"Dormivo accanto ad Elisa, credevo si svegliasse"

| La confusa confessione di Massimo Sebastiani, "l'ho uccisa ma non pensavo fosse morta". Tra furbizie per depistare le indagini, disperazione e un pentimento da decifrare. Lutto cittadino a Piacenza per i funerali

+ Miei preferiti
Di Alberto C.Ferro
Povera Elisa. Era morta da quattro giorni e il suo assassino continuava a parlarle come fosse viva; "Buona notte, Taty". Come faceva sempre da anni. Ma il giorno dopo, il cadavare andava cambiando aspetto per la decomposiziome: "E allora l'ho sepolta con un leggero stato di terra, così stai più al caldo le ho detto. Ci sono qui io vicino a te, poi ti raggiungerò. Infatti l tornitore 45enne che ha strozzato nel pollaio di casa l'amica del cuore Elisa Pomarelli, 28 anni, colpevole di avergli detto "che era meglio non si vedessero così spesso", era deciso a suicidarsi ,a non trovava il coraggio. Dr. Jekyll e Mister Hyde. Già, perchè nel frattempo inviava messaggi al telefono di Elisa, agli amici e ai parenti per sviare le indagini: "Abbiamo un po' di discusso, fatti viva...". Le scriveva, quando ormai era già morta: "Quando nel pollaio mi ha detto che non voleva vedermi più, ho sentito un freddo mai avvertito prima, dalla testa ai piedi, una scossa. E' lì che l'ho uccisa. Poi l'portata vicino a casa del Perazzi...".

Massimo Sebastiani, 45 anni


ll Perazzi di nome fa Silvio ed è il padre di una sua ex compagna. Ora dice di non avere mai saputo che Massimo, con il cadavere ancora caldo, si era nascosto nella soffitta della sua casa di campagna. E' accusato di favoreggiamento ma insiste nel sostenere la sua innocenza. L'assassino sembra in preda un forte stato di dissociazione. Da una parte c'è l'uomo innamorato, dall'altra un gelido calcolatore. I genitori di Elisa sono stati costretti, per tacitare le voci forse diffuse anche da lui, che nel corso dei mesi Sebastiani avrebbe prestato dei soldi a Elisa: "Mai, neanche un cent, erano amici e basta". Di sicuro lui sapeva che Elisa aveva sempatie gay e aveva vissuto con una compagna. Dunque, neanche doveva pensarci a una relazione. Invece si era attaccato morbosamente a lei. E' un delitto che non ha più misteri da svelare, se non l'immensa tristezza, da parte della cerchia più stretta della vittima, di non avere capito il potenziale pericolo costituito da un uomo in preda a forti disagi mentali, a forme depressive evidenti. La sua casa era un deposito confuso di oggetti accumulati nel corso degli anni, tra i sintomi della schizofrenia grave; la sua vita di relazione era concentrata sul progetto stile Rambo di vivere nei bosco, ma, alla prova dei fatti, affamato e braccato, ha retto 5 giorni, come un qualsiasi ometto spaventato. Nello zaino della fuga aveva 620 euro in monetine, pure quelle raccolte nel corso degli anni, un coltello, e poco altro.

I funerali non sono ancora stati fissati, a Piacenza sarà proclamato il lutto cittadino. Lo ha dichiarato il sindaco Patrizia Barbieri che ha fatto visita alla famiglia della 28enne. Il Comune ha inoltrato la richiesta di sostegno per la famiglia Pomarelli alla Fondazione emiliano romagnola per le vittime di reati. Sebastiani dopo 13 giorni in fuga era stato arrestato sabato 7 settembre a Costa di Sariano.

Galleria fotografica
"Dormivo accanto ad Elisa, credevo si svegliasse" - immagine 1
Cronaca
Il Golden State Killer
si dichiara colpevole
Il Golden State Killer<br>si dichiara colpevole
Ha ammesso stupri e omicidi che per 40 anni hanno tolto il sonno a due contee californiane, in cambio della vita: non salirà sul patibolo, ma sconterà almeno 11 ergastoli dietro le sbarre
Londra: condannato il giovane della Tate Modern
Londra: condannato il giovane della Tate Modern
Il 18enne che un anno fa spinse dal balcone un bimbo di sei anni condannato dalla giustizia inglese per omicidio volontario
Justin Bieber cita due donne che lo accusano di stupro
Justin Bieber cita due donne che lo accusano di stupro
Danielle e Kadi hanno raccontato sui social di essere state violentate in albergo ad un anno di distanza una dall’altra. L’artista canadese nega dicendo di avere le prove che in quei giorni si trovava da altre parti, e parte al contrattacco
Suicida una giovanissima star di «TikTok»
Suicida una giovanissima star di «TikTok»
A 16 anni, Siya Kakkar era seguita da milioni di follower in tutto il mondo. Inspiegabili i motivi del gesto: aveva numerosi progetti futuri
Scarcerata la giovane che ha ucciso il suo violentatore
Scarcerata la giovane che ha ucciso il suo violentatore
Dopo due anni di abusi, nel 2018 Chrystul Kizer aveva ucciso l’uomo che la violentava e vendeva ad altri. Al suo fianco si è schierata un’imponente campagna mediatica e di supporto economico
NY, cameriera 18enne molestata da clienti e proprietari
NY, cameriera 18enne molestata da clienti e proprietari
Brenna Gonzales, cameriera di una celebre steak-house frequentata dal jet-set newyorkese, ha sporto querela per molestie sessuali ripetute
Zanardi stabile ma ancora grave
Zanardi stabile ma ancora grave
I medici non azzardano supposizioni: il quadro generale parla di “danni importanti” che potrebbero avere conseguenze neurologiche e di vista. Nei prossimi giorni la riduzione della sedazione e le prime valutazioni
L’Italia in ansia per Alex Zanardi
L’Italia in ansia per Alex Zanardi
Stabile nella notte ma ancora in condizioni gravissime. Attesa per il prossimo bollettino medico. La procura indaga per ricostruire l’accaduto
Zanardi in coma farmacologico
Zanardi in coma farmacologico
Il campione bolognese ricoverato in terapia intensiva: non è in pericolo di vita, ma il danno neurologico potrebbe essere molto grave
Mistero sulla morte di una pool dancer inglese
Mistero sulla morte di una pool dancer inglese
Jess Leanne Norris, 27 anni, star della pool dance, è stata trovata senza vita nel suo appartamento. Pochi giorni prima l’ultimo post in cui parlava di depressione per la solitudine del lockdown