non sappiamo cosa stia passando per la sua mente e cos’abbia fatto, ma vorremmo riaverla qui con noi, al sicuro”.

Mia indossa un top verde chiaro, scarpe da ginnastica nere con suole bianche e ha una piccola borsa “Chanel” rosa pallido.

Cronaca
Pacco bomba esplode a Lione
Pacco bomba esplode a Lione
La polizia sulle tracce del presunto attentatore, un uomo in bicicletta col volto coperto. L'esplosione in una via centralissima: numerosi i feriti, ma pare nessuno in modo grave. Sembra allontanarsi la pista terroristica
Edmund ed Eduard, ladri gemelli
Edmund ed Eduard, ladri gemelli
In un continuo scambio di identità, confondevano con la loro somiglianza anche le videocamere. Presi a Rovigo dopo una lunga catena di furti. Via al processo, ma i colpi sarebbero centinaia
Svastiche sui sopravvissuti dei lager
Svastiche sui sopravvissuti dei lager
Sfregiate le fotografie dei reduci esposte nel centro di Vienna, ennesimo episodio di antisemitismo da parte di gruppi filo-nazisti
Sesso con cani, quattro donne denunciate
Sesso con cani, quattro donne denunciate
Cercavano animali di grossa taglia per coinvolgerli in rapporti sessuali singoli o di gruppo, poi se ne liberavano. Il caso scoperto dall'associazione Aidaa. Scambi di foto su chat animal sex. Fingevano di volerli adottare dai canili
"Torturato in cella solo perché cattolico"
"Torturato in cella solo perché cattolico"
La terribile disavventura dell'imprenditore italiano Massimo Sacco, arrestato pnegli Emirati Arabi per traffico di droga, in carcere per oltre un anno: "Accusa falsa, in carcere mi hanno picchiato e seviziato, odiano i cristiani"
Ana Bettz, la cantante accusata di riciclaggio
Ana Bettz, la cantante accusata di riciclaggio
Vedova del petroliere Sergio Di Cesare, aveva tentato la carriera artistica senza grande successo. È stata bloccata al confine di Ventimiglia con 300mila euro in contanti, e la Finanza sospetta sia frutto di riciclaggio
Il mostro di Torrazzo vuole sposarsi
Il mostro di Torrazzo vuole sposarsi
Gianfranco Stevanin, il serial killer veronese accusato di omicidio, violenza e occultamento di cadavere, conta di uscire per sposarsi e rifarsi una vita
Nessun colpevole per la strage Erasmus
Nessun colpevole per la strage Erasmus
Per le famiglie delle 13 ragazze che nel 2016 morirono a bordo di un autobus in Spagna, l’ennesimo schiaffo della giustizia spagnola: nessun colpevole. Già annunciato un nuovo appello
Filippine, ucciso manager italiano
Filippine, ucciso manager italiano
Si allunga la lista dei connazionali assassinati o spariti all'estero. I casi di Colombia e Costarica. Gli otto desaparecidos
Il tennista Seppi truffato dal falso broker
Il tennista Seppi truffato dal falso broker
Fabio Gaiatto, definito il Madoff del Veneto, a processo per una 2catena di Sant'Antonio" finita in tragedia per centinaia di risparmiatori che gli avevano affidato i loro denari. La moglie patteggia, prime condanne