"Grande sinergia tra Esercito e realtà scientifiche"

| La visita del sindaco Chiara Appendino a Palazzo Arsenale nella scuola di Applicazione

+ Miei preferiti
Il  sindaco di Torino Chiara Appendino ha incontrato nei giorni scorso a Palazzo Arsenale gli studenti militari e civili della Scuola di Applicazione dell'Esercito, i loro comandanti e una rappresentanza di docenti dell'Università degli Studi di Torino. Accolta dal generale di corpo d'armata Claudio Berto e dal professore Edoardo Greppi, presidente della Struttura Universitaria Interdipartimentale di Scienze Strategiche, la prima cittadina ha incontrato gli oltre 700 studenti italiani e stranieri frequentatori dei vari corsi alla Scuola di Applicazione.
Appendino ha esortato i giovani a vivere con entusiasmo e consapevolezza l'esperienza dello studio, facendo tesoro della peculiarità di una realtà didattica, quella torinese, nella quale la sinergia fra Esercito e Università offre straordinarie opportunità di crescita e diviene sinonimo di eccellenza educativa.
Nel corso della visita a palazzo Arsenale, storica sede della Scuola, Chiara Appendino ha manifestato il proprio apprezzamento per una istituzione profondamente radicata nella città e che, dal Settecento, coniuga il rispetto delle tradizioni con una visione innovativa dell'insegnamento. "La proficua osmosi culturale fra mondo militare, realtà scientifiche, accademiche, imprenditoriali nazionali e internazionali è la chiave di successo del nostro quotidiano impegno per la formazione" ha detto il generale Berto. "A palazzo Arsenale" ha proseguito il generale "sono sempre attuali gli insegnamenti e lo spirito di uomini come Lagrange e Cavour, il primo docente e il secondo allievo di una Scuola che da tre secoli guarda con fiducia all'Italia e all'Europa". Nel lasciare palazzo Arsenale la sindaca Chiara Appendino ha sottolineato l'importanza delle ottime relazioni fra istituzioni militari e cittadine, essenziali non solo per conseguire comuni traguardi nel campo della sicurezza e della formazione, ma per garantire una sempre più consapevole partecipazione al progresso del "sistema Italia". 

Cronaca
Piange la killer di Gorlago: 'Voglio tornare a casa'
Piange la killer di Gorlago:
Il 26 giugno la Cassazione deciderà sulla sua richiesta di scarcerazione dopo il No del Riesame. "E' incensurata, ha tre figli, non costituisce un pericolo", motiva il suo avvocato. Ha ucciso la rivale e poi l'ha bruciata ancora in vita
Malaysia Airlines, volo MH17 abbattuto dai russi
Malaysia Airlines, volo MH17 abbattuto dai russi
La polizia olandese spicca 4 ordini di cattura internazionali, nel mirino tre russi legati ai Servizi segreti di Putin e un separatista ucraino. Morirono sul Boeing 283 passeggeri e i 19 membri delll'equipaggio
Radio-attiva la card che 'guarisce' le malattie
Radio-attiva la card che
La "card magica" costa 35 euro e promette di guarire "tutte le malattie" ma risulta radioattiva, 350 volte in più dei limiti consentiti. In Thailandia vendute a migliaia. La gente le mette a contatto con il corpo
La 'vedova nera' ha cambiato nome
La
La moglie ucraina di un milionario ucciso in uno strano incidente rischia di essere incriminata per omicidio. La polizia ucraina ha scoperto un falso teste. Lei ora vive a Marbella in una villa con un altro riccone
Volo MH370, il pilota kamikaze aveva pianificato il suicidio
Volo MH370, il pilota kamikaze aveva pianificato il suicidio
Ai comandi un uomo depresso che aveva deciso di suicidarsi precipitando nell'Oceano. Nel 2014 morirono in 239, partiti da Kuala Lumpur a Pechino. L'Fbi ha ritrovato il simulatore nella sua villa, aveva tracciato il percorso
In salvo gli alpinisti italiani in Pakistan
In salvo gli alpinisti italiani in Pakistan
Gli elicotteri militari sono riusciti a raggiungere il gruppo di italiani, bloccati da una valanga a 5mila metri
Colpita al volto da un cavallo: grave una ragazzina
Colpita al volto da un cavallo: grave una ragazzina
È successo a Orbassano, nel torinese: l’incidente dopo che la giovane è stata disarcionata. Portata al CTO dall’elisoccorso, sarebbe in gravi condizioni
"Amanda, per favore chiudi il becco"
"Amanda, per favore chiudi il becco"
Il più famoso giornalista tv della Bbc, Piers Morgan, attacca Amanda Knox dopo il suo viaggio in Italia. "Se potessi intervistarla le chiederei, perché hai mentito?" Lei: "Fa così perché ho rifiutato il suo invito in tv"
Milf disperata: 'Ridatemi il mio toy-boy'
Milf disperata:
Una 45enne inglese conosce algerino 30enne in chat, lo sposa nel 2017 ma a lui viene rifiutato il visto d'ingresso in UK. "Non voglio trasferirmi in Algeria, sono sola e depressa". Un giudice non crede alla loro relazione
Cieco gli sfiora l'auto, scende e lo picchia
Cieco gli sfiora l
Incredibile episodio di violenza stradale a Parigi. L'autista di una Audi aggredisce il cieco e il pedone che lo aiutava perché il suo bastone gli ha sfiorato la fiancata dell'auto